Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 01-03-2006, 22.38.15   #1
michelab
Ospite
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 19
corpi dei santi rimasti intatti

Un pò di tempo fa ho letto del corpo di papa Giovanni XXIII
ritrovato intatto dopo 40 anni dalla morte. C'è chi ha parlato di miracolo mentre la scienza ha affermato che si tratta di un fenomeno particolare del tutto spiegabile che ogni tanto si verifica anche in persone fuori dall' ambito religioso a causa di particolari condizioni chimico-fisiche che si vengono a creare. Cosa ne pensate? E qualcuno sa quali particolari condizioni sono necessarie affinchè questo fenomeno di conservazione del cadavere si verifichi e quale incidenza abbia?
Martina
michelab is offline  
Vecchio 03-03-2006, 20.50.36   #2
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Come risposta scientifica si parla di umidità (bassa) di solito, anche se è assurda dato che si trovano mummificate persone anche in terreni non secchissimi, ovviamente escludendo i ritrovamenti nei ghiacciai... li senz'altro l'effetto frigorifero agisce.
Se vuoi/accetti anche una risposta non scientifica (nel senso che non posso darti cifre e dati verificabili da tutti) dipende dall'energia... e dal tipo di energia che rimane nel corpo non utilizzata per vivere, ci sono pratiche di diverse tradizioni per tentare di arrivare all'incorrutibilità del corpo (che è diversa dalla lunga conservazione che può durare anche a lungo ma in maniera differente) per determinati scopi.... comunque anche senza far nulla le condizioni possono verificarsi anche in chi non è Spirituale... paradosso ma è così.
Uno is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it