Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 16-06-2006, 13.56.41   #1
wave
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 11-06-2006
Messaggi: 2
doppia personalità?

Ciao a tutti, sto vivendo una situazione che ha tutte le carte in regola per essere considerata quanto meno "strana". Magari potete aiutarmi a fare chiarezza perchè io ci capisco davvero poco!
Conosco un ragazzo da 4 anni, amicizia molto forte, abitiamo lontani per cui ci vediamo poco, ma ci sentiamo spessissimo, tutti i giorni. Lui durante il secondo anno comincia a mostrare un interesse ben più marcato nei miei confronti rispetto all'amicizia che condividevamo, palesando anche il desiderio di avere una storia con me, basata soprattutto su una forte attrazione fisica. A me lui non piace, non è brutto, ma caratterialmente so che non potrebbe durare (geloso in modo eccessivo, paranoico all'inverosimile, capace di farsi film anche se per una volta non rispondo al telefono ecc.). Insomma non riuscirei ad averci un rapporto che vada al di là dell'amicizia. Lui questo l'ha sempre saputo, non l'ho mai preso in giro nè illuso. Nonostante questo ha continuato per tutto questo tempo con una corte quasi assillante, fatta di ironia e provocazioni. Bene.
Una settimana fa circa diventa un'altra persona. Acido, pungente, cattivo. Appena ci sentiamo mi ripete all'infinito che sono proprio bruttina, che i miei corteggiatori devono essere davvero brutti per perdere tempo dietro a me, e non fa che elogiare la bellezza di veline, attrici ecc. Io rimango impassibile, anzi mi faccio grasse risate e vado avanti (non sono una dea ma il parere comune mi definisce quanto meno carina!). Ma questa tiritera continua giorno dopo giorno. Non perde occasione per farmi notare quanto sia poco graziosa, etichettandomi addirittura come "orribile", e ripete, ripete che come lui non piace a me, così io non piaccio a lui, che c'è di male! Per carità il gusto è soggettivo, ma lo accuso di essere stato un ipocrita in questi anni, visto che la pensava in maniera assolutamente diversa, e di mostrare un po' troppa rabbia usando certe parole. A me l'incoerenza non piace proprio, quindi lo affronto. Sua risposta? "Ma io giocavo!! Dai non fare la stupida, anche se sei brutta rimani mia amica", detto con il tono commiserativo di quello che se la ride perchè ho osato addirittura pensare facesse sul serio.
Ora, appurato che non sono pazza come lui mi vuol far credere e che conservo ancora dei messaggi piuttosto espliciti in cui mi diceva chiaramente quanto gli piacevo, e appurato che lui ogni volta si faceva in 4 per venirmi a trovare e che sicuramente a me ci tiene... di fronte a chi mi trovo??
Persona con doppia personalità??
Non riesco ad inquadrarlo... mi sfugge
Voi che dite?

ps: ha sofferto di depressione in passato ed è un tipo narcisista... può servire?
wave is offline  
Vecchio 16-06-2006, 14.10.32   #2
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Fati un favore a te stessa e fallo anche a tutti noi: non perdere più tempo con tanta noia e banalità da far paura...
Che ci trovi di interessante in un tizio così?
Fatti un bel giro su questo forum, ci sono tanti argomenti interessanti sui quali esprimersi e fare andare le neurone in modo utile e sicuramente appagante.
Forse così ti si chiariscono meglio le idee su cosa vuol dire amicizia, lealtà e maturità e glielo spieghi a quella sorta di "amico" che ti si è inchiodato addosso.
Auguroni!
Ish459 is offline  
Vecchio 16-06-2006, 19.19.42   #3
fuoriditesta
Ospite abituale
 
L'avatar di fuoriditesta
 
Data registrazione: 19-03-2006
Messaggi: 169
Re: doppia personalità?

Citazione:
Messaggio originale inviato da wave
Una settimana fa circa diventa un'altra persona. Acido, pungente, cattivo. Appena ci sentiamo mi ripete all'infinito che sono proprio bruttina, che i miei corteggiatori devono essere davvero brutti per perdere tempo dietro a me, e non fa che elogiare la bellezza di veline, attrici ecc.

secondo me tu gli piaci ancora ma siccome lo nega a se stesso si comporta in modo opposto a quello ke sente (ad esempio, se io amo una persona ma non glielo voglio dire le dico ti odio, ke è l'opposto di quello ke sento).

Oppure, siccome a te lui non piace, dice ke sei brutta così almeno ha un motivo per non cercarti (è come il lupo ke non salta fino all'uva e dice: tanto non mi piace)

il primo caso si kiama "formazione reattiva"
il secon è la "razionalizzazione".

Forse c'è un pò di tutt e due
fuoriditesta is offline  
Vecchio 16-06-2006, 20.14.50   #4
Viola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-04-2006
Messaggi: 48
Probabilmente, lui si vendica dicendoti che sei brutta ecc. perchè si è visto respinto. Ma che razza di amico è? Qui non è doppia personalità, è narcisismo e cattiveria, unito a una dose di maleducazione.
Lascialo perdere!
Viola is offline  
Vecchio 16-06-2006, 22.57.29   #5
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Per me non si tratta di doppia personalità, è solo un modo per provorcati, solo che così ti prenderà per stanchezza ed arriverà il momento che tra voi si interrompi anche l'amicizia. Lui pensa che in questo modo riuscirà ad averti anche sentimentalmente, ma credo che sarà difficile visto che a te non piace
uranio is offline  
Vecchio 17-06-2006, 09.22.44   #6
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: doppia personalità?

