Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-01-2007, 10.25.03   #311
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Come ho già specificato, quando parlo di verginità intendo quella "assoluta".


incredibile come questa discussione sia ancora in auge nonostante siano passati diversi mesi.
Ma vuoi vedere che alla fine la verginità è un valore molto più "sentito" dalle donne che dagli uomini, come ha scritto un utente tempo fa.......

Penso che ciò derivi dal fatto che la sessualità femminile è (generalmente) molto più complessa e profonda di quella maschile, diciamo che le donne detestano quando qualcuno fa notare certe cose.........

Qualcuna ha motivato adducendo ragioni di natura culturale/sociale, ma io penso che queste c'entrano ben poco con la loro arrabbiatura, penso che dietro questa reazione ci sia qualcosa di più profondo e sfuggente che solo le donne possono svelarci..........ma non vogliono farlo......


perchè?


saluti

Ciao Marco, spero tu abbia letto bene il mio intervento su quest'argomento.
Quello che scrivi ha un fondamento ideale giusto....o meglio per me è assolutamente vero che l'ideale è che un uomo e una donna condividano il rapporto sessuale solo nella pienezza dei sentimenti e in un rapporto consolidato, o meglio il matrimonio....questo è l'ideale, cui pure io ho creduto, e verso il quale bisogna tendere, però non sempre và a finire così perchè sia uomini, e non siamo infallibili, non siamo dei robot...sentimenti, emozioni, passioni, istinti, stati mentali incidono tanto nelle nostre scelte, l'importante è essere in armonia con se stessi e con la propria morale.
Anche io mi considero un tradizionalista, e volente o no, anche a me l'idea che la donnna che mi ami mi dica "tu sarai il primo", è un qualcosa che ho sempre desiderato, come se questo fosse il massimo che puoi desiderare da una donna...ma non è così...e questo lo capisci con l'esperienza....ci sono tante altre cose e tanti altri valori. Molti anni fà la verginità era un valore, ma non un valore personale sentito, ma un valore sociale, o meglio un costume sociale, radicato in una società dove le donne avevano come quasi unico ideale di vita il matrimonio, visto soprattutto come "sistemazione", come status sociale.....e quindi ogni cosa era finalizzata a farsi scegliere da un uomo...ecco qui l'opportunità, quasi un obbligo, di dimostrare al futuro sposo la propria "illibatezza", il fatto che nessun uomo abbia fatto sesso con lei.....non esserlo equivaleva a essere considerata una "facile"....perchè il non poter dimostrare di averlo fatto con nessuno equivaleva ad averlo fatto potenzialmente con tanti, e quindi essere una donna "facile".....naturalmente in questo contesto sociale il maschio poteva avere rapporti con chi e quanto voleva.....Questi, caro Marco, non sono valori, questa è mentalità gretta, mentalità amorale al massimo, perchè concentrava la dignità di una donna solo sulla propria vagina....e fidati che le donne hanno pagato un altissimo prezzo per questo, in sofferenze e rinunce.....è bello essere liberi di amare, e le donne non lo erano, hanno subìto per secoli, ecco perchè ti rispondono con acidità, e non perchè si devono difendere.
Oltretutto teniamo conto che l'età media di una donna quando si sposava era di 20-21 anni....oggi non è così, le donne studiano, ecmq le coppie non riescono a sposarsi presto perchè mancano anche delle stabilità di lavoro ed economiche...
La società, l'essere umano, la civiltà si evolve, e per fortuna certi aspetti intimi vengono lasciati alla propria capacità decisionale.
La verginità NON E' UN VALORE, è L'Amore che è un valore, vivere la sessualità con amore è un valore...e cmq c'è chi ha il diritto di non pensarla così.....la vita è fatta anche di sbagli, che se non letali, servono a crescere....se ami una persona e sei adulto/a, non hai complessi con il tuo corpo, ti senti libero, è normale esprimere una propria sessualità...i tempi ed i modi sono soggettivi, dipendono da tanti fattori...educazione, credenze religiose, stati d'animo, fiducia, maturità, circostanze..ecc ecc....
Chi ti parla, e parla al forum, è una persona di 34 anni, con esperienza e tradizionalista, e che cerca di vivere cristiana e profonda anche l'amore....nonostante ciò ti posso dire che il mio rapporto con l'altrui sesso, e con la mia sessualità, è dipeso dall'età, dalla sicurezza in me stesso, e dall'esperienza....e questo non vale solo per il sesso, ma anche nella ricerca e nel riconoscere la persona giusta.....certo l'ideale sarebbe trovare subito la persona giusta....ma non sempre è così....e oltretutto la società di oggi non è quella di 80 anni fà....
Io parlo così perchè almeno una decina di anni fà, o più, la pensavo quasi come te, QUASI, ma con il tempo ho capito che questo non era l'elemento fondamentale per stare bene con una ragazza....bisogna innamorarsi, cercare una persona generosa, che si sacrifichi per la coppia, che cerchi la sua felicità nella tua felicità, che sia dolce e non egoista...ed altro ancora....una persona pulita, in armonia con se stessa, equilibrata, che sappia fare scelte consapevoli x Voi.....AMORE e non voglia di possedere.
gentlemen is offline  
Vecchio 24-01-2007, 10.48.50   #312
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

