Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-06-2007, 14.31.58   #471
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Kakà, il celebre giocatore di calcio, si è sposato ed ha tenuto a far sapere a tutti di essere arrivato vergine al matrimonio.

"E' stata durissima, ma sono contento di avercela fatta" questo il succo della sua dichiarazione.


Ma che bravo il giovane Kakà.....

Mi chiedo però come mai questa necessità di andarlo a raccontare...per di più ad un giornale......

E mi astengo dal fare altre, ovvie, considerazioni..........
pallina is offline  
Vecchio 07-06-2007, 14.33.29   #472
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Forse questo calciatore Kakà sarebbe una soluzione per Luca ?

Luca potrebbe dire alla donna della sua vita: "Sono Cattolico (probabilmente è vero), voglio arrivare vergine al matrimonio, come il grande Kakà."

Un´altra cosa:

Due casi difficili:

1. Una ragazza è stata stuprata una volta sola, da bambina. Vergine o no ?

2. Una prostituta ha fatto le cose per i clienti che loro volevano, e è medicalmente una vergine. Vergine o no ?
Lucy is offline  
Vecchio 07-06-2007, 16.41.42   #473
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Io mi trovo in linea con il pensiero di Frasesia. E comunque vorrei aggiungere una precisazione personale. Più volte in questa discussione ho letto che la maggior parte delle donne non considera più la verginità un valore, ma conta per loro solo l'amore e quindi il fatto di essere innamorate del partner del momento.
Mi rivolgo a Gentleman in particolare. Più volte hai detto che le ragazze di buona famiglia oggi considerano vero valore l'amore e non la verginità; e hai anche detto che conosci parecchie ragazze cattoliche, ma non integraliste (correggimi se sbaglio). Ecco io credo che una persona che si reputi veramente cattolica, alla fine quel "sacrificio" (che poi si tratta di una cosa bellissima e non di un sacrificio) sia disposto a farlo (e parlo sia di donne che di uomini).
Poi ho anche delle perplessità sul fatto che le donne si concedano solo per vero amore. Tu hai spesso accennato al fatto di aver avuto la fortuna di avere fidanzate che ti si sono concesse per la prima volta perché credevano nel valore dell'amore. Io nutro delle perplessità su questo. Perché evidentemente queste donne credevano di amarti, ma in realtà non ti amavano abbastanza (o tu non le amavi abbastanza) se poi la vostra storia si è chiusa. Voi credevate di amarvi e vi siete concessi. Ma di vero amore non si trattava comunque.
Sono errori che possono capitare nella vita, ma non credi che però al giorno d'oggi (anche con quello che si sente dire) sia meglio fermarsi un attimino a pensare a quello che si sta facendo, se davvero quello che si sta per fare servirà a crescere e a maturare? Il sesso è una cosa talmente importante che non è possibile, a mio modesto parere, concedere a tutti i fidanzati (anche quelli che si ritiene di amare). Proprio perché la certezza non ce la puoi avere, specialmente quando si è ancora giovani. Non puoi sapere fino in fondo se quella sarà la persona giusta.
Disat is offline  
Vecchio 07-06-2007, 17.52.45   #474
Frasesia
Ospite abituale
 
L'avatar di Frasesia
 
Data registrazione: 07-02-2006
Messaggi: 140
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Rejoice
Io mi trovo in linea con il pensiero di Frasesia. E comunque vorrei aggiungere una precisazione personale. Più volte in questa discussione ho letto che la maggior parte delle donne non considera più la verginità un valore, ma conta per loro solo l'amore e quindi il fatto di essere innamorate del partner del momento.
Mi rivolgo a Gentleman in particolare. Più volte hai detto che le ragazze di buona famiglia oggi considerano vero valore l'amore e non la verginità; e hai anche detto che conosci parecchie ragazze cattoliche, ma non integraliste (correggimi se sbaglio). Ecco io credo che una persona che si reputi veramente cattolica, alla fine quel "sacrificio" (che poi si tratta di una cosa bellissima e non di un sacrificio) sia disposto a farlo (e parlo sia di donne che di uomini).
Poi ho anche delle perplessità sul fatto che le donne si concedano solo per vero amore. Tu hai spesso accennato al fatto di aver avuto la fortuna di avere fidanzate che ti si sono concesse per la prima volta perché credevano nel valore dell'amore. Io nutro delle perplessità su questo. Perché evidentemente queste donne credevano di amarti, ma in realtà non ti amavano abbastanza (o tu non le amavi abbastanza) se poi la vostra storia si è chiusa. Voi credevate di amarvi e vi siete concessi. Ma di vero amore non si trattava comunque.
Sono errori che possono capitare nella vita, ma non credi che però al giorno d'oggi (anche con quello che si sente dire) sia meglio fermarsi un attimino a pensare a quello che si sta facendo, se davvero quello che si sta per fare servirà a crescere e a maturare? Il sesso è una cosa talmente importante che non è possibile, a mio modesto parere, concedere a tutti i fidanzati (anche quelli che si ritiene di amare). Proprio perché la certezza non ce la puoi avere, specialmente quando si è ancora giovani. Non puoi sapere fino in fondo se quella sarà la persona giusta.

