Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-09-2007, 23.19.16   #581
scola79
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2007
Messaggi: 13
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Sarò pure all ' antica ma io ho sempre desiderato di donare la parte + pura di me ad un uomo speciale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!



questo nn è il "NIENTE" ...ma come dice M arco un semplice desiderio

Come si fa a stabilire ke una persona vaneggi solo xkè esprime un desiderio...
mica vuole salvare il mondo!?!!!!?


i nostri desideri spesso sono il nostro spekkio........dove guardando skopri te stesso
scola79 is offline  
Vecchio 27-09-2007, 01.44.33   #582
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
quindi volete farmi credere che la vostra prima volta è stata con un uomo qualsiasi?


Ma proprio per niente.
Ma neanche un pochettino!
Caso mai.... il contrario cronico e periodico fisso di quel che hai messo per posta in questo ennesimo esercizio dialettico.. poco dispendioso (come il resto) ma efficace (nella sua parsimoniosità... persino più di tutto il resto...).

Quello che fai finta di non aver capito (perchè non puoi non averlo capito, a questo punto) .... è che per una Donna... per qualunque Donna che si voglia almeno un pochino di bene e ne voglia almeno altrettanto all'Idea della Propria Vita.... QUALUNQUE "volta" (termine orribile, ma mi attengo...) ha senso SOLO se con un Uomo da Lei vissuto - lì e ora - come "speciale".

Insomma: il "problema" della "prima"... lo lascerei ai miopi gravi che non vedono oltre. Ma, che a loro piaccia o no, dopo quella "prima" c'è la Vita Intera.... che solo un Folle potrebbe opinare "valga" meno della "prima"!

Ti sembro esagerata?
Ok!
Prova pensare che orrida schifezza possa essere.... una che investe tutto in "quella volta lì"... e poi basta!!!!!!!!!!

Sarebbe quella e SOLO quella, colei che, presa la "sola" in sede di agognato "acme" esistenziale (guarda che me tocca di'!!!)... potrebbe tranquillamente ripiegare - malamente sfumata l'"occasionissima" - in un preoccupante "ormai... chi c'è c'è" (tanto... contava "la prima"... e... sfumata quella... che campi a fa'??????????).

Chi, INVECE, non riesce neanche ad immaginare "l'occasionissima senza bis nella vita", se solo ha rispetto di sè e della Vita.... l'Uomo Speciale lo cerca OGNI "volta". E senza nessuna predilezione particolare per la "prima".... anche perchè 'sta prima (non occorre esser geni per saperlo) che sia o non sia vissuta con 'sto pathos... è pur sempre una "prima volta".... ed è abbastanza umano DOVER SAPERE ... che già per questo è obnubilata PER CHIUNQUE dalla semplice problematicità del "nuovo" ! Ma figurarsi per chi ci abbia pure fatto sopra un investimento emotivo coltivato negli anni.... . Praticamente l'esito soggettivamente drammatico è pressochè garantito dalle premesse....

Io non conosco chi lo vuole "speciale" la prima volta.
Conosco chi lo vuole Speciale ogni volta.

L'Uomo.

Certo... difficile, improbabile.... ma dai... siamo sinceri.... IMPOSSIBILE... che lo trovi in quello che cerca quella dell'occasionissima che vale una vita.... da provarci a FARE lo speciale... quando hai la garanzia... che non conosce N I E N T E....
Tutto, tutto è speciale, per chi non conosce N I E N T E ...

Che libidine....
donella is offline  
Vecchio 27-09-2007, 11.21.42   #583
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Quello che fai finta di non aver capito (perchè non puoi non averlo capito, a questo punto) .... è che per una Donna... per qualunque Donna che si voglia almeno un pochino di bene e ne voglia almeno altrettanto all'Idea della Propria Vita.... QUALUNQUE "volta" (termine orribile, ma mi attengo...) ha senso SOLO se con un Uomo da Lei vissuto - lì e ora - come "speciale".



qualunque volta.....quindi anche (e soprattutto) la prima volta.....


che strano due post fa avevi scritto questo:

Citazione:
Originalmente inviato da donella
NO!!!

Ma dopo qualche centinaio di interventi in cui NESSUNA donna gli ha confermato d'ave' 'sto desiderio e anzi tutte gli hanno detto di non averlo mai avuto nè pensato.....

che dire: w la coerenza........

Donne, siete vittime di un ingranaggio creato da voi stesse, tanti uomini si adeguano e se ne approfittano giocando con la vostra ambiguità, a buon intenditor poche parole.........

