Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 23-11-2007, 07.36.58   #11
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Citazione:
Originalmente inviato da Mirror
Riporto questo brano perchè, a mio avviso, descrive molto bene e chiaramente cos'è l'Ajna: ovvero l'Occhio dello spirito, altrimenti detto il Testimone, Osservatore...

Tratto dal sito: http://www.rebirthing-italia.com/


grazie di aver postato questo bel pezzo di Wilber per portare ulteriore chiarezza in merito ...
atisha is offline  
Vecchio 23-11-2007, 07.44.18   #12
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Secondo me ,un'altro aspetto da mettere in evidenza,a proposito del Terzo Occhio,è lo sviluppo du una capacità di Visione Sintetica tramite il vero Intuito, che percepisce nuovi piani di osservazione che non si sviluppano in quello logico-razionale,ma ,come in una visione dall'alto ,abbraccia in un attimo tutto il campo in azione della realtà ,qui e ora.
E' Vedere.

certo.. hai spiegato bene il concetto!

una visione che "abbraccia in un attimo tutto il Campo di azione della realtà circostante" a cui è difficile sottrarci..

ecco perchè si chiama Visione Profonda (vedi J.Krishnamurti) .. o Chiara Visione (da cui parte il termine chiaroveggenza).. cioè portar luce alla vista..

da lì credo che il discorso si allarghi... (anche se molti individui, nei secoli, ci hanno "marciato" dentro)
così penso al momento
atisha is offline  
Vecchio 23-11-2007, 08.56.56   #13
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Citazione:
Da Atisha:
Ho letto da qualche parte che ogni sette anni di vita avviene l'apertura di un chakra..

Ho fatto una ricerchina* sulla questione dell'apertura di un chakra ogni sette anni, forse può interessare a qualcuno:

"Corrispondenza tra Chakra ed età
Il feto nella pancia della mamma inizia a sviluppare i 7 chakra: al momento del concepimento si trova nel settimo chakra, il più spirituale, al momento della nascita si trova nel primo chakra, il più terreno.
Durante il primo anno di vita inizia a svilupparsi il primo chakra, durante il secondo anno di vita il secondo chakra e così via, fino al compimento del settimo anno di vita.

Il primo ciclo di 7 anni è completato e nei 7 anni successivi il ciclo si inverte; nell'ottavo anno siamo di nuovo nel settimo chakra, nel nono siamo nel sesto chakra e così via. Ogni 7 anni c'è un'inversione ed il passaggio dei 7, 14, 21, 28 anni e successivi è importante, spesso segnato da eventi importanti."

(-*da un forum di yoga & meditazione-)

Pace a voi
veraluce is offline  
Vecchio 23-11-2007, 11.40.51   #14
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Citazione:
Originalmente inviato da veraluce
Ho fatto una ricerchina* sulla questione dell'apertura di un chakra ogni sette anni, forse può interessare a qualcuno:


sì forse a qualcuno può interessare.. grazie!

visualizzando mi viene in mente la camminata di un lombrico..
tira e molla si cammina

spinte necessarie..
atisha is offline  
Vecchio 23-11-2007, 11.48.47   #15
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
A dispetto e non a causa di un lavoro personale le ghiandole si risvegliano autonomamente, spazzando via ogni idea che sia qualcuno o qualcosa a compiere questo lavoro.
con questo principio, diciamo che "tutto è automatico".. ma chi è che fa funzionare quell'automatismo??

Citazione:
Il risveglio della ghiandola pituitaria che corrisponde al 6 chakra rende inutile la concentrazione e la circospezione.

sono daccordo.. nn è quella circospezione..

Citazione:
C'e' questa chiarezza come se il vedere fosse direttamente nell'ambiente, come se l'occhio sia negli stessi oggetti che si osserva. Non c'e' profondita' di campo, le cose lontane sono ugualmente vicine, compatte, estremamente dense, come se si potessero toccare.

ottimo.. può essere vista anche così.. capisco cosa vuoi dire, in effetti ci sono tantissimi modi di "descrivere".. ma uno solo per Comprendere

Citazione:
Cambia la relazione con le persone, non ci sono differenze tra persone conosciute e sconosciute, si vedono le persone per quello che sono, nessuno e' mai diverso da quello che e' e non c'e' nessuna possibilita' di bleffare.

già, si vedono per quello che sono..
che siano tuoi parenti o il vicino del villaggio non fa differenza.. da qui , secondo me, nasce il "distacco" e la "compassione"..
e la nascita di una qualità intima diversa..
(c'è chi la chiama Amore.. )
atisha is offline  
Vecchio 30-11-2007, 16.12.29   #16
Chicca
Ospite
 
Data registrazione: 28-06-2007
Messaggi: 4
Riferimento: Ajna... il Terzo Occhio

Interessantissimo, cio' che avete scritto!
Tutto e' testimonianza del cammino che ognuno di noi puo' fare.
La razionalita', e' nemica dell'evoluzione.
Nel razionale, perdiamo l'opportunita' di " aprire le porte" ad un'altra parte di noi, che sussiste in noi e puo' farci comprendere cio' che va al di la' dei limiti spazio-temporali che ci siamo imposti.
Io penso che la nostra vita sia come i fotogrammi di una pellicola fotografica. Noi li vediamo uno per volta, mentre in effetti sussitono tutti nello stesso momento.
Il mio percorso e' stato graduale; un crescendo, comunque marchiato dalla sofferenza.
Negli accadimenti dolorosi, nuove forze si presentavano e una visione sempre piu' vasta, mi ha introdotta in un mondo a me sconosciuto, ma stupendamente vasto.
Una realta' fatta di rivelazioni che arrivavano volta per volta e stupore, nel vederle realizzarsi dopo un po' di tempo.
Un senso di felicita' ed amore universale mi hanno portata a riconoscere che tutto cio' che desideriamo, in senso positivo e non a danno degli altri, se vogliamo, possiamo ottenerlo.
Il " chiamare" le cose che ancora non sono, come se gia' fossero, porta quelle cose a verificarsi.
L'energia cosmica, alla quale siamo legati e' un canale stupendo di intercettazione ed emissione.
Tutti possiamo diventare trasmettitori e ricevitori.
Il percorso e' splendido. I risultati al di sopra di cio' che si puo' immaginare.
Chicca is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it