Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 19-04-2008, 18.29.37   #21
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Quando dico
sia fatta la tua volontà

ho un senso di pace con me stessa e di accettazione dei miei limiti.
Sì Monica..
non tutti intendono la potenza trasformante di questo ..."Mantra"..

Nell'Abbandono di sè v'è la Pace e la Crescita...
Noor is offline  
Vecchio 19-04-2008, 20.05.38   #22
manacoddi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 29-02-2008
Messaggi: 82
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da Rising Star
Anche qui sta la grandezza di Gesù che risponde, con compassione, a coloro che gli chiedono come pregare, con il Padre Nostro.
È come se tu chiedessi ad un professore di grammatica, come devi parlare o cosa devi dire: è assurdo fare una domanda di questo genere poiché ciò che devi dire ad una persona, certamente non te lo scrivi prima ma, spero, le tue parole scaturiranno dal cuore, spontaneamente; un professore di grammatica ti potrà dire, al massimo, come impostare il periodo, la declinazione dei verbi, ecc. ma non ti potrà dire cosa dovrai dire e quali saranno le tue parole le quali dovranno essere "farina del tuo sacco"; io penso che la stessa cosa accadde in quell'occasione: Gesù, vista la "povertà" di spirito di coloro che gli fecero quella domanda, rispose loro con un esempio, l'Esempio della preghiera: il Padre Nostro. È sottinteso che quando ti rivolgi a Dio o a Gesù lo dovresti fare con le tue parole, con il tuo cuore, con la "farina del tuo sacco", per intenderci con ciò che senti di più intimo nel tuo cuore ma, seguendo l'esempio del Padre Nostro, iniziando sempre, giustamente, con delle lodi e dei ringraziamenti a Dio e poi, eventualmente, con delle richieste personali. Non credo che Dio voglia che gli uomini comunichino con Lui attraverso discorsi o colloqui pre-stampati; io credo che l'uomo debba parlare con Dio con molta semplicità ed umiltà, come lo si farebbe con qualsiasi nostro fratello!
Saluti.


Naturalmente preghiamo Dio anche con parole nostre, ma non possiamo mettere in secondo piano o addirittura modificare le parole di Gesù stesso.
Se dovessimo pregare solo con parole nostre dovremmo escludere per esempio la recita del Rosario,... che invece è voluta espressamente dalla Madonna (richiesta espressamente in numerose apparizioni in luoghi diversi e tempi diversi e a persone diverse...).
La preghiera con parole nostre certamente c'è, ma non perchè dobbiamo spiegare al Signore i nostri sentimenti,le nostre necessità, le nostre situazioni...Lui sa meglio di noi cosa abbiamo dentro, e il Signore conosce i nostri bisogni...
Gesù ci ha dato il "Padre nostro" con come esempio standard di preghiera, ma perchè quelle son le cose più giuste da dire e da chiedere a Dio Padre. Se le ha dette Lui, sono necessariamente più giuste di qualsiasi altre che possiamo pensare noi.
manacoddi is offline  
Vecchio 20-04-2008, 10.52.25   #23
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da manacoddi
Naturalmente preghiamo Dio anche con parole nostre, ma non possiamo mettere in secondo piano o addirittura modificare le parole di Gesù stesso.
Se dovessimo pregare solo con parole nostre dovremmo escludere per esempio la recita del Rosario,... che invece è voluta espressamente dalla Madonna (richiesta espressamente in numerose apparizioni in luoghi diversi e tempi diversi e a persone diverse...).
La preghiera con parole nostre certamente c'è, ma non perchè dobbiamo spiegare al Signore i nostri sentimenti,le nostre necessità, le nostre situazioni...Lui sa meglio di noi cosa abbiamo dentro, e il Signore conosce i nostri bisogni...
Gesù ci ha dato il "Padre nostro" con come esempio standard di preghiera, ma perchè quelle son le cose più giuste da dire e da chiedere a Dio Padre. Se le ha dette Lui, sono necessariamente più giuste di qualsiasi altre che possiamo pensare noi.

E' vero che lui ci ha dato un modello di preghiera (che a me personalmente piace molto), ma ci invita anche a pregare in solitudine, secondo quello che ognuno di noi ha dentro e ci invita a prendere la responsabilità delle nostre azioni. E, a dire il vero, lui sua madre la teneva fuori dai fatti suoi (vedi la visita al tempio) e non credo che gli interessasse molto se sua madre fosse vergine o no (anche perché pare che avesse dei fratelli). Credo che ci sia da distinguere fra il messaggio di Gesù e le distorsioni delle varie chiese che quasi sempre tendono a deresponsabilizzare la coscienza individuale o manipolare esperienze personali con la natura per mantenere la gente nell'ignoranza. E questo è successo non solo alla religione cristiana, ma a tutte le religioni instituzionalizzate.
Monica 3 is offline  
Vecchio 20-04-2008, 16.46.24   #24
manacoddi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 29-02-2008
Messaggi: 82
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
E' vero che lui ci ha dato un modello di preghiera (che a me personalmente piace molto), ma ci invita anche a pregare in solitudine, secondo quello che ognuno di noi ha dentro e ci invita a prendere la responsabilità delle nostre azioni. E, a dire il vero, lui sua madre la teneva fuori dai fatti suoi (vedi la visita al tempio) e non credo che gli interessasse molto se sua madre fosse vergine o no (anche perché pare che avesse dei fratelli). Credo che ci sia da distinguere fra il messaggio di Gesù e le distorsioni delle varie chiese che quasi sempre tendono a deresponsabilizzare la coscienza individuale o manipolare esperienze personali con la natura per mantenere la gente nell'ignoranza. E questo è successo non solo alla religione cristiana, ma a tutte le religioni instituzionalizzate.