Citazione:
Messaggio originale inviato da wave
Persona con doppia personalità??
Non riesco ad inquadrarlo... mi sfugge
Voi che dite?

ps: ha sofferto di depressione in passato ed è un tipo narcisista... può servire?

Beh, non so cosa tu intenda per inquadrarlo, ma alcune cose che dici per me sarebbero più che sufficienti per starne ben lontana! Anche le persone abbastanza equilibrate, a volte, se si sentono respinte fanno cose un po' folli, il tuo amico tutto mi sembra tranne che abbastanza equilibrato. Mi verrebbe da consigliarti di non stare al suo gioco.

Una domanda, quando dici che è un "tipo narcisista", indendi dire che ha un disturbo di personalità narcisista? Che gli è stata fatta questa diagnosi?



Fragola is offline  
Vecchio 17-06-2006, 10.49.09   #7
Emily
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-05-2006
Messaggi: 119

scappa...da queto tizio!
MI sembra un pò squilibrato....io credo che viva male il rapporto con se stesso prima di tutto...e poi con gli altri...nel suo mondo ci sei tu che non sei caduta ai suoi piedi e perciò vai snobbata e provocata col voler farti sentire "peggio" delle veline! Che stupidaggine mostruosa! senza offesa per leveline, ma che ci fai? SEi sicuramente meglio tu!
Scusa se sono diretta...però ho avuto a che fare con un tizio simile in passata...e alla larga..dopo questo stadio di provocazione è aver visto che non attaccava...ha cominciato ad esssere più pesante e chiamarmi a tutte le ore e a farmi una corte ossessionante!
lascia stare è perdita di tempo, frequenta altra gente un pò più "normale"
Emily is offline  
Vecchio 18-06-2006, 12.01.46   #8
wave
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 11-06-2006
Messaggi: 2
Lo so, lo so, la cosa più semplice e più ovvia sarebbe stare lontano da questa persona, per la mia serenità innanzitutto. Ma, purtroppo, mi sono legata a questo ragazzo e non posso dimenticare che in parecchie circostanze si è rivelato essere un ottimo amico, capace di starmi vicino e farmi apprezzare certe cose.
Peccato che da qualche giorno sia, appunto, impazzito.
Sono anche una delle poche persone, se non l'unica, con cui parla di tutto, strano non capisca che così facendo finirà col farmi esaurire e col perdermi del tutto.
Il disturbo narcisistico di personalità gli è stato diagnosticato, sì, ed in effetti me ne rendo conto anch'io che lui non accetta che gli altri possano essere superiori in qualsiasi cosa, si sente il migliore in tutto, è molto critico e distruttivo (nonchè invidioso direi) nei confronti di chi riesce in qualcosa che a lui non riesce, pensa che tutto gli sia dovuto ecc.
Comunque grazie a tutti per le opinioni, quando uno c'è dentro sembra non riesca ad avere un'oggettività tale per vedere le cose con lucidità..!
wave is offline  
Vecchio 18-06-2006, 12.07.53   #9
Emily
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-05-2006
Messaggi: 119
forza wave...prendi atto di come è questo ragazzo e poi decidi che fare..stargli vicino non è facile... è una tua scelta se come amica o qualcosa di più questo lo sai solo tu...però guardati anche intorno..ci sono tanti altri ragazzi magari un pò più semplici e meno complicati. Vedi tu cosa vuoi prima di tutto..un bacio
Emily is offline  
Vecchio 18-06-2006, 14.01.31   #10
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da wave
Il disturbo narcisistico di personalità gli è stato diagnosticato, sì, ed in effetti me ne rendo conto anch'io che lui non accetta che gli altri possano essere superiori in qualsiasi cosa, si sente il migliore in tutto, è molto critico e distruttivo (nonchè invidioso direi) nei confronti di chi riesce in qualcosa che a lui non riesce, pensa che tutto gli sia dovuto ecc.

Anche se sembrano avere un nome soft, i disturbi di personalità sono vere e proprie patologie. Si possono curare, ovviamente. Ma forse è meglio se tu, nel relazionarti con lui, tieni conto del fatto che hai a che fare con una persona che gestisce i rapporti in modo patologico, e che quindi non può essere per te un vero amico, e tantomeno un compagno, almeno fino a che non avrà trovato un equilibrio psichico più sano.
Cerca di non sentirti ferita dai suoi comportamenti. Lui non sa di ferirti. Una delle caratteristiche del disturbo narcisistico di personalità è la mancanza di empatia, l'incapacità cioè di immedesimarsi nei sentimenti degli altri. Chi soffre di questo disturbo, poi, a volte tende anche ad usare le persone.
Se vuoi continuare ad essere sua amica, tieni conto del fatto che, fino a che lui non starà meglio, il vostro non potrà essere un rapporto equilibrato con una vera reciprocità.
Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it