Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-12-2006, 13.09.07   #1
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
empatia, o in altre parole..

per descrivere l'esperienza empatica si usano alcune formule come:

- "mettersi nei panni degli altri"
- "guardare le cose dal suo punto di vista"

e altre ancora.. ve ne vengono in mente? Le scriviamo? Facciamo un elenco dei modi per dire "empatia", suvvia!
r.rubin is offline  
Vecchio 01-12-2006, 14.19.45   #2
Fantasy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 120
Riferimento: empatia, o in altre parole..

focalizzarsi sul mondo interiore dell'altro;
leggere fra le righe..
Fantasy is offline  
Vecchio 01-12-2006, 16.00.12   #3
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: empatia, o in altre parole..

On ne voit bien qu´avec le cœur, l´essentiel est invisible pour les yeux.

Si vede bene solamente con il cuore, le cose essenziali sono invisibili agli occhi.

Traduzione mia.
Lucy is offline  
Vecchio 01-12-2006, 16.21.18   #4
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Riferimento: empatia, o in altre parole..

sintonizzarsi con lo stato d'animo altrui
vedere le cose con i suoi occhi
r.rubin is offline  
Vecchio 01-12-2006, 20.00.41   #5
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: empatia, o in altre parole..

Capacità di comprendere e immedesimarsi...

Saper sentire dentro di sè, i sentimenti altrui
Pantera Rosa is offline  
Vecchio 01-12-2006, 20.14.32   #6
Nuvoletta
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-09-2006
Messaggi: 51
Riferimento: empatia, o in altre parole..

Citazione:
Originalmente inviato da r.rubin
sintonizzarsi con lo stato d'animo altrui
vedere le cose con i suoi occhi


già, solo che a volte tutto ciò fa soffrire tantissimo
Nuvoletta is offline  
Vecchio 02-12-2006, 02.15.21   #7
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: empatia, o in altre parole..

A parte la citazione dal "Piccolo Principe" (che non si vede cosa abbia a che fare con l'empatia), sottolineo un elemento essenziale di questo metodo della relazione: "empatia" è la capacità di mantenere un "distacco" ed una "dissonanza" dal processo di immedesimazione che, pure, presuppone.
"Mettersi nei panni degli altri" è "simpatia" non empatia.
Quest'ultima è una modalità relazionale che richiede anni e anni di educazione all'ascolto partecipe e distanziato: di solito essa è filtrata da un intero percorso analitico.
Essere "empatici" significa usare il proprio animo come uno strumento, avvertire "risonanze" e "impacci" e riverberare su di essi la propria consapevolezza critica.
Non coincide affatto con l'"immedesimazione", processo per il quale il proprio Io viene prestato all'Altro, in una pulsione effusiva che si distorce e sfuma in una specie di "fusione".
Al contrario, il proprio Io deve esservi come "sospeso", mentre l'animo, tavolozza di intenti e potenzialità affettive, viene "usato" come fosse un pianoforte, al fine di dare espressione "internamente" a ciò che l'Altro, inavvertitamente, ci comunica.
L'empatia è sempre imprecisa, ma consente di comprendere più di ciò che l'Altro speri di poter dire.
Weyl is offline  
Vecchio 02-12-2006, 16.45.44   #8
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: empatia, o in altre parole..

Citazione:
Originalmente inviato da Weyl
Quest'ultima è una modalità relazionale che richiede anni e anni di educazione all'ascolto partecipe e distanziato: di solito essa è filtrata da un intero percorso analitico.

Più che altro invece, è una capacità "naturale ed "innata", di compenetrarsi nell'altro, vivendone le sue stesse emozioni.

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 02-12-2006, 19.03.09   #9
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: empatia, o in altre parole..

Citazione:
Originalmente inviato da r.rubin
per descrivere l'esperienza empatica si usano alcune formule come:

- "mettersi nei panni degli altri"
- "guardare le cose dal suo punto di vista"

e altre ancora.. ve ne vengono in mente? Le scriviamo? Facciamo un elenco dei modi per dire "empatia", suvvia!

Concordo con Pantera Rosa, se devo definire l'empatia la direi il "sentire l'altro".
Riuscire ad intuire le emozioni (almeno alcune delle emozioni) che sta provando.
Talvolta, poi, ci si fa coinvolgere dall'altro nel suo sentire... però per aiutarlo forse è vero che sarebbe meglio riuscire ad intuire ciò che sente senza provarlo a nostra volta nel medesimo istante.
nevealsole is offline  
Vecchio 02-12-2006, 21.19.34   #10
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: empatia, o in altre parole..

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera Rosa
Più che altro invece, è una capacità "naturale ed "innata", di compenetrarsi nell'altro, vivendone le sue stesse emozioni.



E rispetto all'equazione di Schroedinger sulla funzione d'onda, va bene così o la dobbiamo correggere?
Weyl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it