Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-01-2007, 20.30.19   #301
Franco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-10-2005
Messaggi: 508
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da mariasole
Appunto, come stavo per scrivere anch'io, ci sono ragazze che sono vergini al momento del matrimonio. Sì, ma solo nella vagina! Ed io ne ho conosciute, perchè tra donne si parla e certi escamotage vengono suggeriti per "fregare" gli uomini. Gli stupidi, direi io.


mariasole,

che post interessante. Sostiene tra l'altro certe mie tesi espresse anche in altri threads. Questi uomini....sempre a caccia di donne vergini.......
Da una parte il maschietto che cerca la femminuccia vergine e dall'altra la femminuccia che, casta, pura e santa, si adegua alle voglie e ai valori del maschietto. Come è bello e semplice!

Franco

Ultima modifica di Franco : 21-01-2007 alle ore 10.43.22.
Franco is offline  
Vecchio 20-01-2007, 22.37.51   #302
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da mariasole
Appunto, come stavo per scrivere anch'io, ci sono ragazze che sono vergini al momento del matrimonio. Sì, ma solo nella vagina! Ed io ne ho conosciute, perchè tra donne si parla e certi escamotage vengono suggeriti per "fregare" gli uomini. Gli stupidi, direi io.

Come ho già specificato, quando parlo di verginità intendo quella "assoluta".


incredibile come questa discussione sia ancora in auge nonostante siano passati diversi mesi.
Ma vuoi vedere che alla fine la verginità è un valore molto più "sentito" dalle donne che dagli uomini, come ha scritto un utente tempo fa.......

Penso che ciò derivi dal fatto che la sessualità femminile è (generalmente) molto più complessa e profonda di quella maschile, diciamo che le donne detestano quando qualcuno fa notare certe cose.........

Qualcuna ha motivato adducendo ragioni di natura culturale/sociale, ma io penso che queste c'entrano ben poco con la loro arrabbiatura, penso che dietro questa reazione ci sia qualcosa di più profondo e sfuggente che solo le donne possono svelarci..........ma non vogliono farlo......


perchè?


saluti
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 21-01-2007, 01.17.29   #303
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Come ho già specificato, quando parlo di verginità intendo quella "assoluta".


incredibile come questa discussione sia ancora in auge nonostante siano passati diversi mesi.
Ma vuoi vedere che alla fine la verginità è un valore molto più "sentito" dalle donne che dagli uomini, come ha scritto un utente tempo fa.......

Penso che ciò derivi dal fatto che la sessualità femminile è (generalmente) molto più complessa e profonda di quella maschile, diciamo che le donne detestano quando qualcuno fa notare certe cose.........

Qualcuna ha motivato adducendo ragioni di natura culturale/sociale, ma io penso che queste c'entrano ben poco con la loro arrabbiatura, penso che dietro questa reazione ci sia qualcosa di più profondo e sfuggente che solo le donne possono svelarci..........ma non vogliono farlo......


perchè?


saluti

penso che dietro questa reazione ci sia qualcosa di più profondo e sfuggente che solo le donne possono svelarci..........ma non vogliono farlo......

be in effetti molte in questi casi diventano pure aggressive..succede piu di quanto avrei personalmente immaginato e allora di solito si "attacca" in realta solo per "difendersi"..poi forse risulterebbe pure una salvaguardia ai privilegi che la natura le ha concesso,quindi svelarsi equivarrebbe come a perdere quei privilegi...per carita,queste vedile come opinioni personali!!
acquario69 is offline  
Vecchio 23-01-2007, 17.00.49   #304
Delirio
W LE DONNE
 
L'avatar di Delirio
 
Data registrazione: 22-01-2007
Messaggi: 34
Angry Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

anche io riscpondo da donna emancipata,
e ti posso dire che la verginità e un valore assoltuatmente assurdo, per il semplice fatto che appartiene ad una cultura arcaica e misogina come quella della chiesa cattolica...
detto questo, la verginità non è un qualcosa che bisogna ottenere, per raggiungere un quanche cosa di positivso, ma è solamente un leggero strato di pelle che è posto nella vagina... E ALLORA?????!!!! PENSI CHE QUESTO POSSA IN QUALCHE MODO CAMBIARE L'ESSENZA DI UNA DONNA!!!!!!!!!????????
ma comunque l'importante è trovare una perosna che ti sappia amare così come si è, senza guardare se sei vergine...