Se consideri Gesù Cristo una guida spirtituale che ti dà un modello di preghiera ( che a te piace molto...dici tu) sei fuori strada. Non è un filosofo, di cui puoi condivederne aluni insegnamenti ( se ti piacciono), e dare la tua personale interpretazione sul suo comportamento (..il rapporto con sua madre) basata u cosa poi? Su ciò che può piacerti e ciò che non può piacerti? Non è così. Perchè Lui è Dio. E questo cambia tutto. Certo devi crederci per fede, e quella te la può dare solo Lui, non le mie parole. Io posso solo dirti che se vuoi veramnete conoscere Gesù, devi basarti su ciò che ti dice la Chiesa da lui fondata, con tutti i limiti umani dei suoi componenti, anche se magari hai fatto esperienza solo di questi limiti..
E, il fatto che la Chiesa cattolica vuole tenere la gente nell'ignoranza, è un luogocomune senza fondamento. Ignoranza su cosa poi?
manacoddi is offline  
Vecchio 21-04-2008, 10.12.21   #25
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da manacoddi
Se consideri Gesù Cristo una guida spirtituale che ti dà un modello di preghiera ( che a te piace molto...dici tu) sei fuori strada. Non è un filosofo, di cui puoi condivederne aluni insegnamenti ( se ti piacciono), e dare la tua personale interpretazione sul suo comportamento (..il rapporto con sua madre) basata u cosa poi? Su ciò che può piacerti e ciò che non può piacerti? Non è così. Perchè Lui è Dio. E questo cambia tutto. Certo devi crederci per fede, e quella te la può dare solo Lui, non le mie parole. Io posso solo dirti che se vuoi veramnete conoscere Gesù, devi basarti su ciò che ti dice la Chiesa da lui fondata, con tutti i limiti umani dei suoi componenti, anche se magari hai fatto esperienza solo di questi limiti..
E, il fatto che la Chiesa cattolica vuole tenere la gente nell'ignoranza, è un luogocomune senza fondamento. Ignoranza su cosa poi?


Salve Monacoddi,

innanzitutto desidero scusarmi per il tono piuttosto arrogante del mio post. Da bambina mi piaceva moltissimo andare a recitare il rosario nel mese di maggio: non lo sapevo ma era un bellissimo mantra. E poi quelle uscite nelle bellissime serate di maggio nella campagna di quei tempi mi davano l'occasione di giocare a mondo e ai quattro cantoni sul sagrato della chiesa (ne ho una fortissima nostalgia).

Poi sono cresciuta ed ho voluto interiorizzare cose che erano per me importanti ed abbandonarne altre. Se tu trovi nutrimento spirituale nella chiesa, per me va benissimo. Io lo trovo altrove e, lavorando con i rifugiati, mi sono resa conto che persone di religioni diverse possono trovano nutrimento spirituale nelle stesse cose. A me piace credere nella religione che unisce e non in quella che divide.

Monica 3 is offline  
Vecchio 21-04-2008, 14.17.23   #26
manacoddi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 29-02-2008
Messaggi: 82
Riferimento: Padre nostro

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Salve Monacoddi,

innanzitutto desidero scusarmi per il tono piuttosto arrogante del mio post. Da bambina mi piaceva moltissimo andare a recitare il rosario nel mese di maggio: non lo sapevo ma era un bellissimo mantra. E poi quelle uscite nelle bellissime serate di maggio nella campagna di quei tempi mi davano l'occasione di giocare a mondo e ai quattro cantoni sul sagrato della chiesa (ne ho una fortissima nostalgia).

Poi sono cresciuta ed ho voluto interiorizzare cose che erano per me importanti ed abbandonarne altre. Se tu trovi nutrimento spirituale nella chiesa, per me va benissimo. Io lo trovo altrove e, lavorando con i rifugiati, mi sono resa conto che persone di religioni diverse possono trovano nutrimento spirituale nelle stesse cose. A me piace credere nella religione che unisce e non in quella che divide.



