Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-03-2006, 10.26.14   #1
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Trattar bene i bambini

Che cosa vuol dire trattar bene i bambini? Io non lo so.

E' noto che un'infanzia rispettata nei suoi bisogni, amata e incoraggiata ad esprimersi dovrebbe produrre una maturità equilibrata, serena e positiva.

Tutti i genitori vorrebbero offrirla ai loro figli. Ma è davvero possibile?

Ciao

Monica
Monica 3 is offline  
Vecchio 20-03-2006, 10.32.10   #2
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Che cosa vuol dire trattar bene i bambini? Io non lo so.

E' noto che un'infanzia rispettata nei suoi bisogni, amata e incoraggiata ad esprimersi dovrebbe produrre una maturità equilibrata, serena e positiva.

Tutti i genitori vorrebbero offrirla ai loro figli. Ma è davvero possibile?

Ciao

Monica

Beh... molto spesso, secondo me sbagliando, si cerca di associare il TRATTARE bene il bambino inondandolo di cazzate quali quantità immense di giocattoli mentre in realtà cosi' non è.

Lo inondiamo di giocattoli, perchè per noi, ormai cerebrolesi, la cosa che rende felice è l'OGGETTO ! ecco quindi pensare che per rendere felice il bambino sia necessario l'oggetto, mentre in realtà il bambino ha bisogno di tutt'altra cosa.

La risposta la si puo' trovare osservando cosa avviene in natura.

Quasi ogni animale che si occupa dei propri cuccioli tende sempre a fare una cosa sola.

INSEGNARE AD ESSERE AUTOSUFFICIENTE per quando lui non ci sarà piu'.

Ecco che il bambino quindi ha bisogno di una GUIDA Non di uno SCHIAVO. Ha bisogno di colui che insegna a vivere e non di colui che lo circonda di cose stupide quanto inutili.
bluemax is offline  
Vecchio 20-03-2006, 10.42.54   #3
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Che cosa vuol dire trattar bene i bambini? Io non lo so.

E' noto che un'infanzia rispettata nei suoi bisogni, amata e incoraggiata ad esprimersi dovrebbe produrre una maturità equilibrata, serena e positiva.

Tutti i genitori vorrebbero offrirla ai loro figli. Ma è davvero possibile?

Ciao

Monica

certo che è possibile...l'importante, secondo me, è ascoltare i loro bisogni, i problemi, in veste di genitore...non di amico!!
Joolee is offline  
Vecchio 20-03-2006, 11.34.13   #4
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da Monica 3
Che cosa vuol dire trattar bene i bambini? Io non lo so.

E' noto che un'infanzia rispettata nei suoi bisogni, amata e incoraggiata ad esprimersi dovrebbe produrre una maturità equilibrata, serena e positiva.

Tutti i genitori vorrebbero offrirla ai loro figli. Ma è davvero possibile?

Ciao

Monica

sono gli amori che devono essere trattati bene, i bambini vanno educati con le costrizioni.

Che poi le convinzioni dei padri siano sbagliate, questo è un altro discorso...in questo modo si pagano le colpe dei genitori
pennac is offline  
Vecchio 20-03-2006, 13.26.31   #5
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
i bambini vanno educati con le costrizioni.


cosa intendi??
Joolee is offline  
Vecchio 20-03-2006, 14.33.49   #6
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
Re: Re: Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da Joolee

cosa intendi??

intendo dire che lo spirito dell'educazione ingloba in se una quantità innumerevole di regole, spesso sociali e spesso individuali (igiene, comportamento, rispetto etc etc).

Questi insegnamenti cozzano con le intenzioni di un giovane, e curioso, umano, che allo studio preferisce un videogioco.

Ecco quindi che un bambino non seguirà la disciplina per piacere ma per costrizione.

Se si crede che il piacere del bambino sia più importante del suo bene questo comporterà l'esistenza di un infante giocoso...e di un adulto incompleto.
pennac is offline  
Vecchio 20-03-2006, 14.58.28   #7
FiorediNebbia
Ospite
 
Data registrazione: 16-03-2006
Messaggi: 13
Re: Re: Re: Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
intendo dire che lo spirito dell'educazione ingloba in se una quantità innumerevole di regole, spesso sociali e spesso individuali (igiene, comportamento, rispetto etc etc).

Questi insegnamenti cozzano con le intenzioni di un giovane, e curioso, umano, che allo studio preferisce un videogioco.

Ecco quindi che un bambino non seguirà la disciplina per piacere ma per costrizione.

Se si crede che il piacere del bambino sia più importante del suo bene questo comporterà l'esistenza di un infante giocoso...e di un adulto incompleto.

Io ho sempre pensato che esseri infanti giocosi porti a diventare adulti sereni ma forse non ho capito il senso della tua affermazione.
E comunque io resto dell'opinione che il miglior insegnamento per un bambino sia l'esempio e l'entusiasmo che noi genitori mettiamo nel mondo.
E non credo che un bambino sano preferisca sempre il videogioco allo studio. Certo se poi gli trasmettiamo l'idea dell'obbligo e rendiamo lo studio noioso, tedioso, accademico, senza stupore, senza fantasia e "dovere" beh ti credo che preferiscano il videogioco!!! Pure io!
Ma continuo a credere che il piacere del bambino contempli la scoperta del mondo molto più che per noi che ci crediamo maturi.
Se amo la scienza, sono curiosa del mondo, dell'altro, della conoscenza e lo trasmetto con entusiasmo a mio figlio (trasmettendogli l'Amore per quello che ci circonda e quindi il sapere) sta sicuro che lo troverà naturale.
E in fondo non è un vizio grandissimo dei bambini chiedere il perché di tutto?
Se non è studio questo!!! Un occhio da lontano e lasciamoli liberi... abbiamo molto noi da reimparare da loro, che l'entusiasmo e la gioia spesso li perdiamo per strada.
FiorediNebbia is offline  
Vecchio 20-03-2006, 16.29.55   #8
Braveheart
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-09-2005
Messaggi: 162
Vorrei approfittare di questo topic per porre un quesito che da parecchio tempo mi tormenta. Come mai, in molte famiglie con più di un figlio, uno o due ricevono affetto, mentre l'altro viene scansato? Ho sentito più casi in cui alcuni figli ricevono tanto affetto e amore, mentre i fratelli vengono maltrattati e, nei peggiori di casi, anche picchiati!
Braveheart is offline  
Vecchio 20-03-2006, 16.42.38   #9
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Per crescere bene i bambini devono prima crescere i genitori.
Questa è la parte più difficile...
maxim is offline  
Vecchio 20-03-2006, 18.02.26   #10
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: Re: Re: Re: Trattar bene i bambini

Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
intendo dire che lo spirito dell'educazione ingloba in se una quantità innumerevole di regole, spesso sociali e spesso individuali (igiene, comportamento, rispetto etc etc).

Questi insegnamenti cozzano con le intenzioni di un giovane, e curioso, umano, che allo studio preferisce un videogioco.

Ecco quindi che un bambino non seguirà la disciplina per piacere ma per costrizione.

Se si crede che il piacere del bambino sia più importante del suo bene questo comporterà l'esistenza di un infante giocoso...e di un adulto incompleto.

Capito a cosa ti riferivi!!
Grazie
Joolee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it