Continuate a selezionare (spesso male), che io continuo a desiderare........


marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 27-09-2007, 11.34.24   #584
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da scola79
Sarò pure all ' antica ma io ho sempre desiderato di donare la parte + pura di me ad un uomo speciale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!![left]





non sei all'antica, sei semplicemente una donna....


marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 27-09-2007, 13.36.34   #585
kore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-07-2007
Messaggi: 343
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Vittime? Addirittura...

Chi?
Le "verginissime" oppure quelle che sono, ormai, come dire... "di seconda freschezza" (come disse Korov'ev al buffet del Griboedev, a proposito del salmone)?

Ma, soprattutto, vittime di chi?
Di quelli che preferirebbero che la moglie fosse vergine, ma sono disposti, come dire... a chiudere un occhio, ad accontentarsi?


Ma no! Io ti auguro di tutto cuore che il tuo sogno si avveri, ma non chiamare "vittima" la donna che avrà preferito aspettare il suo uomo speciale per conoscerlo biblicamente.
E neanche la sprovveduta "donna salmone"!

E poi cos'è 'sta storia del "Continuate a selezionare (spesso male), che io continuo a desiderare........"?

Ma nooo! Guarda che la speranza è sempre l'ultima a morire, e se, oltre a desiderare ti dai un pò da fare, vedrai che anche tu sarai selezionato, così verremo tutti al tuo matrimonio (...e per lavarci usiamo petali di rosa...)
Se poi matrimonio non ci sarà, beh, rimarremo a bocca asciutta, ma almeno saremo consolati dal fatto che anche tu ti sarai ritagliato un angolino di immortalità nei ricordi (e magari nei rimpianti) della bella che avrà saputo scegliere.
kore is offline  
Vecchio 27-09-2007, 14.51.51   #586
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
qualunque volta.....quindi anche (e soprattutto) la prima volta.....

Veramente... per logica e italiano... se uno dice "qualunque" volta... non dice AFFATTO "soprattutto la prima".

E' proprio una questione di lingua, non di psicologia : se ti dico che ogni volta che mangio desidero a tavola un buon vino... non mi sembra per niente uguale (anzi mi sembra il contrario) al dire che soprattutto il primo giorno della settimana (o del mese, o dell'anno, o della vita) desidero a tavola un buon vino...

E siccome l'elementare paragone si presta abbastanza... mai potrò capacitarmi di come si possa giudicare d'aver bevuto un vino addirittura "speciale".... la prima volta - nella vita - in cui si beve vino.... Nè come l'oste possa andare orgoglioso dell'estimazione... se sa che il lusinghiero giudizio viene da chi ...non ne ha mai bevuto in vita sua......

Forse , però, per puro caso... parlando e sparlando... intravediamo (volendo) un livello ulteriore di possibile approfondimento. Mi spiego.

Chi, come me ma siamo proprio tanti, non dà alcuna importanza alla verginità (o addirittura la vede come un sigillo di NON conoscenza)... dà , come si è letto, una certa importanza sia alla "valenza erotica" di un uomo e di una donna e sia e soprattutto alla Capacità di viverla nell'armonia globale di un rapporto sentimentale, sapendone fare l'essenziale componente che in realtà è, di quel rapporto sentimentale.
Insomma: a costo di essere brutale ... poichè la "valenza, maturità, capacità" sessuale e specificamente erotica... per noi... è parte integrante del "giudizio" di "specialità".... è proprio che non riusciamo a capire come possa, questo giudizio, formarsi "prima" dell'incontro ANCHE fisico e INDIPENDENTEMENTE da esso.
Potrei trovare "speciale" un uomo in tutti i sensi. Ma è un fatto che, se a letto si rivela patetico, o primitivo, o grottesco, o comico (e le cronache tra amiche ne riportano una casistica IMPRESSIONANTE)... il flop è integrale... e l'iniziato-auspicato giudizio di "specialità" si blocca dov'era, anzi torna parecchio indietro, proiettando le altre e acclarate "specialità" nel corredo del semplice "buon amico"...ma per carità... giammai nulla di più!!!

Per cui, domanda: ma non è , per caso , che chi trova formulabile e CREDIBILE un giudizio di "specialità" che possa prescindere sia dall'esperienza erotica in assoluto e sia dall'esperienza erotica con l'altro da cui tale giudizio attende... sia disabilitato alla funzione dell'erotismo e abbia del solo sesso ...la visione meccanica che deriva dai documentari sull'impollinazione?

