Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-10-2006, 15.12.08   #1
sorriso
Ospite
 
L'avatar di sorriso
 
Data registrazione: 12-10-2006
Messaggi: 7
Exclamation Mania di contatto fisico

ora non sapendo niente in merito,ma vedendo solo, vorrei capire questo genere di comportamento.
ho un amica cara che scoprendola piano piano ha la mania con i ragazzi di essere abbracciata ........anche se questi sono occupati,lei lo vede come un gesto di affetto.ora mi chiedo : a me personalmente crea non pochi problemi,perche' a casa mia mi hanno insegnato che si abbraccia si,ma non tutti io neanche abbraccio i miei amici. non puoi essere insistente,tanto che la gente poi pensa che lei con questi ci faccia qualcosa.
a me questa cosa non va giu,non so come farglielo capire,
gia in passato l ha fatto con il mio ex,e questa eperienza non mi va giu,tanto che l ho minacciata.
ma lei continua ora con tutta la gente perfino che conosce la prima sera,a parte il fatto che beve ma lei lo usa come scusa,perche pure da sana fa cosi....
io non riesco a fidarmi piu di una cosi.seppure sia un abbraccio..io lo vedo come un provarci..che devo fare?
sorriso is offline  
Vecchio 14-10-2006, 18.19.48   #2
Daniele99
Ospite
 
Data registrazione: 11-10-2006
Messaggi: 33
Riferimento: Mania di contatto fisico

Il problema è tuo!!!
Trovo una cosa fantastica avere questo atteggiamento affettuoso verso gli altri.. a meno che non puzzi!!!
E' una cara amica?
Cosa c'è di male in un abbraccio?
Daniele99 is offline  
Vecchio 14-10-2006, 18.41.18   #3
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Riferimento: Mania di contatto fisico

Citazione:
Originalmente inviato da sorriso
Ora, non sapendo niente in merito, ma vedendo solo, vorrei capire questo genere di comportamento.

Hoilà

Faccio un discorso un po' generale, sperando che possa aiutarti in un qualche modo.

Devi sapere che a dipendenza di dove vivi e cresci, le tue abitudini di salutare le persone - il modo in cui lo fai - saranno diverse.

Dalle nostre parti, di norma si dà la mano...

Questa usanza, un tempo, era un semplice gesto di pace, e apertura... insomma, chi dava la mano, mostrava di non aver intenzione di sfoderare la propria spada nei confronti di chi aveva davanti a lui... dando la mano, dava il benvenuto, mostrando di non avere intenzione di far guerra.

Per quanto riguarda il bacio sulla guancia...

A parte il fatto che non è stata questa un'usanza molto praticata nel tempo (se non ricordo male)... credo che ad ogni modo arrivi dal Cristianesimo primitivo - o abbia avuto delle influenze più o meno grandi da lì - dato che Paolo esortava alle prime comunità di cristiani a darsi un santo bacio quando si incontravano (basta leggersi le sue epistole)... e piuttosto famoso è anche il bacio che diede Giuda per tradire Gesù (vedi immagine sopra)...
(Curioso è anche notare come il bacio tra uomini non fosse nulla di osceno, mentre al giorno d'oggi, non è che si guarda tanto di buon occhio due uomini baciarsi sulla guancia... o erro? Vabbè)

Non di rado si vedono comunque anche persone dalle nostre parti darsi un bacio sulle labbra, quando si incontrano... questo a tutti, indipendentemente se di fronte si ha il proprio ragazzo/a o meno. E non c'è nulla di per sé di strano in questo.

Passando ad altre culture ed usanze, altri costumi...
Alquanto famoso è lo strofinamento di naso che si danno (davano) gli eschimesi quando si incontrano. (Non so se è una bufala).

Passando all'India, e in genere da tutte quelle parti, il saluto che si dà è il seguente:

Mani unite, testa chinata, e se non ricordo male, dicono "Namasté".

Negli Stati Uniti d'America, il saluto, invece, facendo un discorso generale, lo si dà invece proprio con l'abbracio (criticato da Sorriso). Non è nulla di assurdo vedere da quelle parti due persone abbracciarsi quando si incontrano (anche se parlare di USA nel suo insieme è un po' assurdo... sarebbe come parlare dell'EU tutta assieme senza considerare le differenze che esistono).

In Russia, d'altra parte, da quanto ho sentito, le persone iniziano a piangere quando si vedono, si incontrano, e questo anche se non si sono visti da pochi giorni... insomma, da quelle parti, le persone lasciano andare le proprie emozioni un po' di più che da altre regioni sulla Terra.