Complimenti.....c'è da annichilire a leggere gli altri....e poi lucy....ma dove vai ad arrivare?....Ohh...mamma mia.....a volte penso che si ha il gusto di crearsi i problemi a furia di pensarseli......
Frasesia is offline  
Vecchio 07-06-2007, 18.52.11   #475
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Vergine o no, ci sono le donne facili e le donne difficili a conquistare.

Una suora anziana, in una scuola cattolica, ci ha detto una "verità eterna":
Non fatte la sciocchezza di darsi a uno uomo così.
Uomini amano fare uno sforzo. Quando un uomo ha fatto un grande sforzo rispetta la donna che ha conquistato e la conserva come un gioiello.
Lucy is offline  
Vecchio 07-06-2007, 18.58.28   #476
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Lucy
Forse questo calciatore Kakà sarebbe una soluzione per Luca ?

Luca potrebbe dire alla donna della sua vita: "Sono Cattolico (probabilmente è vero), voglio arrivare vergine al matrimonio, come il grande Kakà."

Un´altra cosa:

Due casi difficili:

1. Una ragazza è stata stuprata una volta sola, da bambina. Vergine o no ?

2. Una prostituta ha fatto le cose per i clienti che loro volevano, e è medicalmente una vergine. Vergine o no ?

Non ho capito il senso di questo intervento. Vogliamo forse colpevolizzare una bambina che non è più vergine perché è stata stuprata? Allo stesso modo vogliamo discriminare le migliaia di donne vittime di violenze sessuali del giorno d'oggi? Ma stiamo scherzando? Queste donne non hanno nessuna colpa. E questo poi non c'entra con la discussione in corso.
E poi una prostituta, permettimi, non può mai essere vergine se davvero di prostituta si parla. O mi sbaglio?
Disat is offline  
Vecchio 07-06-2007, 19.16.04   #477
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da Rejoice
Non ho capito il senso di questo intervento. Vogliamo forse colpevolizzare una bambina che non è più vergine perché è stata stuprata? Allo stesso modo vogliamo discriminare le migliaia di donne vittime di violenze sessuali del giorno d'oggi? Ma stiamo scherzando? Queste donne non hanno nessuna colpa. E questo poi non c'entra con la discussione in corso.
E poi una prostituta, permettimi, non può mai essere vergine se davvero di prostituta si parla. O mi sbaglio?

Ti sbagli. Ci sono molti uomini che non vogliono il sesso normale. Ci sono moltissime pratticche sessuali senza penetrazione vaginale.
Io non sono una specialista. Ho letto il libro "Dr. Slaughter" di Paul Theroux.

Una ragazza stuprata da bambina merita lo stesso rispetto che una ragazza vergine. Dovrebbe essere considerata uguale.

Marco Riccardi, consideresti una ragazza stuprata da bambina come una vergine ?
Lei non ha dato niente a un altro uomo ...
Lucy is offline  
Vecchio 12-06-2007, 18.59.13   #478
demaservice
Ospite
 
Data registrazione: 10-06-2007
Messaggi: 12
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Buongiorno a tutti, sinceramente se avessi la possibilità di scegliere preferirei che la donna della mia vita fosse VERGINE.
Mi da un po' fastidio infatti pensare che qualcuno prima di me ne abbia goduto delle grazie, oltre che colpito nell'orgoglio mi sentirei ferito nel cuore.
Con questo non voglio dire che le già deflorate siano incapaci di amare, sto soltanto dicendo che mi darebbe fastidio pensare che la donna che amo sia stata a letto con altri prima di conoscere me, e chissa cosa ha combinato (o le hanno combinato)

E poi dalle discussioni aperte in questo forum sembra che per le donne sia molto importante la prima volta, lascia infatti un ricordo molto impresso nella memoria delle ragazze, ed io sinceramente ne sarei molto geloso, soprattutto perchè le donne generalmente si concedono agli uomini che "ci hanno saputo fare" e che dopo magari ridono delle loro pollastrelle che ci sono cascate in pieno.
Un bravo ragazzo timido e sincero come me, nel vedere e sentire queste cose soffre, soprattutto se si parla della ragazza che amo.
E poi le donne dicono che la prima volta deve essere con una persona speciale, ora non vedo per quale motivo io non debba desiderare di essere quella persona per la donna che amo.

Spero venga apprezzata la sincerità

Ti do perfettamente ragione..........certo che da fastidio sapere che la propria donna è stata anche con altri, ma da anche molto fastidio che il proprio uomo sia stato con altri............Comunque, fare l'amore non è assolutamente una esperienza sempre uguale...........dipende dal partner............la bellissima esperienza che la tua ragazza ha con te ....sono sicura non lo ha avuto con nessun altro............con te è una cosa unica..........non è il rapporto in se che è importante, è importante i sentimenti che suscita.............
demaservice is offline  
Vecchio 17-06-2007, 10.24.10   #479
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da demaservice
Ti do perfettamente ragione..........certo che da fastidio sapere che la propria donna è stata anche con altri, ma da anche molto fastidio che il proprio uomo sia stato con altri............Comunque, fare l'amore non è assolutamente una esperienza sempre uguale...........dipende dal partner............la bellissima esperienza che la tua ragazza ha con te ....sono sicura non lo ha avuto con nessun altro............con te è una cosa unica..........non è il rapporto in se che è importante, è importante i sentimenti che suscita.............


