Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 18-06-2006, 13.11.17   #11
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
ok davide...dai fai pure tu le tue interpretazioni
acquario69 is offline  
Vecchio 18-06-2006, 14.05.43   #12
layla
Ospite abituale
 
L'avatar di layla
 
Data registrazione: 22-12-2005
Messaggi: 158
Citazione:
Messaggio originale inviato da acquario69
per layla:

E' LINEARE E DRITTA, NON CI SONO DRITTE
..che significa?

il rametto che prendi e porti con te potrebbe essere che hai l'abitudine di raccogliere i tuoi piccoli problemi per fartene carico,anche quando non ci sarebbe bisogno?


il tronco puo forse dare lidea di evitare certi problemi?


l'orso; potrebbe essere che hai un rapporto piuttosto sereno con l'altro sesso ma fai in modo che sia sempre"l'orso" a decidere se vuole avvicinarti a te,restando tu ad aspettare?

il muro..forse hai un idea al quanto "lontana" della morte che tendi a pensarlo come un non ostacolo in questo momento?

aspetto la tua di interpretazione

Ciao acquario,
per quanto riguarda la mia frase iniziale delle "dritte" ho sbagliato a scrivere intendevo dire che non ci sono curve. Per il rametto: non so, non saprei dargli un'interpretazione. Quella del tronco credo sia completamente azzeccata purtroppo. Per quanto riguarda l'orso ed il rapporto con l'altro sesso non sono mai stata troppo ad aspettare. Credo di comportarmi sempre in modo "equilibrato" almeno da quel punto di vista lì ...comunque grazie per l'interpretazione e buona domenica.
Ah....stavo dimenticando il muro: credo tu abbia abbastanza ragione. Per ora l'idea che mi fa paura della morte è quella delle persone alle quali voglio bene, non la mia. Ciao!!
layla is offline  
Vecchio 18-06-2006, 14.13.53   #13
davide50
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-06-2006
Messaggi: 88
per Acquario


Beh le mie interpretazioni per me me le sono già fatte. Posso tentare di interpretare le tue risposte.

a) La vita non sembra essere stato tanto tenera per te: cemento e pietre. Il verde riposante, un fatto marginale. La pianura sta ancora più in là; qui sono sali e scendi. Ma ce la fai benone, ti senti sicura di te stessa, hai grinta. E nonostante il cemento e le pietre, la vita è bella lo stesso, ti piace, valeva e vale la pena di viverla.

b) i piccoli problemi non ti preoccupano tanto, li superi con niente, direi che neppure ti interessano…

c)… neppure i grandi (ti vengono dagli altri – la segheria – mica da te stessa) . Non ci perdi il sonno. Li sai superare e l’importante è andare avanti.

d) un po’ di timore, un comprensibile ripensamento da preoccupazione, un po’ di saggia cautela… ma poi si va avanti. Si vive. Si deve vivere. Niente di tutto ciò che è umano ti è estraneo.

e) rossa la strada e rosso il muro. E dopo il muro la strada è simile alla strada di prima. La strada non finisce. Il dopo somiglia al prima, pur essendo diverso. Hai così voglia di vivere e di fare la tua strada che rifiuti l’idea del limite, della fine, che l’avventura su questo mondo possa finire. Sei curiosa. Sotto sotto un po' ci speri che la vita prosegua, hai voglia di vedere cosa succede pure là e partecipare senza tirarti indietro.

ciao
davide50 is offline  
Vecchio 18-06-2006, 14.41.10   #14
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
comunque davide sono di sesso maschile..
grazie per aver dato il tuo contributo..
risposta A) mi ci rivedo solo in parte,mi ha fatto pensare al verde visto come fatto marginale...

B) centrato al 100%

C)..ti vengono dagli altri"la segheria"..cio riflettuto un po e devo dire che mha fatto venire in mente come molto spesso finisco per appoggiarmi agli altri per riuscire a superare i problemi..troppo complicato per proseguire il discorso

D) piacevole aver letto la tua interpretazione..niente di tutto cio che umano ti e' estraneo..faccio il mio meglio,ma l'interesse e' sempre vivo e vado avanti!