Non si tratta di dividere...è il solito discorso di stampo relativistico...se io, o lo stesso Papa ti diciamo che appunto, il tuo discorso sa di religione fai- da -te( infatti dici che hai voluto tenere alcune cose e abbandonarne altre..)o se ti diciamo che le religioni non sono tutte uguali, perche Gesù è la Via, la Verità e la Vita...non è una mancanza di rispetto o un voler imporre qualcosa.Lo sappiamo benissimo che la fede non possiamo dartela noi, perchè è un dono di Dio, ma per amore, Suo e di conseguenza per tutti gli esseri umani, non possiamo omettere la verità, appunto...e non possiamo lasciare una persona con idee confuse o che sappiamo non siano giuste. E questo sempre per amore dell'altro, non per un interesse personale, anzi...
Per questo non considerarla "religione che divide", perchè non è così. Il Signore stesso non si impone a nessuno, ma ci lascia liberi di scegliere da che parte stare, se seguirlo o no...
Non possiamo tradire e rinnegare il Signore per aver il consenso degli altri, fosse anche la mentalità dominante.
Siamo prossimi al mese di maggio...non posso fare a meno di dirti che il Rosario non è un mantra, lo consideri così perchè metti al centro di ogni cosa l'essere umano...ma al centro di ogni cosa c'è quel Dio che non si vede e non si sente, ma c'è.
manacoddi is offline  
Vecchio 21-04-2008, 15.24.55   #27
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Di che "serie" è il tuo Dio?

Citazione:
Originalmente inviato da manacoddi
se ti diciamo che le religioni non sono tutte uguali, perche Gesù è la Via, la Verità e la Vita...non è una mancanza di rispetto o un voler imporre qualcosa.

..non posso fare a meno di dirti che il Rosario non è un mantra, lo consideri così perchè metti al centro di ogni cosa l'essere umano..
..a quanto pare non sai nemmeno cos'è un mantra per rispondere così..
il punto non è se le religioni sono o meno tutte uguali (forse che Dio ha scelto solo il "Popolo Eletto"?) quanto che ti sei chiuso nel tuo piccolo mondo della tua piccola fede personale...
pronto a correggere cosa è giusto o sbagliato dell'altro ma senza nemmeno renderti conto che stai promulgando del fondamentalismo bello e buono.
No, Gesù non dice ,per fortuna,quello che cerchi di divulgare tu.
Questo continuo correggere è lettera che uccide lo Spirito..
E' ora che tu te ne avveda..
Noor is offline  
Vecchio 26-04-2008, 04.33.18   #28
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: Di che "serie" è il tuo Dio?

il punto non è se le religioni sono o meno tutte uguali (forse che Dio ha scelto solo il "Popolo Eletto"?) quanto che ti sei chiuso nel tuo piccolo mondo della tua piccola fede personale...
pronto a correggere cosa è giusto o sbagliato dell'altro ma senza nemmeno renderti conto che stai promulgando del fondamentalismo bello e buono.

Mi associo a Noor.
Io non ho mai pregato recitando nè mantra nè padre nostro o rosari.
Non mi servono le parole di altri,bastano le mie.
E sono stato accontentato in tutto e per tutto al di là di ogni speranza.
robbybass is offline  
Vecchio 30-04-2008, 20.42.28   #29
manacoddi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 29-02-2008
Messaggi: 82
Riferimento: Di che "serie" è il tuo Dio?

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
il punto non è se le religioni sono o meno tutte uguali (forse che Dio ha scelto solo il "Popolo Eletto"?) quanto che ti sei chiuso nel tuo piccolo mondo della tua piccola fede personale...
pronto a correggere cosa è giusto o sbagliato dell'altro ma senza nemmeno renderti conto che stai promulgando del fondamentalismo bello e buono.

Mi associo a Noor.
Io non ho mai pregato recitando nè mantra nè padre nostro o rosari.
Non mi servono le parole di altri,bastano le mie.
E sono stato accontentato in tutto e per tutto al di là di ogni speranza.



Trionfo di orgoglio con panna e ciliegine...!!!!Non ti servono le parole di altri? Non ti servono le parole di Gesù Cristo, ovvero di Dio (il Padre nostro)? Tu sei più grande?Hai parole migliori? Hai una conoscenza di Dio maggiore?L'Ave Maria riprende le parole dette da Elisabetta quando alla vista di Maria il bambino (Giovanni Battista) le sussultò nel grembo (e lo Spirito Santo le fece riconoscere che Lei era la madre del suo Signore ("A che devo che la madre del mio Signore venga a me..)). Ti sei trovato nella stessa situazione tanto da avere parole migliori?
Ringrazia Dio per i doni che ti ha dato, per le infinite grazie che ci concede sempre e comunque.
E poi, pregare Dio non è come mettere un gettone in una macchina dei desideri...più gettoni metto più probabilità ho....più sono bravo a metterli più vincerò...non funziona così.
Quanto al Rosario, domani inizia il mese di maggio, il mese della Madonna, la quale più volte, in più apparizioni ha richiesto espressamente la recita del Rosario.
Io anni fa lo consideravo una cosa noiosa e desueta. Poi ho iniziato a recitarlo, la prima volta per prova, e poi pian piano ne ho capito l'immensa importanza, l'immenso valore, e ancora non l'ho capito del tutto...
manacoddi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it