Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 19-04-2007, 15.47.54   #21
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
aggiungo...
se la legge di DIO di cui vi fate portatori è "incomprensibile" da mente umana...
come mai continuate a presupporre verità tratte da libri scritti da umani (e quindi non in grado di comprendere appieno)?

non ci notate per caso un'incongruenza latente di fondo?

dite la verità:
voi supponete di detenere la verità assoluta e il vostro ego si è
"impossessato" della verità rendendola "morta"?

oppure il vostro ego "scontrandosi" con la realtà della vita (magari rifiutata) a un certo punto del suo cammino ha trovato "linfa" di rivincita nell'impossessarsi di qualche supposta verità spirituale?

mi chiedo:
vivete quello che dite?
se non lo vivete può essere una verità anche solo relativa?

io affermo che la verità può essere ossevata,percepita e toccata, ma una volta ricordata a parole o col pensiero diventa relativa dunque distorta.....sempre......
solo chi parla dal vuoto di cio che è e non dal suo "conosciuto" può trasmettere verità ma innanzi c'è bisogno che qualcuno ascolti dallo stesso "vuoto"....
MIMMO is offline  
Vecchio 19-04-2007, 15.54.26   #22
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Aperti e pronti alla chiusura

Essere aperti significa sapere chiudere una porticina al momento giusto.
Essere aperti a chi?
Essere aperti agli altri o essere aperti ai messaggi di luce?

Aprirsi è chiudere la parte più protetta dell'anima.

Aprirsi con il sorriso alle labbra e il cuore che soffre..o aprire la porta del Cuore per
aprire il portone di un altro Cuore?

Penso di essere aperta..non completamente..ma provo ad aprirmi per capire
me
e
l'altro

Aprentendomi con gli altri ingrandisco lo spazio per ricevere

i famosi messaggi di luce

Le aperture non sono semplici basta una errore,basta non avere valutato bene tante cose e voilà..ecco..

la famosa chiusura
klee is offline  
Vecchio 19-04-2007, 16.40.19   #23
Lucio P.
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-02-2007
Messaggi: 274
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Caro Lucio..un chiarimento OT.
Non hai accolto le scuse di turaz..anzi hai approfittato del suo nobile gesto(non necessario)per attaccarlo ulteriormente.Nessuno qui giudica te,ma cio' che dici (appunto cose già dette nelle guerre delle Crociate..)..e mi sembra plausibile.A proposito.. il cuore c'entra eccome!Se non si capisce questo è logico che si dicono solo paroloni...Un'ultima cosa :non ci si "sforza di amare..non sarebbe vero Amore.Apriamo il cuore e accogliamo quell'Energia..ciao


Torino, 19/04/07
Ciao Noor, penso che questo tuo chiarimento ot mi dia diritto ad una replica.

Forse non ci siamo capiti. Non si può chiedere scusa per poi riprendere la solita cantilena che cade sull'altrui persona, enfatizzando il concetto del "cuore" che ripeto è del tutto personale.

Per quanto riguarda "lo sforzarsi di amare" volevo semplicemente farvi notare che questo amore di cui ci sentiamo tanto portatori, non sempre si riesce a metterlo in pratica; e non venirmi a raccontare che tu sei capace sempre e in ogni momento di porgere l'altra guancia. Non ci credo! L'uomo è per natura egoista, irascibile o iracondo, non è rinunciatario verso il proprio prossimo. In questo senso "ci sforziamo". Il cammino del credente, o di colui che pur non essendo tale segue però una certa morale è molto più difficile. Egli, infatti, deve seguire e sottostare a delle regole in cui la morale religiosa e non, mette a nudo l’uomo. Ecco, le difficoltà nell’espletare l’amore di cui vorremmo riempirci tanto la bocca; così non è per coloro, invece, che non hanno queste regole morali e religiose.
Ed è qui, che nasce la necessità di un cuore rigenerato dallo Spirito santo là dove l’uomo, controllato per l’appunto da Esso, riesce e non sempre, ad amare l’altrui prossimo.

Romani 7:23-25 "ma vedo un'altra legge nelle mie membra, che combatte contro la legge della mia mente e mi rende prigioniero della legge del peccato che è nelle mie membra.
Me infelice! Chi mi libererà da questo corpo di morte?
Grazie siano rese a Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore. Così dunque, io con la mente servo la legge di Dio, ma con la carne la legge del peccato.”

Certamente l’apostolo Paolo non vuole in questi passi giustificare la “carne”, egli si rende semplicemente conto di quanto sia difficile espletare la legge di Dio. Ed è qui che interviene la “grazia”; proprio per sopperire alle nostre debolezze umane.

Spero di aver chiarito meglio il concetto di quell’amore di cui ci si fa portavoce.