e poi voglio vedere se anche per voi maschi esiste questo "fantastico" valore della verginità... puah...
Delirio is offline  
Vecchio 23-01-2007, 17.21.20   #305
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da feng qi
Dopo tante risposte mi sono decisa anch'io.

Tu sei vergine?
se lo sei, puoi sinceramente desiderare che la tua compagna faccia con te anche un cammino di crescita amorosa nel corpo come nello spirito.

Ma se vergine non lo sei..be', allora devi fare un passetto in avanti. Lo so che é difficile, ma é giusto così.

Io mi sono sposata vergine, e durante il fidanzamento ci siamo lasciati molte volte io e il ragazzo che poi é diventato mio marito. Per mia scelta anche se eravamo lasciati, io non ho fatto sesso con altri perché non ero pronta, ma mio marito é sempre stato dolorosamente geloso di me, anche se faceva di tutto per non esprimere questa gelosia. Però lui era vergine come me. Avevamo fatto una scelta di questo tipo, entrambi.

E' una questione personalissima di cammino di vita. Per cui tu puoi desiderare qualcosa a partire da ciò che tu puoi dare, non aspettandoti sempre qualcosa dall'altro.

E poi la verginità non é solo un fatto fisico. e' un fatto interiore. Ci sono donne e uomini vergini che fanno autoerotismo a tempesta.

E allora che verginità é, scusa? Se qui parliamo solo di imene allora non vale nemmeno la pena perder tempo..se invece parliamo di verginità in termini più ampi..allora sì.

Io non voglio assolutamente giudicarti però stai in guardia, perché ci sono tante bravissime donne che pur non vergini hanno tantissimo da offrire. Non fermarti solo alla verginità, vai sempre oltre e considera che una vergine può essere bastarda e cattiva come una che vergine non lo é più.

feng qi

.


La tua posizione è ineccepibile, chiarissima e bellissima.

Ha un difetto.

E' incomprensibile per chi non ha i "mezzi" per comprenderla.

Assolutamente ovvia, per chi quei "mezzi" li ha, e non vale parlarne.

Lucio Musto is offline  
Vecchio 23-01-2007, 18.02.44   #306
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Delirio
anche io riscpondo da donna emancipata,
e ti posso dire che la verginità e un valore assoltuatmente assurdo, per il semplice fatto che appartiene ad una cultura arcaica e misogina come quella della chiesa cattolica...
detto questo, la verginità non è un qualcosa che bisogna ottenere, per raggiungere un quanche cosa di positivso, ma è solamente un leggero strato di pelle che è posto nella vagina... E ALLORA?????!!!! PENSI CHE QUESTO POSSA IN QUALCHE MODO CAMBIARE L'ESSENZA DI UNA DONNA!!!!!!!!!????????
ma comunque l'importante è trovare una perosna che ti sappia amare così come si è, senza guardare se sei vergine...

e poi voglio vedere se anche per voi maschi esiste questo "fantastico" valore della verginità... puah...


Immagino che siccome hai scritto grande, con carattere sontuoso e molti colori, la tua verità valga più di quella degli altri.

Ma vedi, qualunque "valore", come lo chiami tu, può essere grande per alcuni, ed insignificante per altri. Come il brillante, che affascina la gazza e lascia indifferente la civetta.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 23-01-2007, 19.39.55   #307
Delirio
W LE DONNE
 
L'avatar di Delirio
 
Data registrazione: 22-01-2007
Messaggi: 34
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Immagino che siccome hai scritto grande, con carattere sontuoso e molti colori, la tua verità valga più di quella degli altri.