E) direi che per come lo sento io il muro rappresenta solo la fine di questo percorso,ma non la fine del cammino..quindi quello che hai scritto in proposito mi ci rivedo abbastanza

grazie..be'in fondo e' un gioco no?!
acquario69 is offline  
Vecchio 18-06-2006, 17.51.54   #15
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: chi ha voglia di giocare un po'?

Citazione:
Messaggio originale inviato da acquario69

A) come avete immaginato la strada?,come era fatta?aveva curve tornanti,salite,discese,strett a,larga,ai bordi di questa strada riuscivate a vedere qualcosaltro?

B) quando avete scorso il rametto d'albero,cosa avete fatto?

C) siamo arrivati al tronco dalbero; cosa avete fatto quando ve lo siete trovati davanti?

D) cosa avete fatto quando vi siete accorti della presenza dell'orso?,come vi siete sentiti?

E) il muro; come era questo muro?,di che materiale era fatto? era per esempio altissimo da non riuscire a vedere oltre o anche il contrario? o cos'altro ancora avete immaginato del muro?

se vi va,rispondete alle domande A-B-C-D-E
in seguito se ne avrete voglia ci sara una discussione...


Che sfizio...come mi piacciono queste cose...prima rispondo e poi leggo voi altri...
A) La strada era in realtà un sentiero di campagna, non mi è parso tortuoso, ma piuttosto lineare. Il colore della terra era rossiccio (come in puglia) e ai lati del viottolo c'erano degli alberi....
B) l'ho raccolto, ho estratto il mio coltellino dalla tasca dei pantaloncini e ho cominciato a lavorarlo...
C)...ci ho girato intorno ed ho prosegiuto...poi per un attimo ho immaginato che il tronco poteva essere in orizzontale e quindi ostacolava il passaggio...perr cui l'ho scavalcato...
D)Ah!! Che paura...ma per fortuna e girato di spalle ed è tutto intento a fare non so che...quatta quatta, cerco di non fare rumore, e proseguo..piufff...non mi ha vista!!
E) Il muro era classico, di mattopni rossi. Cerco una porta ma non c'è...sono curiosa, che ci sarà dall'altra parte...e l'ho scavalcato e poi...WOW....
Joolee is offline  
Vecchio 18-06-2006, 17.58.00   #16
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
...ho letto il significato...veramente interessante...
Joolee is offline  
Vecchio 18-06-2006, 18.07.13   #17
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
..immaginatevi di percorrere una strada a piedi DELLA CITTà, dopo un po' nel vostro percorso incontrate un rametto d'albero, RIESCO A CADERCI. dopo aver proseguito vi trovate davanti a un tronco d'albero che intralcia il vostro cammino CI VADO A SBATTERE dopo essere andati avanti ancora vi accorgete che nei pressi ce' un orso. MI METTO A GUSCIO E MI PRENDE TUTTA
andando ancora avanti a un certo punto la strada si interrompe; c'e' un muro davanti che vi impedisce di continuare MI ACCASCIO ADDOSSO A LUI E MI METTO A PIANGERE
Venusta is offline  
Vecchio 18-06-2006, 18.13.15   #18
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Citazione:
Messaggio originale inviato da acquario69

