Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 06-03-2003, 11.04.23   #1
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
... nel regno di mnemosine ...

Questo scitto è stato trovato in una antica tomba grega (in calabria), inciso su 4 piccolissime laminette orfiche, poggiate sul petto della defunta perchè la accompagnasse nell'aldilà e perchè non sbagliasse strada ... le indicazioni precise le sarebbero servite nel percorso iniziale ... notate quanto ermetismo c'è?

"Questo è il regno di Mnemosine. Qualora tu venga a morire, andrai alle case ben fatte di Ade: a destra c'è una fonte; accanto ad essa sta un bianco cipresso. Venendo laggiù le anime dei morti trovano refrigerio. A questa fonte non ti avvicinare affatto! Ma più avanti troverai la fresca acqua che scorre nel lago di Mnemosine: di sopra vi sono i custodi. Essi ti domanderanno, nell'animo loro prudente, che cosa tu veramente chieda alla Tenebra di Ade funesto. Dì: figlio io sono della Greve e di Urano stellato. Sono arso da sete e muoio, ma datemi subito la fresca acqua che scorre dal lago di Mnemosine". E, invero, avranno misericordia di te con il consenso del re di sotterrra; e, invero, ti permetteranno di bere al lago di Mnemosine e, invero, anche tu, dopo aver bevuto verrai alla via sacra che anche altri iniziati e baccanti percorrono incliti"

Ultima modifica di kri : 06-03-2003 alle ore 11.09.29.
kri is offline  
Vecchio 06-03-2003, 23.01.19   #2
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
Curioso....

Propio accidentalmernte qualche sera fa sono capitata su un canale della dove si parlava proprio di questo. Il programma specificava che queste indicazioni, però erano riservate solo agli iniziati ( credo una specie di sacerdoti) affinchè appunto nell'aldilà non si mischiassero con le anime qualunque, ma trovassero riposo nel luogo che gli spettava. Una volta morte si sarebbero trovate su un sentiero che biforcava in prossimità di una fonte dalla quale appunto dovevano guardarsi dal bere o sarebbero andate nell'ade. Seguendo invece l'altro sentiero avrebbero trovato dei custodi che avrebbero messo alla prova la sua identità e concesso di avere un posto "migliore".

Ah... l'universo!
Willow is offline  
Vecchio 07-03-2003, 09.24.21   #3
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
In realtà un mio amico mi ha messo a conoscenza di questo ritrovamento... (archeologo), e mi ha spiegato +o- quello che dici ora ...
mi ha affascinato moltissimo questa storia delle laminette orfiche perchè ... per un "occultista" quegli scritti sono chiari, come se nonostante le diversità la strada è unica ... non è certo una scoperta questa ... ma una palese conferma!

Si hai ragione ... mi associo ... ah l'universo!!!

un bacio

kri is offline  
Vecchio 15-07-2003, 02.21.11   #4
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Kri, spiegami meglio questa storia. Secondo te risalgono hai
misteri Orfici? Che valore dai a queste lamine, le giudichi per
il loro valore di reperto, o per il messaggio contenuto?
Come vedi, anche rendendole pubblicche non sono accessibili a
tutti.
osho is offline  
Vecchio 15-07-2003, 10.25.04   #5
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Citazione:
Messaggio originale inviato da osho
Kri, spiegami meglio questa storia. Secondo te risalgono hai
misteri Orfici? Che valore dai a queste lamine, le giudichi per
il loro valore di reperto, o per il messaggio contenuto?
Come vedi, anche rendendole pubblicche non sono accessibili a
tutti.


Buongiorno nottambulo!

... dunque diciamo così, i misteri Orfici risalgono ai misteri di Osiride ... così come Pitagora prende nota da Ermete ... hemm attaverso il culto egizio riesco a spiegartelo meglio, sui nomi greci non sono molto ferrata ... cmq sono lo stesso rito iniziatico, con la stessa simbologgia e lo stesso significato. In alcune loggie massoniche ancora oggi si viene iniziati con una parte di questo rito.
Il valore che si dà a queste laminette è ancora molto discusso ... io gli attribuisco un valore di conferma. Per uno studioso di metempsicosi, le parole lasciate su quella laminette sono palesi e chiare come il cielo. Facendo una piccola ricerca si trovano anche nella bibbia, i due angeli a sorvegliare la fonte della Vita .. Enoch ... si trovano sulle tavolette Sumere .. si trovano ovunque cercando un pò ...

Per poter spiegare parola per parola la laminetta ... beh ci vorrebbe un trattato .. se mi dai tempo ... se vuoi ... se ti interessa ... possiamo parlarne.

No non sono accessibili a tutti, perchè appunto essendo un "rito" presuppone una conoscenza esoterica, e non tutti hanno questa passione!


kri is offline  
Vecchio 16-07-2003, 02.50.14   #6
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Ciao Kri, spiegamelo pure come ti riesce meglio.
Qualcosa so sui culti di Osiride e di Iside e che vennero inglobati
da altre culture. Mi piacerebbe sapere qualcosa che si riferisce
all'ermetismo.
osho is offline  
Vecchio 16-07-2003, 11.08.27   #7
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
proviamoci

Caro osho,
spero di essere in grado di estrapolare il meglio … ti ho detto, ci vorrebbe un trattato. Provo, tento di darti delle indicazioni generiche e poi saprai dirmi cosa vuoi approfondire e andremo avanti … magari con l’aiuto di qualcuno più ferrato e preparato …

“Questo è il regno di Mnemosine”
Se vogliamo tradurlo, possiamo dire .. questo è il regno della MEMORIA … perché memoria? questa è la domanda primaria. La memoria di cosa? Io credo che tu abbia già intuito … spero, perché altrimenti dobbiamo scrivere un libro.

