Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum in modalit solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 16-05-2006, 20.47.59   #21
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da odissea
Quando la ragione e "l'etica" ti dicono una cosa e i tuoi sentimenti un'altra?

Prendo spunto dalle tue parole per dire che..
Io sceglierei di fami una bella autoanalisi.. (!!)
poich questa divergenza sintomo che qualcosa in me non va..

Naturalmente parto dal presupposto che sia etica, che ragione e sentimento siano strettamente relativi alla mia persona e non al "sociale" pi o meno approvato!

Citazione:
Messaggio originale inviato da MocassinoH2O
..a volte "presi dalla foga" (quindi dall'emozioni)
non riusciamo a vedere....

Ma.. son certa che ogni essere umano in un modo o in un'altro PUO' trovare un equilibrio tra le due sfere (emotiva e razionale)




Gyta

Ultima modifica di gyta : 16-05-2006 alle ore 20.52.19.
gyta is offline  
Vecchio 16-05-2006, 21.16.21   #22
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
"Dio.. che esempi!!!
Ho trovato qualcuno che mi batte!!

Ehm.. hai preso ispirazione da Beautiful???"

No. Ho solo molta fantasia


"ma a me capitata una situazione cos, naturalmente in circostanze diverse e ho rifiutato"

Se avessi letto attentamente il mio post capiresti che questo assolutamente irrilevante. Non importa cosa hai scelto tu nella tua vita personale. Non stiamo parlando di te in privato, stiamo facendo un concetto generico rivolto a tutti. Nel mondo esistono miliardi di casi che invece hanno optato per l'altra scelta quella sbagliata, e questo basta a confermare tale esempio.


"credo ke il meglio per me non sarebbe n di rimanere immonile n di scappare ma stringerla per la testa e scaraventarla lontano"

inutile che cerchi di rispondere ai singoli casi che ti propongo....potrei farne migliaia, sono solo a titolo di esempio.

Oltretutto la risposta anche assurda calcolando che la paura ti impedirebbe di fare quella manovra cinematografica che invece nella realt quando ti trovi una vipera sul braccio risulta impossibile da effettuarsi per causa della paura che ti paralizza.

"in fin fine... ci che voglio dirti che ci sono sempre e dico SEMPRE altre alternative.... che molti a volte "presi dalla foga" (quindi dall'emozioni) nn riusciamo a vedere.... "

Be questo vero, ma appunto dimostra ulteriormente che non possiamo fidarci di noi stessi. Infatti essendoci molte soluzioni noi in situazioni critiche (ma anche normali) non opteremo sempre per le migliori, ma spesso anche per quelle sbagliate, tradendoci.

"ed io son certa che ogni essere umano in un modo o in un'altro PUO' trovare un equilibrio tra le due sfere (emotiva e razionale) ed esser padrone delle sue azioni optando per quella migliore per se!"

hai molta fiducia nell'uomo. Questo un bene, ma non una verit. Basta osservare qualche minuto i Tg nazionali per accorgersi del contrario.

Dubito che un pedofilo, un assassino, uno stupratore abbia trovato un equilibrio tra le due sfere......

Per concludere il tutto si riduce all'emozione:

Devi inevitabilmente scegliere tra due vie:

Ammettere l'esistenza delle emozioni e quindi neggare il controllo totale del corpo umano.

Ammettere il totale controllo del corpo, ma negare l'esistena delle emozioni o comunque la loro ininfluenza (che di fatto come negarle)



Sei in un vicolo cieco. Scegli bene.
alessiob is offline  
Vecchio 16-05-2006, 21.43.49   #23
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
"Se avessi letto attentamente il mio post capiresti che questo assolutamente irrilevante. Non importa cosa hai scelto tu nella tua vita personale. Non stiamo parlando di te in privato, stiamo facendo un concetto generico rivolto a tutti. Nel mondo esistono miliardi di casi che invece hanno optato per l'altra scelta quella sbagliata, e questo basta a confermare tale esempio."

Ho letto attentamente il post, e a spingermi a dare qlla risposta non stato il mio egocentrismo, nn sono stata spinta dalla mia sfera emotiva, o meglio, no del tutto... ho raccontato e risposto soggettivamente per ribattere ai tuoi esempi....
Per dimostrare che in REALTA' che in PRATICA come me tante altre persone hanno il potere di fare la loro scelta e GOVERNARE LE LORO AZIONI combaciando le due sfere...
PER DIMOSTRARE CHE CI SONO SEMPRE ALTERNATIVE CHE PONGONO A BRACCETTO LA SFERA EMOTIVA E QUELLA RAZIONALE.... CI SONO SEMPRE VIE DI MEZZO....
Non sempre tutto bianco o tutto nero.....

Cmq ripeto che il mio post di prima era solo, come ancora il tuo precedente, A TITOLO DI ESEMPIO DI ALTRE POSSIBILITA'...
...Volte sempre al confronto e alla riflessione...

La mia risposta tuttavia non pi assurda poi dei tuoi calzanti esempi....
ognuno ha una percezione diversa della paura, volevo sottolineare che molti come me potrebbero considerare vie "di mezzo" a prescindere da qualsiasi esempio....
...ora sto diventando ripetitiva x....

Non ho molta fiducia dell'uomo... Infatti mi basta pensare a ci che hai riportato tu riguardo assassini e pedofili per tener ben presente che ci sono persone...come dire... "un po' primitive" che non riescono a tenere a bada impulsi ke magari non dovrebbero proprio presentarsi come esercitare violenza carnale su di una giovane o assassinare la moglie infedele....
Ma per favore, davvero, per favore, non generalizzare....
Non detto che bisogna inevitabilmente scegliere tra i due emisferi.... Come i casi citati da te... casi un po' estremi di "gente primitiva" ci sono molte persone equilibrate che ormai gestire le due sfere in modo equilibrato gli viene quasi automatico....

Credo che non bisogno mai generalizzare, mai essere estremista in qsti casi....
Ognuno a s.....

Grazie per il confronto!
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 16-05-2006, 21.54.58   #24
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Alessiob..
Mah.. a me pare di leggere con attenzione
Tant' che il discorso ha preso tranquillamente altra piega
dall'indirizzo iniziale..

Miss. Precisotti osserva:
La fiducia una cosa,
il soppesare le scelte fatte, a mio avviso,
un altra: ovvero sono due problematiche ben differenti.
Ancora altro il separare emozione e ragione;
ed altro ancora parlare di "non controllo" del corpo
o "controllo" relativo.

Poi se vogliamo unificare il Tutto.. Chiamatemi pure!



Gyta

Ultima modifica di gyta : 16-05-2006 alle ore 21.56.16.
gyta is offline  
Vecchio 16-05-2006, 22.03.45   #25
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Citazione:
Messaggio originale inviato da gyta
Alessiob..
Mah.. a me pare di leggere con attenzione
Tant' che il discorso ha preso tranquillamente altra piega
dall'indirizzo iniziale..

Miss. Precisotti osserva:
La fiducia una cosa,
il soppesare le scelte fatte, a mio avviso,
un altra: ovvero sono due problematiche ben differenti.
Ancora altro il separare emozione e ragione;
ed altro ancora parlare di "non controllo" del corpo
o "controllo" relativo.

Poi se vogliamo unificare il Tutto.. Chiamatemi pure!



Gyta

Hai proprio ragione... ci siamo un po' allontanati ed abbiamo incanalato il post iniziale in un sub sub sub reply post....
tutto collegato ma hai ragione...
questa non la giusta incanalazione!!!
Scusaci Klee.... abbiamo un po' approfittato...
MocassinoH2O is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright Riflessioni.it