Ciao, credo che per voi donne sia un fastidio diverso dal nostro, voi temete che il vostro uomo sia ancora legato a qualche donna avuta in passato, noi uomini oltre a questo timore abbiamo anche la sensazione di non sentirci speciali perchè siamo arrivati dopo la persona che voi avete considerato "speciale", quell'uomo a cui avete donato la verginità, e che se mi vede per strada potrebbe pensare "il momento più importante della sua vita sessuale, la tua ragazza, la donna che ami, l'ha vissuto con me, non con te!"
è questa la cosa che mi manda in bestia (e non solo a me), e deriva tutto dal vostro ragionamento che è diventata la mia firma in questo forum.

Riguardo al discorso della specialità, non ho mai sentito nessun uomo/ragazzo dire "la mia prima volta deve essere con una donna speciale, un donna a cui donare la mia verginità".
Ripeto mai sentito un discorso del genere da parte di un uomo, viceversa è un discorso molto frequente nelle ragazze, ecco perchè al contrario delle donne moltissimi uomini vorrebbero che la donna della propria vita fosse illibata, perchè conosciamo i vostri desideri riguardo la prima volta.

Aggiungo dicendo che la "verginità maschile adulta" non è vista di buon occhio dalla maggior parte delle donne, perchè come qualcuna ha scritto su questo forum: "non mi fiderei".......al contrario invece se un uomo ha molto successo con le donne, attirerà altre donne, che paradosso.....

Ciao
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 17-06-2007, 16.23.43   #480
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Ciao, credo che per voi donne sia un fastidio diverso dal nostro, voi temete che il vostro uomo sia ancora legato a qualche donna avuta in passato, noi uomini oltre a questo timore abbiamo anche la sensazione di non sentirci speciali perchè siamo arrivati dopo la persona che voi avete considerato "speciale", quell'uomo a cui avete donato la verginità, e che se mi vede per strada potrebbe pensare "il momento più importante della sua vita sessuale, la tua ragazza, la donna che ami, l'ha vissuto con me, non con te!"
è questa la cosa che mi manda in bestia (e non solo a me), e deriva tutto dal vostro ragionamento che è diventata la mia firma in questo forum.

Riguardo al discorso della specialità, non ho mai sentito nessun uomo/ragazzo dire "la mia prima volta deve essere con una donna speciale, un donna a cui donare la mia verginità".
Ripeto mai sentito un discorso del genere da parte di un uomo, viceversa è un discorso molto frequente nelle ragazze, ecco perchè al contrario delle donne moltissimi uomini vorrebbero che la donna della propria vita fosse illibata, perchè conosciamo i vostri desideri riguardo la prima volta.

Aggiungo dicendo che la "verginità maschile adulta" non è vista di buon occhio dalla maggior parte delle donne, perchè come qualcuna ha scritto su questo forum: "non mi fiderei".......al contrario invece se un uomo ha molto successo con le donne, attirerà altre donne, che paradosso.....

Ciao

Non rinnego assolutamente questa affermazione prettamente femminile: fare dono della propria verginità ad un uomo davvero speciale, un tempo DOVEVA per imposizioni sociali coincidere con il marito.

Sarei però molto curiosa di sapere quante donne sono pronte ad affermare, sotto giuramento, che è stata una cosa memorabile, fantastica, stupenda, da mettere fra le cose più belle della propria vita.

Io, no.

Categoricamente, assolutamente NO.

E' stata talmente al di sotto delle aspettative che me ne rammento appena e con grande fastidio.

Se tornassi ad avere vent'anni non mi porrei in alcun modo il problema della verginità nè maschile nè femminile (anche se la prima volta l'ho fatta proprio con un uomo vergine).

Con l'esperienza di oggi, non darei alcuna importanza nè alla prima nè alla seconda volta. Fare sesso solo per fare sesso non mi fa scaturire alcun giudizio, fermo restando che sia sempre una libera scelta.

Per me, il vero legame si forma quando la sessualità si unisce alla profonda comunione spirituale, alla capacità di entrare in sintonia e amore con l'altro. Allora il sesso diviene solo uno stupendo e meraviglioso strumento che completa e rafforza il legame, niente a che vedere con la dipendenza.

E ai pochi fortunati che capita un simile dono ogni volta è la prima volta, ci si accosta entrambi vergini, una verginità che nasce dall'unicità dell'unione.
Chi fa sesso veramente, totalmente non può mai dire di "l'ho già fatto" perchè ogni volta viene accompagnata dalla unicità. Il prima o il dopo non hanno alcun senso perchè quel che conta è il presente.

Ma forse sono andata in un campo poco conosciuto, non so.

Quello maggiormente noto è quello fisico, con gelosia, invidia, confronto, olimpiadi, possessività e via dicendo.
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it