...Eppoi ti voglio dire un'altra cosa, per esperienza diretta e vissuta, e non per teoria:
non è che stai caricando di una aspettativa troppo eccessiva queta ricerca di verginità fisica di una donna....non fare caso ai film, dove sembra che un uomo per pentrare una donna vergine faccia uno sforzo disumano come se dovesse rompere una barriera, racconti dove si parla di "tentativi" ripetuti, di sangue abbondante, quasi a testimoniare una "reale perdita", con sacrificio annesso.....tutte falsità popolari, imbottite di enfasi....gurda che la realtà non è così....se la donna prova un pò di dolore(o meglio fastidio) è solo perchè è non totalmente sciolta o rilassata alla prima volta, il sangue perso non è altro che qualche eventuale goccettina, e per alcune neanche quello....eppoi non è vero che l'uomo debba esercitare chissà quale forza o pressione...anche qui si romanza....ci sono molti uomini, che avendo atteso con trepidazione eccessiva questo momento, hanno addirittura accusato la compagna di non essere vergini, perchè per loro è stato "facile" entrare....un assurdo....ma è così....qui si parla di una membranuccia molto sottile, una "pellina".....l'eventuale difficoltà, e conseguente fastidio della donna, sono dovuti a fattori emotivi, e che sio possono avere sempre, anche al centesimo rapporto......
Spero che altri possano ribadire questo che ho scritto, non fosse altro così crederai di più a quel che scrivo, magari anche donne.
Fidati di chi ha un pò di esperienza....se cerchi una ragazza seria, cerca di riconoscerla e non di giudicarla in quanto vergione o no....da uomo tradizionalista ti dico che a me personalmente piace stare insieme ad una persona che fà l'amore solo se è innamorata e sta insieme ad una persona...
Eppoi come fai a condannare una ragazza che è insieme ad un ragazzo, si amano, stanno un bel pò di tempo insieme, si lasciano, e magari dopo conosce te....mica aveva la sfera di cristallo....ci sono ragazze che ci tengono a mantenere la verginità "vaginale", ma che sono più maliziose e calcolatrici e generose di chi invece lo ha fatto solo perchè amava un altro....e te lo dice uno a cui "brucia" un pò non essere stato il primo(scritto in altro topic)....ma da qui a scegliere la donna da amare solo per questo ce ne passa....
gentlemen is offline  
Vecchio 12-02-2007, 11.06.13   #313
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

caro gentlemen, chiedo scusa se non ti ho risposto subito, purtroppo avevo da fare in questo periodo.
Vorrei ricordarti che io ho semplicemente espresso una preferenza, non ho mica puntato il dito verso le donne non più vergini accusandole di chissà quale crimine......io ho semplicemente espresso un sogno, un desiderio comune a molti uomini, esponendone le ragioni.
Quasi sicuramente rimarrà un desiderio irrealizzato, da parte mia non c'è alcuna ossessione, se la trovo bene altrimenti va bene lo stesso.

In fin dei conti credo che a molte donne sarebbe piaciuto essere la prima per l'uomo che adesso amano, ecco il perchè di tanta acidità nei confronti di questa discussione........non c'entrano niente le discriminazioni passate, c'è qualcosa di più profondo che solo le donne possono svelarci.........ma non vogliono farlo......e i motivi li conoscono soltanto loro........