Ti giuro che solo questa chiave di lettura mi permetterebbe di "avvicinarmi" al tuo punto di vista (nel semplice senso di cominciare ad avere l'alfabeto per capirlo): se tu mi dicessi "speciali o meno si è del tutto indipendentemente dall'ambito sessuale, perchè quello è sempre uguale, funziona sempre nello stesso modo, ed è solo l'ultimo applicativo meccanico di "altro" che s'è già creato fra due persone".... se tu mi premettessi questo... pur non condividendo nulla... avrei capito il tuo assunto.

In caso contrario, scusami, al di là delle opinioni, l'assunto manca di logica:
se a rendere "speciale" un uomo o una donna è ANCHE il modo in cui vivrà intimamente e sessualmente il proprio rapporto.... NON C'E' valutazione di specialità (se non prettamente illusoria e autoindotta dalle PROPRIE aspettative, MA NON GIA' da REALI qualità dell'altro) che possa formarsi "al buio" di quest'aspetto!
E, in fondo in fondo, dovrebbe - sempre per logica - aggiungersi... che tanto più è lusinghiero ed attendibile il giudizio di "riconosciuta specialità" quanto più ampia sia l'esperienza e la maturità di chi lo emette.

Non per nulla, fu un uomo molto brillante (non io) a focalizzare che "vero onore non è essere il primo nella vita di una donna, bensì l'ultimo" ... Vuoi mettere quale Onore sia essere scelto dalla Donna che molto ha avuto, molto altro avrebbe potuto e potrebbe avere... ma si FERMA con te proprio con te perchè ti trova Speciale????????
Qui il Giudizio Credibile e Lusighiero di Specilità lo vedo tutto. E ne capisco perfettamente sia l'aspettativa che il legittimo orgoglio dell'uomo che ambisca a conquistarlo....
donella is offline  
Vecchio 27-09-2007, 14.53.20   #587
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Ma proprio per niente.
Ma neanche un pochettino!
Caso mai.... il contrario cronico e periodico fisso di quel che hai messo per posta in questo ennesimo esercizio dialettico.. poco dispendioso (come il resto) ma efficace (nella sua parsimoniosità... persino più di tutto il resto...).

Quello che fai finta di non aver capito (perchè non puoi non averlo capito, a questo punto) ... è che per una Donna... per qualunque Donna che si voglia almeno un pochino di bene e ne voglia almeno altrettanto all'Idea della Propria Vita... QUALUNQUE "volta" (termine orribile, ma mi attengo...) ha senso SOLO se con un Uomo da Lei vissuto - lì e ora - come "speciale".

Insomma: il "problema" della "prima"... lo lascerei ai miopi gravi che non vedono oltre. Ma, che a loro piaccia o no, dopo quella "prima" c'è la Vita Intera.... che solo un Folle potrebbe opinare "valga" meno della "prima"!

Ti sembro esagerata?
Ok!
Prova pensare che orrida schifezza possa essere.... una che investe tutto in "quella volta lì"... e poi basta!!!!!!!!!!

Sarebbe quella e SOLO quella, colei che, presa la "sola" in sede di agognato "acme" esistenziale (guarda che me tocca di'!!!)... potrebbe tranquillamente ripiegare - malamente sfumata l'"occasionissima" - in un preoccupante "ormai... chi c'è c'è" (tanto... contava "la prima"... e... sfumata quella... che campi a fa'??????????).

Chi, INVECE, non riesce neanche ad immaginare "l'occasionissima senza bis nella vita", se solo ha rispetto di sè e della Vita.... l'Uomo Speciale lo cerca OGNI "volta". E senza nessuna predilezione particolare per la "prima".... anche perchè 'sta prima (non occorre esser geni per saperlo) che sia o non sia vissuta con 'sto pathos... è pur sempre una "prima volta".... ed è abbastanza umano DOVER SAPERE ... che già per questo è obnubilata PER CHIUNQUE dalla semplice problematicità del "nuovo" ! Ma figurarsi per chi ci abbia pure fatto sopra un investimento emotivo coltivato negli anni.... . Praticamente l'esito soggettivamente drammatico è pressochè garantito dalle premesse....

Io non conosco chi lo vuole "speciale" la prima volta.
Conosco chi lo vuole Speciale ogni volta.

L'Uomo.

Certo... difficile, improbabile.... ma dai... siamo sinceri.... IMPOSSIBILE... che lo trovi in quello che cerca quella dell'occasionissima che vale una vita.... da provarci a FARE lo speciale... quando hai la garanzia... che non conosce N I E N T E....
Tutto, tutto è speciale, per chi non conosce N I E N T E ...

