Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 19-11-2005, 01.18.05   #11
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
De minimis praetorem oportet est curare

Ciao, Odissea (bellissimo il tuo nick!).
Penso di poterti aiutare, riguardo al mancinismo, dal momento che si tratta di un ambito preferenziale della ricerca attuale nella biologia della mente.
Sono uno psichiatra, di età intermedia, suppongo, tra quella tua e quella di tua mamma.
Sono io stesso un mancino, in parte, corretto.
A Vienna, a Giugno, al Congresso Internazionale di Psichiatria Biologica mi sono meravigliato di quanti studi fossero condotti sui mancini, in particolare su quei casi di gemelli omozigoti (ossia identici dal punto di vista genetico) in cui uno dei gemelli risultava destrimane e l'altro mancino.

Sicuramente il mancinismo poggia su di un fondamento genetico "blando": probabilmente sono in gioco soprattutto fenomeni inerenti alla vita intrauterina e alle prime fasi seguenti alla nascita.
La maggior parte dei "mancini naturali" sono correggibili senza traumi particolari: la propensione al lato "anomalo" si evince soprattutto da alcune semplici prove nell'esame obbiettivo neurologico.
L'aspetto più interessante dei mancini sta nella maggior simmetria tra i due emisferi cerebrali, non invece nella presunta dominanza di quello controlaterale ai più diffusi destrimani.
Non è un dato incoraggiante: la simmetria cerebrale è comune a tutti i vertebrati, eccetto l'uomo.
C'è di peggio: sono più "simmetrici" gli schizofrenici, rispetto ai sani.
Le caratteristiche personologiche dei mancini sono a tutti note: maggior creatività, originalità, duttilità nelle relazioni interpersonali.
Ma anche: imprevedibilità, bizzarria, maggior tendenza al calcolo e scarsa spontaneità.
Non mi sembrano caratteri così specifici da configurare un "gruppo".
Probabilmente, la "correggibilità" dei mancini dipende soprattutto dalle capacità di apprendimento dei singoli: in passato si ritenne che essi fossero più intelligenti.
Credo che ciò dipendesse dalla loro forzata assuefazione ad applicarsi al punto di vista dell'altro: il "diverso" dominante.
Ciao.
Weyl is offline  
Vecchio 19-11-2005, 18.03.44   #12
Chimera
Ospite abituale
 
L'avatar di Chimera
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 337
Discussione interesante.

Penso di rientrare nella categoria "mancini corretti".
Sono celebralmente mancino ma ho imparato a scrivere con la destra a suon di bacchettate (sinistra mano del diavolo se scrivi con la sinistra diventerai un criminale... maestra con una concezione un po medioevale).

A detta del neurologo che mi ha visitato quando ero piccolo ho un alta simmetria con una non chiara predominanza di un emisfero... ma non ho mai aprofondito l'argomento in età più avanzata.
Al momento nessun problema di schizzofrenia, niente tendenze criminali (anzi mi si rinfaccia un senso della giustizia addirittura eccessivo) alla faccia della mia maestra .

Confermo la:
Citazione:
Le caratteristiche personologiche dei mancini sono a tutti note: maggior creatività, originalità, duttilità nelle relazioni interpersonali.
Ma anche: imprevedibilità, bizzarria, maggior tendenza al calcolo e scarsa spontaneità.

Scrivo, impugno la forchetta con la destra perchè ho imparato così ma uso abbastanza la sinistra (Porto l'orologio sulla sinistra) e per alcune azioni la destra o la sinistra mi sono invarianti (per usare pinze cacciaviti ed untensili in generale come anche per lo spazzolino).

Una cosa "particolare" che ho notato, o meglio mi hanno fatto notare... quando sono ubriaco uso molto di più la sinistra. Anche per la forchetta per esmepio.
Chimera is offline  
Vecchio 19-11-2005, 20.48.52   #13
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Re: Mancinismo? Meglio parlare di Prevalenza del Planum Temporale destro!

[quote]Messaggio originale inviato da Stagnaro
[b]Carissimi,
cerco di essere breve..


grazie infinite!! sei stato grande!
feng qi is offline  
Vecchio 22-11-2005, 17.57.51   #14
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
grazie dottor weyl.....
agli psichiatri mi viene da dare del lei. che si fa?

beh direi che ci sono spunti interessanti. Chi lo sa se la maggior parte degli schizofrenici è mancina...mah.
se così fosse...speriamo non lo vengano mai a sapere altrimenti al lavoro i ragazzi mi seppelliscono

Un'altra cosa: per simmetria degli emisferi intendete che non ce n'è uno predominante rispetto all'altro, come invece accade per i destrimani in cui prevale l'emisfero sinistro?

saluti
odissea is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it