Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-03-2006, 20.12.22   #21
romolo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2005
Messaggi: 278
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
quello è appunto l'ego nascosto nell'impulsività...
ecco perchè dico che il significato profondo delle parole è sconosciuto ai più...

ciao

Non capisco: "l'ego nascosto dell'impulsività" compromette o no la spontaneità?
Per edali:
se la spontaneità è riservata ai sentimenti purissimi, potrò mai dire con tutta purezza a una donna sposata che è un incanto, senza che si corrughi la fronte del marito?
Insomma: parliamo della spontaneità umana o angelica?

romolo is offline  
Vecchio 02-03-2006, 22.58.25   #22
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Ti vorrei rispondere con una domanda. Quando vedi un bel tramonto, lo devi dire per forza o ti lasci invadere dall’emozione davanti alla bellezza?
Anche lo sguardo ha la sua spontaneità e riflette un tuo sentire. Se è uno sguardo di ammirazione credo che non da fastidio a nessuno. Anzi. Se seguono le parole si perde la spontaneità e subentrano altri giochi dell’ego (per dire come turaz). Comunque romolo, ho capito cosa vuoi intendere. Ma credo che più che altro riguarda il controllo dell’impulso nel dire ciò che si pensa in un determinato momento. I pensieri sono molto veloci e complessi e possono essere confusi con la spontaneità.

Lascerei perdere gli angeli perché ci sono tante situazioni nella vita di tutti i giorni nelle quali una buona azione, un abbraccio o una carezza, un sorriso ecc si possono verificare senza nessun torna conto….se poi si pensa a non ferire i sentimenti degli altri con questo genere di spontaneità vuol dire che la situazione negativa l’abbiamo già pensata… quindi non è più spontaneità.
Un po’ complicato ?
edali is offline  
Vecchio 03-03-2006, 02.31.07   #23
romolo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2005
Messaggi: 278
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
Ti vorrei rispondere con una domanda. Quando vedi un bel tramonto, lo devi dire per forza o ti lasci invadere dall’emozione davanti alla bellezza?
Anche lo sguardo ha la sua spontaneità e riflette un tuo sentire. Se è uno sguardo di ammirazione credo che non da fastidio a nessuno. Anzi. Se seguono le parole si perde la spontaneità e subentrano altri giochi dell’ego (per dire come turaz). Comunque romolo, ho capito cosa vuoi intendere. Ma credo che più che altro riguarda il controllo dell’impulso nel dire ciò che si pensa in un determinato momento. I pensieri sono molto veloci e complessi e possono essere confusi con la spontaneità.

Lascerei perdere gli angeli perché ci sono tante situazioni nella vita di tutti i giorni nelle quali una buona azione, un abbraccio o una carezza, un sorriso ecc si possono verificare senza nessun torna conto….se poi si pensa a non ferire i sentimenti degli altri con questo genere di spontaneità vuol dire che la situazione negativa l’abbiamo già pensata… quindi non è più spontaneità.
Un po’ complicato ?

Se l'impulso "nel dire ciò che si pensa in un determinato momento" deve essere controllato, la spontaneità non può essere una costante della comunicazione umana. Allora: è del tutto autarchica o ristretta in qualche modo all'<ésprit de finesse>?
romolo is offline  
Vecchio 03-03-2006, 07.31.23   #24
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Citazione:
Messaggio originale inviato da romolo
Se l'impulso "nel dire ciò che si pensa in un determinato momento" deve essere controllato, la spontaneità non può essere una costante della comunicazione umana. Allora: è del tutto autarchica o ristretta in qualche modo all'<ésprit de finesse>?

potrebbe essere una variabile

la comunicazione umana senza parole è più veritiera (tanto per risponderti qualcosa).

Del resto mi stai confondendo con delle parole poco usate da me ....

ciao
edali - una sempliciona
edali is offline  
Vecchio 03-03-2006, 07.33.04   #25
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
La spontaneita' e' piu' appariscente nei bambini, ma la loro spontaneita' puo' essere espressa in tanti modi, dalla gioia alla rabbia, dalla simpatia all'antipatia, dall'impulsivita'...e' immediata, senza sovrastrutture, allora se parliamo veramente di spontaneita'...dobbiamo guardare il loro modo di agire...io mi reputo una persona abbastanza spontanea...persone mi amano per quella che sono...altre no...se devo dire la verita' non me ne frega niente...c'e' chi e' piu' diplomatico, chi si nasconde dietro una maschera, chi si apre soltanto in un certo contesto...ma questa non e' spontaneita'...io intendo spontaneita' come immediatezza nel pensare, nell'agire, sicuramente un minimo di controllo su te stessa lo devi svolgere...non puoi mandare a fan culo il direttore generale della tua azienda...ma puoi dire ad una collega ti voglio bene...non so se mi sono espressa come desideravo...



Vani
Vaniglia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it