Ciao
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 12-02-2007, 13.37.54   #314
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
caro gentlemen, chiedo scusa se non ti ho risposto subito, purtroppo avevo da fare in questo periodo.
Vorrei ricordarti che io ho semplicemente espresso una preferenza, non ho mica puntato il dito verso le donne non più vergini accusandole di chissà quale crimine......io ho semplicemente espresso un sogno, un desiderio comune a molti uomini, esponendone le ragioni.
Quasi sicuramente rimarrà un desiderio irrealizzato, da parte mia non c'è alcuna ossessione, se la trovo bene altrimenti va bene lo stesso.

In fin dei conti credo che a molte donne sarebbe piaciuto essere la prima per l'uomo che adesso amano, ecco il perchè di tanta acidità nei confronti di questa discussione........non c'entrano niente le discriminazioni passate, c'è qualcosa di più profondo che solo le donne possono svelarci.........ma non vogliono farlo......e i motivi li conoscono soltanto loro........

Ciao
Ciao Marco, detto in questi termini allora sono d'accordo con Te...però dagli altri scritti sembrava che per te fosse l'unico elemento che contasse...è importante sia chiaro, ma non è fondamentale.
Se leggi il topic "malessere in amore..." che io ho aperto servirà a farti una idea di come la vedo, anche se già ho scritto in questo topic ciò che penso, quindi non ribadisco.
Purtroppo Marco, anche io idealizzavo ciò, ma per le Donne è solo un valore legato alla loro crescita.....altrimenti aspetterebbero di conoscere a fondo un uomo prima di farlo...se fosse così importante per loro aspetterebbero di stare almeno un anno prima di farlo, e dopo aver conoisciuto benissimo un uomo...ma non è così...al primo innamoramento si fa....sono i tempi...ed è cmq un peccato, perchè ci sono uomini, come me e forse Te che apprezzerebbero molto la scelta di aspettare.
Ma cmq non deve essere una discriminante.
Le Donne non ci dicono il perchè..???...perchè sanno che sarebbe giusto aspettare....ma non accettano che a dirlo sia un maschio.
E' normale.
gentlemen is offline  
Vecchio 12-02-2007, 22.16.37   #315
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

[quote=gentlemen]Ciao Marco, detto in questi termini allora sono d'accordo con Te...però dagli altri scritti sembrava che per te fosse l'unico elemento che contasse...è importante sia chiaro, ma non è fondamentale.
Se leggi il topic "malessere in amore..." che io ho aperto servirà a farti una idea di come la vedo, anche se già ho scritto in questo topic ciò che penso, quindi non ribadisco.
Purtroppo Marco, anche io idealizzavo ciò, ma per le Donne è solo un valore legato alla loro crescita.....altrimenti aspetterebbero di conoscere a fondo un uomo prima di farlo...se fosse così importante per loro aspetterebbero di stare almeno un anno prima di farlo, e dopo aver conoisciuto benissimo un uomo...ma non è così...al primo innamoramento si fa....sono i tempi...ed è cmq un peccato, perchè ci sono uomini, come me e forse Te che apprezzerebbero molto la scelta di aspettare.
Ma cmq non deve essere una discriminante.
Le Donne non ci dicono il perchè..???...
Citazione:
perchè sanno che sarebbe giusto aspettare....ma non accettano che a dirlo sia un maschio.
E' normale.

NOO, dopo tantissimi interventi sul tema, ancora queste assurdità?

Citazione:
perchè sanno che sarebbe giusto aspettare....ma non accettano che a dirlo sia un maschio.
E' normale.


Come puoi dirlo, tu o anche solo supporlo, scusa?
Mi sembra viviate in un altro mondo.
Patri15 is offline  
Vecchio 13-02-2007, 12.05.29   #316
Albert.Potter
Ospite abituale
 