Ma vedi, qualunque "valore", come lo chiami tu, può essere grande per alcuni, ed insignificante per altri. Come il brillante, che affascina la gazza e lascia indifferente la civetta.

anche se può sembrare un'affermazione piuttosto banale,
la mia scelta di utilizzare colori e caratteri diversi, è data soltamente dalla possibilità di farlo... in fondo i colori sono belli, ed esprimono un concetto in modo migliore, per fare un esempio, degli smiles...

non esiste una verità più importante o meno, esiste soltanto una diversità, e a sua volta una differenza tra cose che possono essere dimostrate o meno........

riguardo al discorso della verginità,
devo ammettere che l'ho accolto molto "di petto", perchè questo è un problema che purtroppo ha ridotto in schiavitù moltissime donne nel corso della storia (vi dice nulla la parola "Reputazione"??)

inoltre la Gelosia che l'autore di questo post esprimeva nel suo primo messaggio, mi riporta alla parola Possesso, e cioè alla volontà di una cosa (in questo caso di una donna) non tanto per le sua qualità, ma soltanto perchè è MIA, perchè ci ho pisciato intorno come fanno i cani.

a mio parere la gelosia e sempre sbagliata perchè:
- se bisogna essere gelosi, vuol dire che si sta affrontando un momento molto fragile e a risdchio rottura nel rapoporto (per cui essere gelosi è solamente un motivo per non affrontare un'eventuale fine)
- spesso degenera, e sfocia, come ho già detto, nel Possesso.
Spero di non essere andata fuori campo.
Delirio is offline  
Vecchio 23-01-2007, 21.15.28   #308
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Delirio


anche se può sembrare un'affermazione piuttosto banale,
la mia scelta di utilizzare colori e caratteri diversi, è data soltamente dalla possibilità di farlo... in fondo i colori sono belli, ed esprimono un concetto in modo migliore, per fare un esempio, degli smiles...

non esiste una verità più importante o meno, esiste soltanto una diversità, e a sua volta una differenza tra cose che possono essere dimostrate o meno........

riguardo al discorso della verginità,
devo ammettere che l'ho accolto molto "di petto", perchè questo è un problema che purtroppo ha ridotto in schiavitù moltissime donne nel corso della storia (vi dice nulla la parola "Reputazione"??)

inoltre la Gelosia che l'autore di questo post esprimeva nel suo primo messaggio, mi riporta alla parola Possesso, e cioè alla volontà di una cosa (in questo caso di una donna) non tanto per le sua qualità, ma soltanto perchè è MIA, perchè ci ho pisciato intorno come fanno i cani.

a mio parere la gelosia e sempre sbagliata perchè:
- se bisogna essere gelosi, vuol dire che si sta affrontando un momento molto fragile e a risdchio rottura nel rapoporto (per cui essere gelosi è solamente un motivo per non affrontare un'eventuale fine)
- spesso degenera, e sfocia, come ho già detto, nel Possesso.
Spero di non essere andata fuori campo.


Fortunatamente non riguarda me, il valutare se sei “fuori campo” o meno. Secondo me, “in campo”, non ci sei entrata proprio!.
Mi sembra infatti che l’autore del tema in dibattito “Preferirei che mia moglie fosse vergine”, lo abbia scritto con molto garbo, ed esprimendo una sua posizione personale, rispettabilissima come ogni posizione personale, in modo riguardoso, rispettoso e direi quasi “affettuoso” nei confronti di tutti noi: infatti si apre al nostro giudizio e consiglio addirittura chiedendoci scusa per la sua lodevole sincerità.

Vedi, gentile “Delirio”, io spesso e volentieri mi dichiaro “femminista”, perché “spesso e volentieri” mi batto per la dignità della donna, per la sua difesa, per il rispetto delle sue uguaglianze con l’uomo e per le superiorità che le sono proprie.
Ma francamente mi cascano le braccia quando ne vedo alcune (di donne) che pretendono di affermare la loro superiorità con atteggiamenti da rude maschiaccio che più rude non si può, arrochendo la voce o cercando di fare la pipì come la fanno gli uomini.
Mi cascano le braccia e mi vergogno per loro, che non si rendono conto di sminuire il loro sesso invece che esaltarlo, di appiattirsi invece che di ergersi, ed in definitiva, di rendere se stesse, e quelle che pretendono di rappresentare, solamente ridicole.