Ecc. ecc. Si potrebbe continuare a lungo con esempi strani per noi, o fuori dalla norma, ma normali in determinate zone del nostro pianeta.
Facendo un esempio un po' così, sulle differenze culturali che esistono... se non sbaglio, in Giappone fare il bagno nudi alla spiaggia è considerata cosa normale e lecita (non si viene condannati per atti osceni in pubblico), mentre sempre lì, baciarsi anche nelle coppie stesse, è tabù, e non viene (veniva) fatto.

Come si suol dire... il mondo è bello perché è vario...

E tornando a te, Sorriso... a mio modo di vedere, ognuno è libero di salutare come meglio crede, o come gli è stato insegnato di fare... e credo che importante sia anche capire che esistono vari modi per salutare il nostro prossimo (interessante è notare anche come si salutano certi ragazzi, con mille mosse, battiti di mano, di spalla, movimenti strani, ecc. ) e accettare queste divergenze...
Non vedo comunque nemmeno un motivo per cui tu non dovresti dire a qualcuno, che tu preferisci salutare il tuo prossimo in un certo modo piuttosto che in un altro, perché forse abbracciarsi per te è troppo... Cosa comprensibile - né.

Alla fin fine, basta parlarsi, chiarire, e non farsi troppi complessi, come mi pare stia facendo un po' te...

Ciao cara (sei donna, no?).

Shalom, Eirene, Pace, Namasté, Salve, Ciao, Tschüs, Au revoire, Hasta luego, Bye bye, ecc. ecc.

Elijah is offline  
Vecchio 15-10-2006, 09.28.27   #4
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Mania di contatto fisico

Io ho concosciuto una ragazza di Sicilia che faceva il rituale di baciare tre volte guancia, ma non esattamente, perché baciava l´aire. Era una finta di baciare la guancia.
Era una cosa sua speciale o si fa così in Italia?

Io mi sono adattata, non vedo vedo nessun problema, perché no?
Lucy is offline  
Vecchio 15-10-2006, 11.41.59   #5
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Riferimento: Mania di contatto fisico

Citazione:
Originalmente inviato da Lucy
Io ho concosciuto una ragazza di Sicilia che faceva il rituale di baciare tre volte guancia, ma non esattamente, perché baciava l´aire. Era una finta di baciare la guancia.
Era una cosa sua speciale o si fa così in Italia?

Io mi sono adattata, non vedo vedo nessun problema, perché no?

Ehm... in Svizzera di norma ci si bacia sempre tre volte sulla guancia... il perché, non lo so... so solo che io sono abituato così (essendo svizzero).

In Italia invece, se non sbaglio, i baci che si danno sono in genere due.

Da altre parti, il bacio è uno solo.

Mah...
Poi alcuni fanno finta di baciare, altri cercano il contatto labbra guancia, altri ancora una via di mezzo - contatto guancia guancia...
Altri, invece, rinunciano proprio...

Elijah is offline  
Vecchio 15-10-2006, 12.57.59   #6
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: Mania di contatto fisico

Hai ragione Elijah, la Siciliana faceva finta di baciare due volte e non tre.
Erano baci simbolici.
Per me basta.

Un sorriso caldo sarebbe anche meglio. Si può esprimere anche con la voce sola la gioia di vedere qualcuno.
Lucy is offline  
Vecchio 15-10-2006, 13.28.08   #7
Tommy2005
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-09-2006
Messaggi: 176
Riferimento: Mania di contatto fisico

Citazione:
Originalmente inviato da sorriso
ora non sapendo niente in merito,ma vedendo solo, vorrei capire questo genere di comportamento.
ho un amica cara che scoprendola piano piano ha la mania con i ragazzi di essere abbracciata ........anche se questi sono occupati,lei lo vede come un gesto di affetto.ora mi chiedo : a me personalmente crea non pochi problemi,perche' a casa mia mi hanno insegnato che si abbraccia si,ma non tutti io neanche abbraccio i miei amici. non puoi essere insistente,tanto che la gente poi pensa che lei con questi ci faccia qualcosa.
a me questa cosa non va giu,non so come farglielo capire,
gia in passato l ha fatto con il mio ex,e questa eperienza non mi va giu,tanto che l ho minacciata.
ma lei continua ora con tutta la gente perfino che conosce la prima sera,a parte il fatto che beve ma lei lo usa come scusa,perche pure da sana fa cosi....
io non riesco a fidarmi piu di una cosi.seppure sia un abbraccio..io lo vedo come un provarci..che devo fare?

Qualcosa di vero in quel che dici c'è : le gestualità che noi usiamo per rapportarci con gli altri non sono univoche, cioè non vanno bene per tutti ed in qualsiasi situazione.