L'avatar di Albert.Potter
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 72
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Marco devo dire che in parte la penso come te, mi piacerebbe tanto trovare una ragazza dolce da amare. Anche io detesto i tradimenti, le avventure ma non bado al fatto che una ragazza abbia avuto storie precedenti o che sia vergine.
Concordo come ha detto qualcuno in questo 3D, non giudicare una ragazza per il fatto che abbia avuto storie precedenti e non sia vergine. Questo non toglie che sia una brava ragazza .seria, infatti è probabile che la storia precendente si stata importante, era innamorata, credeva di aver trovato l'uomo della sua vita, ma si era sbagliata, alla fine succede a molti.
E' probabile ache tu giorno ti innamori di una ragazza, noti che ci sono tante affinità tra te e lei, e non te importa per niente del suo passato.
Dopo tutto credo che succede a molti di sbagliare, e non si può condannarli sempre per degli errori passati...
Albert.Potter is offline  
Vecchio 13-02-2007, 13.54.43   #317
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Caro Marco, dato che tu hai aperto il topic, e dato che sembri avere le idee chiare su ciò che vuoi, e su cosa cerchi in una donna, puoi far(ci) una descrizione di una ragazza che dovrebbe stare con Te, cioè di come dovrebbe essere come persona e nei suoi comportamenti, anche in una relazione.
dato che hai 27, non penso che ti vorrai mettere con una di 16...e quindi almeno qualche storia l'avrà già avuto...come si deve comportare la tua donna ideale....???
Naturalmente casta con gli altri, e porca con Te...non è che forse pensi di avere il pisello d'oro rispetto agli altri?...
Aspetto una tua ragionata riflessione.
gentlemen is offline  
Vecchio 13-02-2007, 14.33.58   #318
Albert.Potter
Ospite abituale
 
L'avatar di Albert.Potter
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 72
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da gentlemen
Naturalmente casta con gli altri, e porca con Te...non è che forse pensi di avere il pisello d'oro rispetto agli altri?...
Aspetto una tua ragionata riflessione.

Ahah questa è davvero bella , sembra che in tanti la pensino in tal modo, un pensiero veramente maschilista, la donna intesa come una proprietà, e che mal soppartata l'idea che sia stata di altri. Se fossi in voi donne me la prenderei davvero.
Potrei essere d'accordo se è fidanzata o sposata, nemmeno io approvo i tradimenti, in quanto anche io sarei fedele con chi amo, ma il passato è passato.
Inoltre inviterei gli uomini di essere più coerenti, in gioventù per divertirvi mi piace avere tante donne, avventure, ma alla fine ne venite "..Però la donna che dovrò sposare deve essere vergine.."
Iniziate però voi a dare l'esempio andando alla ricerca di una storia importante, dell'Amore, che è l'unica cosa che conta.
Albert.Potter is offline  
Vecchio 13-02-2007, 15.03.56   #319
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da gentlemen
Caro Marco, dato che tu hai aperto il topic, e dato che sembri avere le idee chiare su ciò che vuoi, e su cosa cerchi in una donna, puoi far(ci) una descrizione di una ragazza che dovrebbe stare con Te, cioè di come dovrebbe essere come persona e nei suoi comportamenti, anche in una relazione.
dato che hai 27, non penso che ti vorrai mettere con una di 16...e quindi almeno qualche storia l'avrà già avuto...come si deve comportare la tua donna ideale....???
Naturalmente casta con gli altri, e porca con Te...non è che forse pensi di avere il pisello d'oro rispetto agli altri?...
Aspetto una tua ragionata riflessione.


Allora fisicamente mi piacerebbe che fosse come Denise Milani (guardate il suo sito)
Caratterialmente deve essere una ragazza altruista, buona e pura di cuore, incapace di utilizzare il suo fascino e la sua bellezza per ottenere vantaggi personali o per prendersi gioco di qualcuno.
Deve essere intelligente quel tanto che basta a saper distinguere le persone leali dalle persone opportuniste, e soprattutto non deve mai essere stata sedotta ed abbandonata.
Deve essere un amante dei VERI bravi ragazzi e non di coloro che fingono di esserlo.

Ciao
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 13-02-2007, 16.59.40   #320
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Allora fisicamente mi piacerebbe che fosse come Denise Milani (guardate il suo sito)
Caratterialmente deve essere una ragazza altruista, buona e pura di cuore, incapace di utilizzare il suo fascino e la sua bellezza per ottenere vantaggi personali o per prendersi gioco di qualcuno.
Deve essere intelligente quel tanto che basta a saper distinguere le persone leali dalle persone opportuniste, e soprattutto non deve mai essere stata sedotta ed abbandonata.
Deve essere un amante dei VERI bravi ragazzi e non di coloro che fingono di esserlo.

Ciao
Scusami ma "quel non deve mai essere stata sedotta e abbandonata" mi suona un pò amaro.....
E se fosse stata, per 2 anni, amante di un bravo ragazzo e avesse fatto l'amore?
Come la riterresti? Idonea a essere una tua futura moglie?
gentlemen is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it