Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-06-2006, 13.44.28   #21
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lucy
A dalmatina:

Non ho mai vissuto con lui. Questa storia non ha mai cominciata davvero, perché io non avevo interesse. Ero la unica nel dormitorio per gli studenti che parlava francese e ero solamente gentile faccendo la traduttrice.
La lezione che ho imparata è: essere gentile può essere pericoloso.

pericoloso?
al massimo può essere frainteso.
Ecco perchè è così importante saper osservare gli altri e saper "vederli" profondamente.

Tante volte nella mia vita ho "stoppato"
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 13.59.21   #22
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
a turaz:

frainteso?

Ci sono anche uomini (non in Italia, ma il mondo è grande) che pensano che le donne sono stupide e che un uomo può manipularle come gli piace.

La domanda è: aiutare o non aiutare un povero straniero che non parla la lingua del paese? Si tratta della compassione pura, del servizio della Samaritana.

In dubbio è meglio aiutare e prendere il rischio di essere fraintesa, no?
Lucy is offline  
Vecchio 29-06-2006, 14.01.30   #23
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lucy
a turaz:

frainteso?

Ci sono anche uomini (non in Italia, ma il mondo è grande) che pensano che le donne sono stupide e che un uomo può manipularle come gli piace.

La domanda è: aiutare o non aiutare un povero straniero che non parla la lingua del paese? Si tratta della compassione pura, del servizio della Samaritana.

In dubbio è meglio aiutare e prendere il rischio di essere fraintesa, no?

si.
ma hai detto bene...in "dubbio"...

ciao
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 14.12.39   #24
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
prendersi le responsabilità degli altri ?....
bè ...sai...dipende dalle persone...... ci sono persone a volte che per debolezza tendono a scaricare le proprio responsabilità degli altri...è più comodo appoggiarsi piuttosto che agire....
a volte però ci sono casi in cui alcune persone tendono a preopparsi a sobbarcarsi senza motivo le responsabilità altrui....
nel caso del tuo ragazzo....credo che sia abbastanza difficile poter affermare se tu abbia o meno contribuito a "rovinarlo"....gli elementi per poterlo giudicare sono molto pochi....
forse, ma è solo un pensiero fugace, per giustificare il fatto di averti lasciata ha voluto addossarti delle colpe inutili........
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 14.50.30   #25
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
Citazione:
per giustificare il fatto di averti lasciata ha voluto addossarti delle colpe inutili........ [/b]

sono stata io a mettere uno stop alla storia.
dalmatina7 is offline  
Vecchio 29-06-2006, 14.52.17   #26
Alanis
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 31
ops ....scusami....non avevo letto bene il messaggio allora !
Alanis is offline  
Vecchio 29-06-2006, 14.54.39   #27
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
tranquilla

non ricordo nemmeno se l'ho scritto!!!
dalmatina7 is offline  
Vecchio 29-06-2006, 15.11.31   #28
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
risposte

Citazione:
Se sei certa di non aver fatto niente per averlo fatto innervosire, allora forse può essere che tu lo abbia fatto, proprio perchè negandolo temi che possa essere accaduto.

è vero che io lo facevo innervosire, per una questione che avevamo, ma prima di tutto non lo facevo apposta nei suoi confronti, e poi credo che se uno ricomincia a fumare è perchè vuole ricominciare, non sono stata mica io a mettergli in bocca la sigaretta! può averlo fatto anzi per dispetto, perchè sapeva che mi dava fastidio e gli avevo chiesto di smettere, e lui l'aveva fatto per me.

Citazione:
E che nesso pensi ci sia tra il fatto che lo hai lasciato e il fatto che ha svoltato sessualmente?
Quindi tu sai cosa deve essere sessualmente.. giusto per lui?

No, non dico che io so quello che è giusto per lui, però ho il timore sicuramente illogico di pensare che fa certe cose ora perchè non sta più con me, perchè io in qualche modo ero ciò che lo completava e lo faceva stare bene, senza bisogno di cercare altro. (così mi diceva lui).

Citazione:
"Ho rovinato un ragazzo?" se pensi di averlo rovinato forse ci sarà una qualche ragione perché tu lo pensi, altrimenti se ritieni di non aver rovinato niente come potresti pensarlo?

ho paura di averlo rovinato perchè mi viene da pensare che se avessi ricambiato il suo amore per me io in qualche modo l'avrei potuto rendere migliore, e invece avendo scelto di abbandonare l'idea di stare con lui ho in qualche modo segnato un suo riscatto che va a cercare nel sesso estremo.

Citazione:
Secondo te cosa ti stava invece dicendo con la moltissima attenzione che dici aveva per il sesso? Hai mai cercato di sentirne i motivi? Forse se avessi sentito quelle attenzioni ti avrebbero fatto capire chi egli fosse, non perché te lo avrebbe detto lui ma perché lo avresti sentito.
Se quindi forse non lo hai sentito per come lui si mostrava è forse questa la responsabilità che temi di avere nei suoi confronti?

cosa mi stava dicendo? beh che gli piacevo molto, che desiderava stare fisicamente con me, che si trovava bene.
diceva sempre "perchè mi piace, perchè con te mi sembra di avere tutto quello che desidero, perchè farlo con altre persone non mi lascia nulla di particolare", però ripeto, si arrabbiava se a me non andava, perchè non poteva sfogare quel suo desiderio, non aveva pazienza, non aveva nemmeno comprensione dei miei motivi.
dalmatina7 is offline  
Vecchio 29-06-2006, 15.33.45   #29
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
se una persona in profondità non si conosce..."parla" ma quale valore dare a quelle parole...?
parla da "inconsapevole"...
ciao
turaz is offline  
Vecchio 29-06-2006, 15.36.07   #30
dalmatina7
Ospite abituale
 
L'avatar di dalmatina7
 
Data registrazione: 09-06-2006
Messaggi: 134
certo

sono d'accordo, scusate ma sto cercando di uscirne, sono un pò insistente lo so.
dalmatina7 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it