Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-09-2007, 21.32.53   #571
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Intanto neanche questa volta hai detto il contrario. Quindi continui a confermare ciò che ho detto. Basterebbe dirlo, ma si vede che è più forte di te, proprio non ti esce dalla tastiera.

anche questa volta non sei riuscito a postare quello che ti ho richiesto, segno che hai scritto una castroneria bestiale frutto esclusivo della tua fantasia...........


Citazione:
Non è affatto diversa da quelle che elogio, ma neanche un po'. La tua ironia è del tutto fuori luogo.

La mia ironia e' molto più pungente delle tue pseudoillazioni.....

Citazione:
magari parla del segno zodiacale...


ah ah ah che ridere....., quanto sei spiritoso!


Citazione:
Questo è ciò che vuoi credere tu, per questo è disonesto.


disonesto semmai è il tuo atteggiamento dato che mi hai ingiustamente accusato di aver scritto cose che non ho mai postato o pensato.....

fai tanto il moderno ma i fatti tuoi te li sei guardati bene nel momento di fare il grande passo..........a buon intenditor poche parole.................furbacchione, abbiamo capito il tuo gioco.....



Citazione:
Però mi correggo: non sei disonesto: ci credi proprio a quello che dici!!

Forse hai detto la prima cosa sensata......



Citazione:
Infatti non lo è. Caso mai sei tu lo schiavo. Se, come dici, questo modello lo avrebbero imposto le donne, sei tu che ti adegui a loro, mica io! Lo hai detto mille volte che il tuo desiderio è frutto del desiderio delle donne, quindi sei tu che lo subisci, non io!!!!

veramente ti avevo tacciato si essere cavalier servente mica schiavo, anche questa volta non hai voluto cogliere l'ironia che c'era dietro la mia battuta più o meno provocatoria....

Citazione:
Non avevo capito che avessi una laurea in etologia. Questo argomento è quello che si usava fino a qualche secolo fa per giustificare le scappatelle degli uomini. Ma immagino che anche queste siano state volute dalle donne......

Non so sul tuo pianeta, ma qui sulla Terra le scappatelle le fanno, le faranno e le hanno fatte in passato anche le donne........e poi che c'entra la biologia con quello che hai scritto?

Citazione:
Quindi confermo: sei tu lo schiavo. Non hai un desiderio autonomo, ma succube di quello delle donne (o meglio, di quello che tu attribuisci loro).


Sto semplicemente seguendo a ruota un loro più che dibattuto desiderio...........
Ma a loro ed ai loro cavalier serventi questo non sta bene......



marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 07-09-2007, 22.42.03   #572
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Vi ricordo che il regolamento del forum non permette dispute personali tra utenti, grazie
webmaster is offline  
Vecchio 15-09-2007, 09.38.35   #573
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Marco, ho più volte argomentato sulla questione da te sollevata, talvolta in maniera profonda, talvolta in maniera pragmatica, perchè, a prescindere dall'idea di partenza, credo nel confronto e nel dibattito, in quanto occasione di crescita e di confronto.....ma vedo che la discussione ha preso una piega del tutto paradossale....tu continui, ad ogni parere a dare risposte ovvie, generaliste e teoriche, basate più sul "si dice...gli uomini pensano...le donne pensano..."....ovvietà ai limiti del qualunquismo, motivate, e di questo ne sono sicuro, o da una pochissima esperienza sentimentale e/o sessuale, o da una non piena maturità raggiunta.
Nella vita si cresce, nulla resta come è, se non la nostra anima, le esperienze esterne servono a modellare il nostro carattere, sono i "banchi di prova", e questo riguarda anche la sessualità, che non si può conservare come un pacchetto regalo, con il dovuto fiocco sopra, da "donare".....se tu hai questa idea, e te lo dico con rispetto, sei fuori direzione....o meglio sei in un vicolo cieco.
In Amore, chiunque, e dico chiunque vorrebbe che il suo amato o la sua amata fosse stato/a solo suo/a...è NORMALISSIMO....ma se ciò diviene una ossessione, o fonte di ragionamenti filosofici, allora ti dico che gli psicologi esistono e bisogna andare a fargli visita.
Tu dici: "Perchè allora le donne si risentono e sono acide...????".....
Perchè nei secoli, ed anche ai giorni nostri, ci sono state milioni di donne che hanno patito sofferenze fisiche e psicologiche enormi, che sono state ripudiate, rifiutate, si sono sentite disprezzate....facile per noi uomini fare i filosofi...se ti và di farti la scopatina te la fai ed è tutto ok....mentre le donne sono sotto il "nostro" giudizio.....se non arrivi a comprendere ciò allora lascia perdere....
Chi sei tu e chi siamo noi uomini per decidere quando, con chi e come una donna deve iniziare e continuare la sua vita sesssuale???????????????
Ti piacerebbe se qualcuno dettasse i tempi della tua sessualità?????
A me di sicuro non piacerebbe....poi è giusto che ognuno di NOI, uomini e donne, si faccia i suoi esami di coscienza, in ottica di confronto con i propri valori, e quindi di crescita.....ma che qualcuno definisca "la mia qualità di essere vivente", o la mia "idoneità ad amare" in base alla mia sessualità....questo proprio NO....vorrebbe dire ritornare nel più bieco medioevo....e ripeto, chi ti scrive è ben propenso a dialogare su tutto, ma tu non vuoi dialogare tu fai sarcasmo, dice sempre le solite ovvietà....
La verginità, o meglio la sessualità di una donna è una questione che appartiena a quella donna, che inoltre avrà un nome e cognome....la nostra società riconosce autonomia e libertà al singolo individuo, ed i liberi individui si legano per formare le famiglie.
Se oggi nella società certi usi sono o venuti meno o cambiati, e TE L'HO SCRITTO E DETTO MOLTE VOLTE, è perchè sono cambiate tante cose, la società è cambiata....mia madre con mio padre non è mai stato la notte fuori, da fidanzati, alle 8 di sera mia mamma doveva essere a casa...e questo vale per intere generazioni...è normali che le occasioni di incontro e "approfondimento", che pur c'erano, erano molto di meno rispetto ad oggi.....che poi ci sia un relativismo accentuato e certi valori siano confusi sono il primo a dirlo....ma nulla a che fare con il "capriccio"....
Se una donna vuol rimanere vergine al matrimonio o no è una sua libera scelta, che NESSUNO deve sindacare....ed oggi, ma forse tu parlerai con le bambine all'asilo, pochissime donne dicono che la verginità è un dono....
Tu hai il diritto di avere qualsiasi preferenza sia chiaro, e ci mancherebbe, allora vuol dire che quello "status" verrà prima di tutto.....è la tua vita....e non è solo una tua preferenza, ma penso di tutti gli innamorati....
Dato che tu fai ironìa sull'amico che è sposato, la cui fidanzata era vergine, allora ti tranquillizzo io......mi sposo l'anno prossimo, sono innamoratissimo, ritengo la mia fidanzata "speciale", Lei mi ritiene "speciale"...ed in questo trionfo di "specialità" ci amiamo e andiamo d'accordo(cosa per me fondamentale)...e Lei quando l'ho conosciuta non era vergine, in quanto, avendo 25 anni, aveva avuto una storia di tre anni alle spalle.....è normale che mi sarebbe piaciuto che Lei avesse fatto l'amore solo con me, ma io prima non c'ero, e Lei amava un altro, come io d'altronde ho amato, in tempi diversi, altre donne....abbiamo vissuto ed abbiamo un passato....e ti preciso che la mia ragazza è serissima(cosa che non dipende dalla verginità)..è normale che se l'avessi conosciuta a 18 anni Lei sarebbe stata vergine....è la vita....avendola conosciuta mi ritengo fortunato, come Lei d'altronde.
Sempre per chiarirti ogni tuo dubbio....Lei mi ha sempre detto che quando lo fece con il suo ex, che amava tanto, fu bello perchè si amavano....ma la storia dopo è finita, come sono finite le mie storie...e sempre per essere chiaro...la mia ex era vergine...eppure oggi dico che la mia attuale ragazza e mia futura moglie, per me sia chiaro, è la DONNA PIU' SPECIALE DEL MONDO.
Per ultimo: come macchina ho una toyota, preferirei una ferrari, e chi non la preferirebbe, ma non teorizzo filosoficamente questo desiderio.....
Se poi parliamo in generale, ti dico, per uomini e per donne, da cattolico quale sono, in teoria si dovrebbe aspettare il matrimonio, il cui senso, bada bene, non è la verginità, ma la creazione di una nuova famiglia....ma questo è un discorso religioso, che deve scaturire da una libera scelta, e non da "castronate" e pregiudizi da "vecchiardi di paesino".......
W le DONNE !!!!!!
gentlemen is offline  
Vecchio 15-09-2007, 11.55.05   #574
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da gentlemen
Se poi parliamo in generale, ti dico, per uomini e per donne, da cattolico quale sono, in teoria si dovrebbe aspettare il matrimonio, il cui senso, bada bene, non è la verginità, ma la creazione di una nuova famiglia....ma questo è un discorso religioso, che deve scaturire da una libera scelta, e non da "castronate" e pregiudizi da "vecchiardi di paesino".......

