Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 22-04-2008, 21.21.43   #11
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: I preti "modernisti"

Citazione:
Originalmente inviato da manacoddi
....
I cosiddetti "preti modernisti" si fanno prendere dalla tentazione di porre al centro di tutto l'uomo e non Dio...e questo non è altro che l'orgoglio umano. Il peggiore dei mali. E così facendo rinnegano Dio. (Se ci pensate bene è quello che hanno fatto Adamo ed Eva...)

Chi è che rinnega Dio? un prete pedofilo o uno che vuole sposarsi?
Uno che mette la veste talare e poi stupra una suora o uno che si veste da laico e rispetta la donna?

Hai parzialmente ragione quando dici che l'uomo è sempre lo stesso da millenni, ma il guaio è che da millenni su millenni lo stesso immutabile uomo cambia continuamente dio e divinità, facendola assomigliare sempre di più a se stesso.

Qual è la religione che è durata di più nella storia? forse il buddhismo? anche se alcuni dicono che Buddha non ha fondato alcuna religione, come non intedeva farlo neppure Gesù.

Tutte le religioni di questo mondo sono inesorabilmente destinate a nascere e morire perchè si fondano sulle credenze o costruzioni degli uomini, mentre la religiosità naturale che si nasconde in ogni uomo non morirà mai, almeno credo e spero.

L'ossessione di bloccare un credo religioso ne implica la condanna a morte. Solo ciò che si evolve, cresce, trasforma è destinato a portare frutti.

Forse confondiamo modernità con verità e attenzione alla sostanza.

Se il bozzolo dove si è rinchiuso il baco non si rompe la farfalla è destina a morte certa, non dimentichiamolo mai.

Ciao
mary
Mary is offline  
Vecchio 23-04-2008, 15.56.18   #12
DavidDavide
Ospite
 
Data registrazione: 06-03-2008
Messaggi: 31
Riferimento: I preti "modernisti"

Citazione:
Originalmente inviato da manacoddi
....si chiamano anticoncezionali o contraccettivi, la parola anticontraccettivi non esiste....
Questa concezione della scienza ha il classico timbro del puro relativismo...ovvero, modo di giustificare l'egoismo e l'orgoglio dell'essere umano...ovvero, un uomo che diventa senz'anima e rimane vittima delle proprie paure. Il discorso sarebbe molto ampio, e adesso non ho tempo.
Se fate un tuffo nel surrealismo ci trovate tutto questo...

Questa concezione della scienza è l’unica concezione possibile ed immaginabile.

Io sono ateo e nessuno mi può imporre i principi etici di una religione oppure di un’altra. NESSUNO.

La scienza è uno strumento di cui devono beneficiare TUTTI gli uomini e pertanto non è uno strumento che possa essere vincolato da principi etici e morali di una oppure di un’altra religione.

L’unico vincolo della Scienza deve essere il rispetto di tutti gli uomini, qualunque sia il loro pensiero in merito di politica, etica e religione.

Questo non è “relativismo”, questo è buon senso, questo è rispetto della diversità, questo è tutela dei diritti civili della democrazia.
DavidDavide is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it