allora...la strada rappresenta il tuo percorso di vita,quindi riporta come vedi attualmente la tua vita in questo momento,la mia interpretazione personale e' che questa mi sembra una strada,come dire a cui non manca niente,insomma normale ma non affatto monotona(pensa una ragazza ha risposto che aveva immaginato una strada completamente dritta,senza curve,curioso vero!?)
il rametto rappresenta i piccoli problemi che possiamo trovarci davanti..quindi la mia idea e' che li prendi in esame quanto basta senza soffermartici sopra piu del dovuto,inoltre risolvendoli in maniera molto pratica e definitiva
il tronco invece rappresentano i problemi piu grossi..qui forse e' meglio che l'interpretazione te la trovi da sola ..anche perche non ho capito cosa intendi per radicato,ma comunque fa riflettere direi...
l'orso invece rappresenta l'altro sesso! ..interessantissima la tua risposta,lavresti pure collegata al tronco...sara forse che"usi" i tuoi problemi per evitare di entrare in maniera piu approfondita con gli uomini e l'amore?..non so se hai capito questa mia ultima interpretazione
il muro rappresenta la morte.
riesci a "vedere" dall'altra parte,puo darsi che questo possa significare in qualche modo a una fede in qualcosa "dall'altra parte"..poi un muro di mattoni non mi da lidea di un muro,brutto a vedersi,non so magari se avresti immaginato un muro invalicabile,grigio di antracite,chissa forse avevi un idea della morte un po cupa!

be' queste sono le mie interpretazioni,dimmi cosa ne pensi e se ti va vorrei dirti anche quello che avrei immaginato io quando ho fatto il test..sei daccordo?
Wow... questa cosa del tronco radicato mi ha illuminata....
e anke dell'orso....
Dai...diciamo ke è... una distorsione mentale!!
Mmmmh,.... e x te... com'è la strada?
e... l'orso?? ke fa balla intorno al tronco?
racconta!
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 18-06-2006, 18.15.02   #19
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Citazione:
Messaggio originale inviato da acquario69
questo e' quello che ho immaginato quando lho fatto io:

A)..la strada,un lastrone composto di cemento e piccolissime pietre incastonate,di colore tendente al grigio-rosso,anche bella a vedersi,con curve e sali e scendi poco rilevanti,ai bordi di questa strada tanto verde e alberi ma solo pianura intorno

B) il rametto mi limito a guardarlo e continuo tranquillamente il mio cammino

C) ho immaginato un grosso tronco d'albero disposto orizzontalmente al centro della strada,era segato ai lati come fosse uscito da una segheria..ho fatto un bel salto e sono passato avanti

D)quando ho immaginato l'orso impulsivamente sono tornato indietro spaventato,poi pero mi sono fermato e ho ripreso l'andatura precedente ma con tutte le preucazioni possibili

E) ho immaginato un semplice muro di mattoni rossi,molto alto ma non altissimo,infatti in seguito ho immaginato di tornare indietro di qualche decina di metri per vedere cosa cera dall'altra parte,e ho visto che proseguiva pressapoco con lo stesso itinerario di prima ma nel contempo sentivo che non era la stessa cosa

uh uh...
eccole... le ho lette solo ora!
Scusate...
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 18-06-2006, 18.48.12   #20
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: chi ha voglia di giocare un po'?

Citazione:
Messaggio originale inviato da acquario69
vi propongo un gioco,senza grosse pretese,se avete voglia provate a seguirmi e a immaginare mano a mano le descrizioni che portero' avanti.
La strada sul confine della sera?

Dunque…. era buio e camminavo nel mezzo di una strada asfaltata mentre pioveva. Poi ho visto il rametto d’albero ed il tronco ed allora ho detto che dovevo riformulare la storia……
Rifo…. Era buoi e pioveva e camminavo su un sentiero sterrato in mezzo alla campagna al limitare del bosco.
Ho visto il rametto e gli ho dato un calcio poi ho trovato il tronco e mi sono detto:- VanLag, ma chi te lo ha fatto fare di uscire al buio in una sera così a camminare nel bosco? – Ho deciso ti tornare a casa ed ho visto l’orso….. Beh non sono sicuro che fosse un orso… Era buio e sentendo quei rumori e vedendo muoversi quella massa informe me la sono data a gambe…. Credo di avere battuto tutti i records olimpionici e non. Il muro era di cemento grezzo, nero perché tutto era nero a causa del buio. Quasi ci finivo contro e mi ha stupito molto perché non doveva esserci quel muro, cavoli, che serata tutta al contrario, buio, acqua, orsi, muri…. L’ho aggirato e sono tornato a casa….

VanLag is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it