Il discorso religioso andrebbe approfondito a parte perché la morale sessuale cattolica è rigidissima al riguardo... ma Marco ha sempre affermato che non si tratta di un problema religioso...
Disat is offline  
Vecchio 24-09-2007, 12.14.16   #575
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

[quote]
Citazione:
Originalmente inviato da gentlemen
Marco, ho più volte argomentato sulla questione da te sollevata, talvolta in maniera profonda, talvolta in maniera pragmatica, perchè, a prescindere dall'idea di partenza, credo nel confronto e nel dibattito, in quanto occasione di crescita e di confronto.....ma vedo che la discussione ha preso una piega del tutto paradossale....tu continui, ad ogni parere a dare risposte ovvie, generaliste e teoriche, basate più sul "si dice...gli uomini pensano...le donne pensano..."....ovvietà ai limiti del qualunquismo, motivate, e di questo ne sono sicuro, o da una pochissima esperienza sentimentale e/o sessuale, o da una non piena maturità raggiunta.
Nella vita si cresce, nulla resta come è, se non la nostra anima, le esperienze esterne servono a modellare il nostro carattere, sono i "banchi di prova", e questo riguarda anche la sessualità, che non si può conservare come un pacchetto regalo, con il dovuto fiocco sopra, da "donare".....se tu hai questa idea, e te lo dico con rispetto, sei fuori direzione....o meglio sei in un vicolo cieco.

Guarda che nella mia preferenza ho usato il condizionale, so bene che la vita ti travolge e ti stravolge quanto meno te lo aspetti............



Citazione:
In Amore, chiunque, e dico chiunque vorrebbe che il suo amato o la sua amata fosse stato/a solo suo/a...è NORMALISSIMO....ma se ciò diviene una ossessione, o fonte di ragionamenti filosofici, allora ti dico che gli psicologi esistono e bisogna andare a fargli visita.


Nessuna ossessione, mi piacerebbe che la donna della mia vita fosse illibata, se non lo è pazienza.........non mi fascio la testa......ma sognare non costa nulla.......



Citazione:
Tu dici: "Perchè allora le donne si risentono e sono acide...????".....
Perchè nei secoli, ed anche ai giorni nostri, ci sono state milioni di donne che hanno patito sofferenze fisiche e psicologiche enormi, che sono state ripudiate, rifiutate, si sono sentite disprezzate....facile per noi uomini fare i filosofi...se ti và di farti la scopatina te la fai ed è tutto ok....mentre le donne sono sotto il "nostro" giudizio.....se non arrivi a comprendere ciò allora lascia perdere....