Che libidine....

Questa è la realtà di una Donna, seria, pulita, onesta e moralmente ineccepibile....ma penso che oramai Marco risponda come un automa .
Che dire....ti auguro di trovare una ragazza vergine, come tu desideri, e che questa qualità sia fondamentale....non vorrei, come successe a me qualche anno fà, che incontrai una ragazza vergine...ma di vagina.....e non lo capii subito....per fortuna ci fù una mia amica che mi raccontò della malizia di questa ragazza...altrimenti mi sarei anche io fatto colpire da questa verginità a 29 anni, che anche io, a sensazione, apprezzai come simbolo di serietà....ragionando ora è stata la persona più squallida che abbia mai incontrato...e cmq troverà qualcuno che sentendosi dire che è vergine non vedrà null'altro estasiato da cotanta virtù........
......d'altronde se la parta principale è chiusa si entra da quella di servizio....
gentlemen is offline  
Vecchio 27-09-2007, 18.27.27   #588
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Prima di commentare il tuo post ti rinfresco la memoria su dei dettagli che hai dribblato, prima scrivi:

Citazione:
Originalmente inviato da donella
NO!!!

Ma dopo qualche centinaio di interventi in cui NESSUNA donna gli ha confermato d'ave' 'sto desiderio e anzi tutte gli hanno detto di non averlo mai avuto nè pensato.....


insomma fai intendere che la prima volta non è desiderio delle donne farlo con un uomo speciale, poi però scrivi:

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Quello che fai finta di non aver capito (perchè non puoi non averlo capito, a questo punto) .... è che per una Donna... per qualunque Donna che si voglia almeno un pochino di bene e ne voglia almeno altrettanto all'Idea della Propria Vita.... QUALUNQUE "volta" (termine orribile, ma mi attengo...) ha senso SOLO se con un Uomo da Lei vissuto - lì e ora - come "speciale".


cioè sostieni l'esatto opposto di quanto affermato prima........

ti ripeto: complimenti per la coerenza......

dopo questa opportuna riflessione passiamo a noi:


[quote]
Citazione:
Originalmente inviato da donella
Veramente... per logica e italiano... se uno dice "qualunque" volta... non dice AFFATTO "soprattutto la prima".
E' proprio una questione di lingua, non di psicologia : se ti dico che ogni volta che mangio desidero a tavola un buon vino... non mi sembra per niente uguale (anzi mi sembra il contrario) al dire che soprattutto il primo giorno della settimana (o del mese, o dell'anno, o della vita) desidero a tavola un buon vino...

E' proprio questa vostra costante ricerca di specialità che mi spinge a desiderare di essere un uomo speciale per la donna che amo.
Riguardo la verginità sapete benissimo che ha una valenza maggiore per voi donne rispetto alla prima volta per un uomo, vi è stato già spiegato dal sottoscritto più che esaurientemente.




Citazione:
E siccome l'elementare paragone si presta abbastanza... mai potrò capacitarmi di come si possa giudicare d'aver bevuto un vino addirittura "speciale".... la prima volta - nella vita - in cui si beve vino.... Nè come l'oste possa andare orgoglioso dell'estimazione... se sa che il lusinghiero giudizio viene da chi ...non ne ha mai bevuto in vita sua......

Per quanto mi riguarda:
Non ho mai sentito nessun uomo dire che la prima volta deve essere con una donna speciale.
Ne ho mai sentito nessun uomo dire che la prima volta deve essere un dono da fare ad una donna speciale.

Invece ho sentito molte donne fare un discorso del genere, salvo poi ritrattare, per poi riprenderlo quando faceva comodo.....




Citazione:
Forse , però, per puro caso... parlando e sparlando... intravediamo (volendo) un livello ulteriore di possibile approfondimento. Mi spiego.

Chi, come me ma siamo proprio tanti, non dà alcuna importanza alla verginità (o addirittura la vede come un sigillo di NON conoscenza)... dà , come si è letto, una certa importanza sia alla "valenza erotica" di un uomo e di una donna e sia e soprattutto alla Capacità di viverla nell'armonia globale di un rapporto sentimentale, sapendone fare l'essenziale componente che in realtà è, di quel rapporto sentimentale.

Non dai nessuna importanza alla verginità ok, quindi potenzialmente parlando l'avresti potuto fare con uno qualsiasi.......?


