Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 17-11-2002, 04.58.47   #1
diestop
Ospite abituale
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 92
...sognare...

Ciao a tutti...arrivo ora a casa e prima di andare a nanna ho pensato di dare una sbirciatina al sito...
Entrato nel forum "cos'è l'anima" ho letto il racconto di alcuni sogni
e siccome fra poco entrerò in quell'affascinante mondo parallelo ho pensato di iniziare una discussione su questo tema...

A volte con amici è capitato di raccontare sogni più o meno strani e sensazioni inerenti a questi comuni a tutti (esempio lampante la sensazionale sensazione di cadere)...Bho...se qualcuno ricorda sogni strani...incubi...se vuol semplicemente descriverne uno...oppure ha qualcosa da dire scientificamente o da descrivere spiritualmente può farlo...altrimenti sogni d'oro a tutti... ...augurandomi di ricordarne uno da raccontare domattina...oppure sto già sognando e domattina entrando nel forum mi accorgerò che questo thread non esiste?...sto iniziando a delirare, ho un sonno allarmante...
diestop is offline  
Vecchio 17-11-2002, 15.41.20   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Cavolo,ho letto adesso il tuo post.Ho appena finito di raccontare altri sogni nel post sull'anima.A saperlo li postavo qui.Comunque se a qualcuno interessa l'argomento consiglio "l'arte di sognare" di Castaneda.Bello.A me ha colpito.Certi procedimenti che quest'ultimo usa per rimanere cosciente in sogno io me li ero già sperimentati di mio,e li ho ritrovati pari pari nel libro.A me la dimensione onirica ha sempre affscinato.Penso che ci sia molto da imparare su come funziona il nostro cervello dall'analisi dei sogni.Certo il tutto potrebbe essere fuorviante,e portare a credere a quelle che sono solo illusioni.Io comunque mi diverto a scrivere i miei sogni,perchè alla fine,quando li rileggo,riesco a capire cosa ci sta dietro...certe mie paure e certi miei desideri.E' per quello che rendere pubblici certi sogni mi mette un po' in imbarazzo.E' come se si rendesse pubblico il proprio inconscio,il centro del proprio io.Anche se,allo steso tempo,la chiave di lettura di un sogno può possederla solo chi l'ha fatto.Perchè il sogno simo noi,la nostra vita,i nostri pensieri.
Ora che ci penso avevo già descritto dei miei sogni su questo forum:Allucinazioni Sonore
Beha,anche sul mio:Incubi su Internet&Incubi...in generale.
sisrahtac is offline  
Vecchio 17-11-2002, 18.02.12   #3
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
bah!

ormai il pomeriggio è andato tanto vale sfruttare la mia vena "artistica" e continuare a scrivere.

Allora se qualcuno ha voglia di interpretare i sogni sono lieta di fare da cavia in senso generale, grazie, cmq leggerò il libro di Castaneda, chissà mai che mi aiuti.

Dunque:

per la maggior parte non mi ricordo i sogni che faccio;

quelli che mi ricordo in genere sono degli incubi, soffocamento, annegamento, con conseguente risveglio fra urla e sudore;

sogni ricorrenti con presenza di bambini di circa 2 o tre anni e neonati, i quali o mi accarezzano o sono io a coccolarli.


Mai che sognassi un terno al lotto!
tammy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it