Ne ho già parlato, non è questo il motivo..........sono le donne che con il loro modo di vivere la sessualità influenzano tutta la società.


Citazione:
Chi sei tu e chi siamo noi uomini per decidere quando, con chi e come una donna deve iniziare e continuare la sua vita sesssuale???????????????
Ti piacerebbe se qualcuno dettasse i tempi della tua sessualità?????

Non ho mai fatto delle considerazioni del genere, ognuno è libero di fare quello che vuole, così come io sono libero di sognare e desiderare quello che voglio.


Citazione:
A me di sicuro non piacerebbe....poi è giusto che ognuno di NOI, uomini e donne, si faccia i suoi esami di coscienza, in ottica di confronto con i propri valori, e quindi di crescita.....ma che qualcuno definisca "la mia qualità di essere vivente", o la mia "idoneità ad amare" in base alla mia sessualità....questo proprio NO....vorrebbe dire ritornare nel più bieco medioevo....e ripeto, chi ti scrive è ben propenso a dialogare su tutto, ma tu non vuoi dialogare tu fai sarcasmo, dice sempre le solite ovvietà....

semplicemente espongo quello che penso realmente...........

Citazione:
La verginità, o meglio la sessualità di una donna è una questione che appartiena a quella donna, che inoltre avrà un nome e cognome....la nostra società riconosce autonomia e libertà al singolo individuo, ed i liberi individui si legano per formare le famiglie.


Così come i desideri e le preferenze di un uomo appartengono a quell'uomo...

Citazione:
Se oggi nella società certi usi sono o venuti meno o cambiati, e TE L'HO SCRITTO E DETTO MOLTE VOLTE, è perchè sono cambiate tante cose, la società è cambiata....mia madre con mio padre non è mai stato la notte fuori, da fidanzati, alle 8 di sera mia mamma doveva essere a casa...e questo vale per intere generazioni...è normali che le occasioni di incontro e "approfondimento", che pur c'erano, erano molto di meno rispetto ad oggi.....che poi ci sia un relativismo accentuato e certi valori siano confusi sono il primo a dirlo....ma nulla a che fare con il "capriccio"....
Se una donna vuol rimanere vergine al matrimonio o no è una sua libera scelta, che NESSUNO deve sindacare....ed oggi, ma forse tu parlerai con le bambine all'asilo, pochissime donne dicono che la verginità è un dono....
Tu hai il diritto di avere qualsiasi preferenza sia chiaro, e ci mancherebbe, allora vuol dire che quello "status" verrà prima di tutto.....è la tua vita....e non è solo una tua preferenza, ma penso di tutti gli innamorati....


La società è cambiata a causa del benessere economico più o meno diffuso e dal miglioramento, in via generale, della qualità della vita.....


Citazione:
Dato che tu fai ironìa sull'amico che è sposato, la cui fidanzata era vergine, allora ti tranquillizzo io......mi sposo l'anno prossimo, sono innamoratissimo, ritengo la mia fidanzata "speciale", Lei mi ritiene "speciale"...ed in questo trionfo di "specialità" ci amiamo e andiamo d'accordo(cosa per me fondamentale)...e Lei quando l'ho conosciuta non era vergine, in quanto, avendo 25 anni, aveva avuto una storia di tre anni alle spalle.....è normale che mi sarebbe piaciuto che Lei avesse fatto l'amore solo con me, ma io prima non c'ero, e Lei amava un altro, come io d'altronde ho amato, in tempi diversi, altre donne....abbiamo vissuto ed abbiamo un passato....e ti preciso che la mia ragazza è serissima(cosa che non dipende dalla verginità)..è normale che se l'avessi conosciuta a 18 anni Lei sarebbe stata vergine....è la vita....avendola conosciuta mi ritengo fortunato, come Lei d'altronde.
Sempre per chiarirti ogni tuo dubbio....Lei mi ha sempre detto che quando lo fece con il suo ex, che amava tanto, fu bello perchè si amavano....ma la storia dopo è finita, come sono finite le mie storie...e sempre per essere chiaro...la mia ex era vergine...eppure oggi dico che la mia attuale ragazza e mia futura moglie, per me sia chiaro, è la DONNA PIU' SPECIALE DEL MONDO.