Mi ripeto. Per quanto mi concerne, nulla da obiettare se per certe donne la verginità non conti, sia una menomazione o un’onta da cancellare al più presto. Sono fatti loro.
In perfetta repriprocità, massimo rispetto per quelle che la tengono in considerazione, la considerano un pregio o un valore, una peculiarità femminile da trattare con riguardo.

Anche le Amazzoni (si racconta) si tagliavano un seno per essere più libere nell’uso dell’arco ma, parafrasando l’autore del nostro discorso mi permetterò di dire:

«Io però preferirei che la mia donna, le tette le avesse tutt’e due!...»

Distintamente.

PS Mi spiace per quel tuo amore verso di me, così sterile!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 23-01-2007, 23.01.37   #309
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Re: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da layla
Ciò che mi viene spontaneo chiederti(sinceramente non so se l'abbiano già fatto, non ho tempo ora di leggere 6 pagine di commenti)è se tu ti sei preservato vergine per la donna che amerai per tutta la vita...perchè sinceramente certe "pretese" dovrebbero essere quantomeno ricambiate. Se tu con altre donne hai già intessuto rapporti, non vedo perchè debba pensare che invece la tua donna non debba avere questo tuo stesso passato. Sarebbe un pensiero molto egoista, anche se sincero.

great =D stavo per scrivere la stessa cosaaaaaaaaaa
elair85 is offline  
Vecchio 24-01-2007, 02.18.32   #310
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Delirio


anche se può sembrare un'affermazione piuttosto banale,
la mia scelta di utilizzare colori e caratteri diversi, è data soltamente dalla possibilità di farlo... in fondo i colori sono belli, ed esprimono un concetto in modo migliore, per fare un esempio, degli smiles...

non esiste una verità più importante o meno, esiste soltanto una diversità, e a sua volta una differenza tra cose che possono essere dimostrate o meno........

riguardo al discorso della verginità,
devo ammettere che l'ho accolto molto "di petto", perchè questo è un problema che purtroppo ha ridotto in schiavitù moltissime donne nel corso della storia (vi dice nulla la parola "Reputazione"??)

inoltre la Gelosia che l'autore di questo post esprimeva nel suo primo messaggio, mi riporta alla parola Possesso, e cioè alla volontà di una cosa (in questo caso di una donna) non tanto per le sua qualità, ma soltanto perchè è MIA, perchè ci ho pisciato intorno come fanno i cani.

a mio parere la gelosia e sempre sbagliata perchè:
- se bisogna essere gelosi, vuol dire che si sta affrontando un momento molto fragile e a risdchio rottura nel rapoporto (per cui essere gelosi è solamente un motivo per non affrontare un'eventuale fine)
- spesso degenera, e sfocia, come ho già detto, nel Possesso.
Spero di non essere andata fuori campo.

Ma stare con un uomo non è mica obbligatorio.
Non pensi che il massimo dell'emancipazione femminile consista proprio nel progettare la propria esistenza in modo rigorosamente individuale, rigettando il bisogno del maschio?
E, intendo, non semplicemente da "single" libera di impostare ogni genere di relazione sessuale estemporanea, ma "libera" autenticamente da qualsiasi esigenza di uomini.
Vedi, nessuna legge ti impone di concederti al piacere bestiale di alcun maschio: anzi, la Legge perseguirà chiunque ti molesti o tenti di abusare del tuo corpo.
Dunque, se tu lo vuoi, potrai ottenere la tua massima emancipazione confortata da uno Stato che tutelerà fortemente il tuo diritto e la tua volontà.

Sono fuori thread?
Niente affatto.
Dimostro soltanto che il limite del femminismo è esattamente quanto propugnato dall'amico marcoriccardi: ossia la verginità.
Il femminismo radicale è il legittimo erede del misticismo cattolico.
Weyl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it