Voglio dire : se sei la mia ragazza è normale che quando ci vediamo ci diamo un bacio sulle labbra, non è normale se lo faccio con una bambina, anche se mia nipote, oppure con la ragazza del mio amico !

Dovresti far capire a questa amica (quando è sobria), che delle differenze ci sono e non sono solo "formali" !

Se capisce bene, se no cercati un'altra amica se non vuoi essere coinvolta in qualche spiacevole equivoco !

Ciao
Tommy2005 is offline  
Vecchio 16-10-2006, 10.44.58   #8
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Riferimento: Mania di contatto fisico

Ciao Sorriso, ti rispondo con un sorriso (distaccato, tanto per non offenderti..)
Mi tocca questo argomento e dopo aver letto l'interessante intervento di Elijah, devo dirti che da le mie parti si è più portati da voi al contatto fisico. Non ho avuto pochi problemi ad abituarmi al "distacco" nei rapporti qua in Italia. Ho faticato a salutare soltanto dando la mano e dimenticare i due splendidi baci sulla guancia. A qualche abbraccio affettuoso... mi sono imbattuta anche con fidanzate assurdamente gelose come te. E visto che ero io a venire da fuori, ho deciso che ero io a dovermi adeguare. E l'ho fatto... ll problema è quando torno al mio paese che saluto come si fa qua e mi guardano con non poca diffidenza...
Paese che vai, abitudini che trovi. Problema però se le tue abitudini differiscono con quelle delle altri... che bello sarebbe abbracciarsi liberamente senza pensieri nascosti dietro...
Ish459 is offline  
Vecchio 17-10-2006, 19.33.07   #9
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
abbraccio terapia

Citazione:
Originalmente inviato da sorriso
ho un amica cara che scoprendola piano piano ha la mania con i ragazzi di essere abbracciata ........anche se questi sono occupati,lei lo vede come un gesto di affetto.

Ciao Sorriso,
mi hai fatto sorridere perché in effetti ho ricordato che anche mia mamma - molti anni fa - tentava di dissuadermi dal frequentare un'amica ritenuta troppo frivola (lei per inciso non abbracciava, ci si sedeva sopra ai ragazzi).
Non conosco la tua amica, ma ne ho una mia che non ha la "mania del contatto fisico" bensì è fantasticamente capace di esprimere il suo affetto senza traccia di malizia.
E così bacia, abbraccia e salta al collo, sorride e saluta tutti, sempre e comunque.
Non sai quanto avrei voluto, in certe occasioni, essere esattamente così.
Io che, se eccettuo pochissime decennali amicizie, sono assolutamente rigida, al massimo riesco a fare qualche carezza di sfuggita.
Non lo trovo, né l'ho mai trovato, un pregio.
Certo compenso perché cerco di esprimere a parole, oppure scrivo.
Ho letto però alcuni testi sulla comunicazione, e constatato personalmente, che niente è più efficace della comunicazione non verbale per trasmettere il messaggio.
Questo significa che potrai dire tutti i "ti voglio bene" del mondo ma niente sarà tanto efficace quanto un abbraccio per farlo arrivare all'altra persona.
Impara da lei - non tutto, certo - non l'eccesso se ritieni che ci sia.
E' rara la capacità di dimostrare di avere voglia, o bisogno, di abbracciare qualcuno.
Io quando sento il bisogno di essere profondamente amata e compresa, e mi sembra di non esserlo, visualizzo proprio quello: un abbraccio interminabile della persona di cui cerco la comprensione.

Forse la tua amica abbraccia non per rubare i fidanzati ma perché sente il bisogno di trasmettere le proprie emozioni... poi lungi da me (gelosa cronica) affermare di non comprendere il fastidio...

Un... abbraccio
nevealsole is offline  
Vecchio 17-10-2006, 22.15.53   #10
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Mania di contatto fisico

Io, personalmente, non lo sopporterei. A malapena riesco a farmi piacere e tollerare una mano che sfiora la spalla, una stretta fugace anche se intensa data in un certo contesto affettivo.

Il gesto affettuoso, l'abbraccio deve essere scambiato non tanto per fare una cosa, non tanto per invadere il "territorio" altrui. Non dimentichiamo che tutti gli esseri vivente, compreso l'uomo, hanno bisogno dei loro spazi, di un territorio che "invadono" solo determinate persone e non tutti indistintamente.

Ovviamente resta escluso il saluto che l'usanza locale, gruppo, nazione, popolo prevede. Che resta un atto formale ben codificato.

L'amica dovrebbe poter fare quello che vuole, a patto che gli altri lo accettino e che l'altra amica non trovi eccessivamente fastidiosa e imbarazzante.

Non dimentichiamo mai che la libertà di ciascuno finisce quando comincia quella dell'altro.

ciao
mary
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it