Sono contento per te e ti faccio mi miei migliori auguri di una vita felice e serena.


Citazione:
Per ultimo: come macchina ho una toyota, preferirei una ferrari, e chi non la preferirebbe, ma non teorizzo filosoficamente questo desiderio.....

Scusa perchè hai smesso di sognare? Lo sai che nei sogni il cervello si rigenera? Ti sei mai chiesto perchè ti piace tanto la ferrari? (anche a me piace tantissimo, ma sono un ambientalista, e consuma troppo per i miei gusti....)


Citazione:
Se poi parliamo in generale, ti dico, per uomini e per donne, da cattolico quale sono, in teoria si dovrebbe aspettare il matrimonio, il cui senso, bada bene, non è la verginità, ma la creazione di una nuova famiglia....ma questo è un discorso religioso, che deve scaturire da una libera scelta, e non da "castronate" e pregiudizi da "vecchiardi di paesino".......
W le DONNE !!!!!!


w la vita

ciao
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 25-09-2007, 12.34.14   #576
kore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-07-2007
Messaggi: 343
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Questo post mi ha dimostrato, ancora una volta, che non si può controbattere a una credenza, neanche usando argomentazioni pratiche o razionali.
Non si può controbattere a una credenza nemmeno se al "credente" si mostrano prove incontrovertibili che confutino la sua credenza: che sò, testimonianze, documenti scritti, filmati ecc. ecc.
Per Marco le donne la pensano così, punto e basta. Anche quelle che non lo dicono, anche quelle che non lo fanno
Tutti gli uomini la pensano così, chi dice il contrario mente, è un ipocrita.

Liberissimo di pensarla come più gli piace.
Ha aperto il 3d non per discutere, ma per esporre il suo punto di vista. A noi essere d'accordo o meno.

Ma se vogliamo buttarla sul filosofico, questa mi sa tanto di disputa tra nominalisti e realisti.
Marcoriccardi è un platonico.
Il 3d doveva essere spostato nel settore filosofia o religione, non in quello di cultura e società, e ve lo dimostro.

Prima di tutto, Marco parla di "verginità", "maschio italico" e "donna italica".
Questi sono concetti universali.
Si parla di un mondo di astrazioni indipendente dal mondo degli oggetti fisicamente definiti.

Inoltre, "la dottrina della verginità", esposta da Marco, è avversata, qui, dai nominalisti, ovvero da coloro che aderiscono a quella posizione filosofica (copio da Wikipedia) che:
"sostiene che i concetti astratti, i termini di portata generale e quelli che in metafisica sono chiamati universali non posseggono una loro propria esistenza, ma esistono solo come nomi (la verginità, appunto!).
Questo modo di vedere porta a ritenere che solo gli oggetti (fisici) particolari possono essere considerati reali (dunque la membrana!) mentre gli universali esistono solo post rem, come convenzioni verbali associate agli oggetti specifici, ovvero nella immaginazione o memoria di chi ne parla".