“Qualora tu venga a morire … “
Qualora? allora tutto questo è un cammino già fatto in “vita” e che va solo ricordato alla persona che oltrepassa la soglia … - qualora tu non abbia fatto davvero tuo il concetto … allora ricorda che … - porta con te il cammino .. o forse, “prosegui” il cammino sicuro di ciò che hai appreso.

“.. andrai alle case ben fatte di Ade”
ecco qui esprime il concetto di cerchi o piani astrali. Il luogo non luogo dove andrà l’anima a purificarsi delle “scorie” … ma ti anticipo che per questa anima è solo l’anticamera del suo percorso …

“a destra c’è una fonte”
a destra (la via della mano destra) in questo caso è solo un’illusione da cui l’anima pura e libera non può farsi ingannare … è un’illusione perché è solo una fonte, (i veli maya) UNA FONTE, un piccolo zampillo d’acqua (l’acqua indica purezza limpidezza … ma questo è solo un piccolo goccio);

“accanto ad essa sta un bianco cipresso”
vicino alla fonte illusoria c’è il cipresso che simboleggia Vita eterna e il suo ciclo ed è bianco perché di purificazione. Ti dice niente il ciclo di purificazione??? Non trovi assonanza con altra cultura già 2000 anni fa???

“venendo laggiù le anime dei morti trovano refrigerio”
ecco … la prima prova … le anime dei “morti”, coloro che non hanno trovato la Vita in vita trovano (ancora) pace e serenità nell’illusione di un sorso d’acqua, di un po’ di freschezza nell’acqua della fonte. Continuando a mantenere il velo …

“A questa fonte non ti avvicinare affatto”
Non bere quell’acqua, tu vai oltre! Non scegliere la via prosegui dritto e non scegliere di bere ... nel mezzo ...

“Ma più avanti troverai la fresca acqua che scorre nel lago di Mnemosine: di sopra vi sono i custodi.”
Eccoci arrivati alla prova importante … alla rivelazione …
qui c’è una piccola deviante di traduzione (ovviamente io non conosco il greco, ma ho lavorato molto su questa cosa con un amico che lo conosce bene), lago è una traduzione forzata perché non esiste in italiano qualcosa che indica questo “un lago in movimento e continuo rinnovamento, come fosse una sorgente per l’oceano”
infatti la fresca acqua che scorre … nel lago della memoria “ancestrale”, memoria del tuo essere e divenire, memoria dei tuoi sentieri, memoria di te e di ciò che sei … e divieni …

“di sopra vi sono i custodi”
ora, non sono angeli, non sono demoni, non sono personaggi strani … sono esattamente Custodi. Di cosa? della soglia che permette di passare il piano astrale … uscire dal ciclo si purificazione astrale … oltrepassare questo piano per entrare in quello mentale … o poi in quello spirituale … ma qui vado troppo oltre!

“Essi ti domanderanno, nell’animo loro prudente, che cosa tu veramente chieda alla Tenebra di Ade funesto.”
nell’animo loro prudente … hehehe non li puoi ingannare! Cosa fai DAVVERO nel regno di Ade e nelle sue oscurità?

“Dì: figlio io sono della Greve e di Urano stellato.
Ecco questo è bellissimo e anche emozionante. Dice … IO SONO il raccordo (figlio) tra la materia e lo spirito (Greve e Urano) .. che ti fa pensare oltre alla classica triade di ogni religione??? Cosa ti viene in mente .. qual’è il percorso che compie quest’anima che arriva di fronte i custodi … ed è qui che io leggo anche della nostra tradizione occidentale, io qui vi leggo le sfere della Cabala Ebraica ma leggo anche di molto altro .. ci vedo il culto egizio il culto di Osiride che per i greci era Dionisio e per i pitagorici erano il culti Orfici … ci leggo la Baghavad Gita, ci leggo le tavolette Sumere … e chissà quante altre cose che non conosco … ecco che tutto si riunisce in UNO, solo Unico culto.
difronte ai custodi ci si presenta nelle vesti di Horus! Potrei continuare ma poi dopo mi prendete per pazza … hehehe

“Sono arso di sete e muoio, ma datemi subito la fresca acqua che scorre dal lago di Mnemosine”
L’unico luogo dove posso dissetarmi è la fresca acqua che scorre da quel lago e non altre altrimenti la mia Anima non può sopravvivere … ho tolto i veli e non posso più guardare l’illusione.

“E, invero, avranno misericordia di te con il consenso del re di sottoterra; e, invero, ti permetteranno di bere al lago di Mnemosine ”
I custodi allora riconosceranno la tua purezza, e con misericordia … con Amore e comprensione … ti lasceranno passare con l’approvazione di chi sa e vede il tuo legame con il piano astrale. Finchè tale legame non si svincola Ade non acconsente. Il sottoterra .. chiariamoci … non è il “male” o menate simili … ma solo il livello evolutivo. Abbiamo detto prima che con questa soglia si abbandonano le case ben fatte di Ade, il piano astrale! E’ necessario che il re, diverso per ogni cultura … sorvegli e acconsenta … Osiride il Dio nero, Ade il Dio delle tenebre …
e allora ti permetteranno di evolverti ulteriormente in senso mentale .. sul piano mentale!

“e, invero, anche tu, dopo aver bevuto verrai alla via sacra che anche altri iniziati e baccanti percorrono incliti"
e così entrerai in un’evoluzione dell’anima che altri prima di te hanno percorso, e che percorrono “inclini” verso l’alto … gli Eroi i Maestri …

Finito. Spero di essere riuscita a trasmettere un minimo del significato di questo testo.

Ultima modifica di kri : 16-07-2003 alle ore 11.13.06.
kri is offline  

 

« karma | Eden »


Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it