Saluti Lucio
Lucio P. is offline  
Vecchio 19-04-2007, 17.32.12   #24
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Citazione:
Originalmente inviato da turaz
non capisco perchè rispondiate "piccati" sentendovi accusati a destra e a sinistra.
io non ho secondi fini.
scrivo ciò che sento.

non sono qui a dire "tu si, io no" ecc ecc.

tentavo solo di "mostrarvi" ciò che arriva a me dai vostri dialoghi.
tutto qua.

in "apertura" appunto come dice il titolo del 3d.

un salutone

Caro amico,
io la penso più o meno come te lo sai? Credo di capire che l'attacco che sentan alcuni dipende dal fatto che si usa la paola Verità da un lato per il suo reale significato (da vocabolario d ilingua italiana) è il reale stato delle cose,
dall'altro quello mistico e dei credenti come la verità del perche dlla vita, enunciato da molti e capito da pochi......

lucio p, dice di credere alla Verità di cristo, se non erro, che è diverso da viverla, io spero sia un errore lessicale e che laviva altrimenti e puro pensiero pura astrazione, io non so se qualcuno si sia mai chiamato Gesu, non mi interessa se sua madre fosse vergine,( ho dei dubbi logici e fisici sulla cosa) ma sta di fatto che chi sente la sua Verità fa bene a seguirla, la domanda per me da porre loro è avresti sentito la verità di Gesu anche se nessuno te ne avesse mai parlato?.......dunque rifletti è pensiero e illusione o verità (secondo il significato del vocabolario italiano) quella che senti......l'amore nasce forse dal pensiero?
Io sono aperto a tutti però se mi dicono che la luna è fatta di polistirolo non ci posso credere, se mi dicono che dal loro conosciuto colgono il non conosciuto non ciposso credere........ma attenzione è sbagliato distruggere un sogno bisognerebbe spiegare perchè sognare se si può vivere-----

ciao
MIMMO is offline  
Vecchio 19-04-2007, 17.59.47   #25
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

esattamente.
è diverso "vivere" e ritrovare ciò che si vive in esperienze altrui (o descritte in parole) e al contrario prendere le esperienze altrui e parlarne come se le si fossero vissute...

manca diciamo così la "pienezza" e il "cuore".
non trovi?
turaz is offline  
Vecchio 19-04-2007, 18.02.59   #26
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Nessun controllo o morale..imparate a leggere le Scritture ..ad andare al di là della lettera.Ne siete schiavi ,e non cogliete il punto.

"La lettera uccide,lo Spirito vivifica." (II lettera ai Corinzi)

La Grazia interviene se siamo aperti a riceverla ,non a seguire delle Leggi.
E' qui enfatizzo il Cuore caro Lucio,quello con la C maiuscola per intenderci (ma ci intendiamo?Io ci provo..)...perchè la Spiritualità (da qualsiasi credo religioso provenga) non è un 'affare mentale (egoico)..assolutamente...
Turaz vuole farvi capire questo..ma se ci mettiamo le solite barriere mentali di mezzo diventa solo una battaglia di posizioni a chi ha più ragione..e su questo gioco non vi seguo,no grazie..Ciao!
Noor is offline  
Vecchio 19-04-2007, 18.15.02   #27
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Mimmo:<<credere alla Verità di cristo che è diverso da viverla>>

E' la chiave di tutto mimmo,sì ,bravo
Noor is offline  
Vecchio 19-04-2007, 19.13.37   #28
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Vi domando:come si fà esattamente ad aprire il cuore?Una volta combattevo con un mio amico per dire che la verità dipende dal pensiero e che il cuore non servisse a nulla ,ma mi accorgo in me che il mio amico aveva ragione.In ciò ringrazio Dio per avermi fatto imbattere tra l'altro in un libro di De Mello.

chi ha fede sà che i monti camminano
paolo di abramo is offline  
Vecchio 19-04-2007, 20.03.26   #29
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

paolo di abramo:<<come si fà esattamente ad aprire il cuore>>

Bella domanda Paolo..
Già il buon De Mello..proposto (ed approvato )alla scomunica dall'allora cardinale Ratzinger!

L'argomento non è semplice..Se non accade con l'Ascolto ,con l'Osservazione di sè, c'è sempre la meditazione che può aiutare nel "Lavoro".
L'Occidente non aiuta molto in questo,anche se ormai i veri Cristiani,quelli di "confine" la utilizzano insieme alla pratica della contemplazione.
Avrai capito dove si possono trovare le strade..
Noor is offline  
Vecchio 19-04-2007, 21.43.00   #30
antares
Vivente
 
L'avatar di antares
 
Data registrazione: 19-04-2007
Messaggi: 103
Riferimento: riflessione: chi di noi è davvero "aperto"

Ognuno ha la sua verità.
E' apero non chi cambia opinione o si lascia convincere, ma chi tace ascoltando e rispettando la verità dell'altro.
antares is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it