Se fossimo nel Medioevo questa disputa appassionerebbe più di una mente brillante.
Ma non lo siamo, e a meno che non compaia san Tommaso, essa continuerà in saecula et saeculorum!
kore is offline  
Vecchio 25-09-2007, 23.00.27   #577
scola79
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2007
Messaggi: 13
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Scusa Marco , ma poi tu riusciresti ad aspettare tutto il fidanzamento....
riusciresti ad aspettare la luna di miele x coronare questo tuo sogno...
anke se ci volessero anni??

e...se poi nn ti piacesse???????????

bravo
scola79 is offline  
Vecchio 26-09-2007, 00.52.39   #578
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da scola79
Scusa Marco , ma poi tu riusciresti ad aspettare tutto il fidanzamento....
riusciresti ad aspettare la luna di miele x coronare questo tuo sogno...
anke se ci volessero anni??

e...se poi nn ti piacesse???????????

bravo

NO!!!
Quel che è giusto è giusto!!!!! E Marco non ha mai detto questo!!!
Lui ha detto solo che vuole arrivare "uno", mica che vuole portarla illibata all'altare!

L'importante è solo quell'arrivare uno.
Non importa quando.
Veramente non importa neanche perchè.
E' una specie di imperativo categorico: arrivare uno per arrivare uno.

No! Non ho saltato niente!!!
Lo so benissimo che lui dice che il perchè c'è, e sarebbe che 'sto perchè è figlio del nostro desiderio....

Ma dopo qualche centinaio di interventi in cui NESSUNA donna gli ha confermato d'ave' 'sto desiderio e anzi tutte gli hanno detto di non averlo mai avuto nè pensato..... benedetta madonnina circondata dagli angeli tutti.... ma 'sta fantasia ossessiva sarà pure un rispettabile problema privatissimo suo!!!!

Stando agli atti del Forum... l'imperativo "arrivare uno" risulterebbe squisitamente categorico e appannaggio di chi lo "sente" (UNO, l'autore). Il che non è reato, per carità.

Ma, poverissimamente, mi chiedo: se aprissi una discussione sostenendo d'aver visto l'asino che vola in Piazza Navona a mezzogiorno... francamente... sarei più preoccupante IO o chi mi prende sul SERIO?

Io potrei averla aperta a scopo puramente e gratuitamente narcisistico-provocatorio. E , già solo confessando questo scopo, farei pure la mia figura persino in ambiente qualificato.
Ma chi si impegnasse a dimostrarmi... che a Piazza Navona non l'ha visto, almeno non a mezzogiorno, che nessuno l'ha mai visto, che quindi non dovrebbe esistere, ma poi mi chiedesse di descrivere bene cosa ho visto, di fargli il disegno, e me lo confutasse impegnadosi per convincermi che probabilmente ho visto un'altra cosa, e così via per pagine e pagine e pagine... ebbene, costui (costoro - me compresa e me ne dolgo)... ma che figura hanno fatto (anche da punto di vista non particolarmente qualificato)???

Io proporrei una conclusione aureamente dignitosa per tutti:
"Marcoriccardi: BRAVO!!!!!!!! Hai avuto la capacità (non comune) di accalappiare e intrattenere tanta Bella Gente su... NIENTE!
Senza ironia: onore al Merito, perchè - davvero - non è da tutti!!!!!!
Ad majora!!!!!
donella is offline  
Vecchio 26-09-2007, 14.42.16   #579
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

[quote]
Citazione:
Originalmente inviato da scola79
Scusa Marco , ma poi tu riusciresti ad aspettare tutto il fidanzamento....
riusciresti ad aspettare la luna di miele x coronare questo tuo sogno...
anke se ci volessero anni??

se la amo perchè no.


Citazione:
e...se poi nn ti piacesse???????????

bravo

se non MI/LE piacesse o se non CI piacesse, saremmo liberi di decidere sul nostro futuro.


marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 26-09-2007, 14.44.07   #580
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da donella
NO!!!

Ma dopo qualche centinaio di interventi in cui NESSUNA donna gli ha confermato d'ave' 'sto desiderio e anzi tutte gli hanno detto di non averlo mai avuto nè pensato.....


quindi volete farmi credere che la vostra prima volta è stata con un uomo qualsiasi?

marcoriccardi1980 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it