Citazione:
Insomma: a costo di essere brutale ... poichè la "valenza, maturità, capacità" sessuale e specificamente erotica... per noi... è parte integrante del "giudizio" di "specialità".... è proprio che non riusciamo a capire come possa, questo giudizio, formarsi "prima" dell'incontro ANCHE fisico e INDIPENDENTEMENTE da esso.

per specialità credo intendiate delle qualità pregresse che l'uomo deve avere per accedere al vostro cuore (ve l'ho fatta romantica così non vi incazzate)



Citazione:
Potrei trovare "speciale" un uomo in tutti i sensi. Ma è un fatto che, se a letto si rivela patetico, o primitivo, o grottesco, o comico (e le cronache tra amiche ne riportano una casistica IMPRESSIONANTE)... il flop è integrale... e l'iniziato-auspicato giudizio di "specialità" si blocca dov'era, anzi torna parecchio indietro, proiettando le altre e acclarate "specialità" nel corredo del semplice "buon amico"...ma per carità... giammai nulla di più!!!

Ma questo che c'entra? prima dell'amplesso...ehm scusate del sentimento comunque lui ti ha dimostrato di valerti, quindi gli hai dato l'Ok.....



Citazione:
Per cui, domanda: ma non è , per caso , che chi trova formulabile e CREDIBILE un giudizio di "specialità" che possa prescindere sia dall'esperienza erotica in assoluto e sia dall'esperienza erotica con l'altro da cui tale giudizio attende... sia disabilitato alla funzione dell'erotismo e abbia del solo sesso ...la visione meccanica che deriva dai documentari sull'impollinazione?

oppure dai criteri di scelta femminili........


Citazione:
Ti giuro che solo questa chiave di lettura mi permetterebbe di "avvicinarmi" al tuo punto di vista (nel semplice senso di cominciare ad avere l'alfabeto per capirlo): se tu mi dicessi "speciali o meno si è del tutto indipendentemente dall'ambito sessuale, perchè quello è sempre uguale, funziona sempre nello stesso modo, ed è solo l'ultimo applicativo meccanico di "altro" che s'è già creato fra due persone".... se tu mi premettessi questo... pur non condividendo nulla... avrei capito il tuo assunto.

Il giudizio di specialità è pregresso a ciò che poi lui riceverà....se non lo considerate speciale a priori non riceverà proprio un bel nulla......

Altrimenti (ma tu l'hai goffamente smentito) andreste con chiunque.....



Citazione:
In caso contrario, scusami, al di là delle opinioni, l'assunto manca di logica:
se a rendere "speciale" un uomo o una donna è ANCHE il modo in cui vivrà intimamente e sessualmente il proprio rapporto.... NON C'E' valutazione di specialità (se non prettamente illusoria e autoindotta dalle PROPRIE aspettative, MA NON GIA' da REALI qualità dell'altro) che possa formarsi "al buio" di quest'aspetto!
E, in fondo in fondo, dovrebbe - sempre per logica - aggiungersi... che tanto più è lusinghiero ed attendibile il giudizio di "riconosciuta specialità" quanto più ampia sia l'esperienza e la maturità di chi lo emette.

credo di aver già spiegato il mio punto di vista....


Citazione:
Non per nulla, fu un uomo molto brillante (non io) a focalizzare che "vero onore non è essere il primo nella vita di una donna, bensì l'ultimo" ... Vuoi mettere quale Onore sia essere scelto dalla Donna che molto ha avuto, molto altro avrebbe potuto e potrebbe avere... ma si FERMA con te proprio con te perchè ti trova Speciale????????

E' una frase fatta, sappiamo bene che ad una certa età si abbassano le pretese e spesso ma non sempre ci si accontenta di ciò che passa il convento, nel caso di molte donne le stesse diventano meno selettive, spigolose e pretenziose.....quindi l'ultimo potrebbe essere anche un contentino, e non venitemi a dire che queste cose sono frutto della mia fantasia.........


Citazione:
Qui il Giudizio Credibile e Lusighiero di Specilità lo vedo tutto. E ne capisco perfettamente sia l'aspettativa che il legittimo orgoglio dell'uomo che ambisca a conquistarlo....


Per un uomo, essere il primo e l'unico per la donna che ami è qualcosa di veramente speciale ........e deriva tutto dai vostri desideri........quindi avete poco da infervorarvi.....


marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 27-09-2007, 18.28.55   #589
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Citazione:
Originalmente inviato da kore

Ma, soprattutto, vittime di chi?


Leggi la mia firma


marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 27-09-2007, 20.15.58   #590
kore
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-07-2007
Messaggi: 343
Riferimento: Preferirei che mia moglie fosse VERGINE

Questa sì che è applicare la tattica del disco rotto.
kore is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it