Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 04-12-2007, 01.56.42   #11
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Re: Quello che devi fare...fallo subito.

Citazione:
Originalmente inviato da theadviser
(...) Ma il punto è, che la mia coscienza ed il mio cuore, mi suggeriscono continuamente che la mia attrazione viscerale per le parole di Gesù, cioè quello che fa di me un uomo che desidera vivere la sua vita da cristiano, avere come obbiettivo il perseguimento dell'identità cristiana da trasmettere a mia volta ai miei figli e ai miei nipoti verrà prevaricata nel giro di una decina d'anni.
Non voglio trovarmi straniero a casa mia, non voglio dover nacscondere il mio credo con la paura di offendere qualcuno, non voglio che quei valori con il quale i miei genitori mi hanno allevato vadano a farsi benedire in nome della globalizzazione, della tolleranza, del buonismo, del perbenismo al fine di ottenere solo un parco voto.
Gesù ha un servo in ognuno di noi, ed ogni servo deve capire qual'è il suo compito.
Non posso mentire a riguardo, certo potrei farlo con te, ma se il mio cuore ed il mio sangue ribollono nel vedere e sentire certi avvenimenti che tutto accettano , tutto comprendono, tutto tollerano, a me non va bene e Gesù che legge nel cuore di ognuno di noi questo lo sa.
Gesù dice ama il prossimo tuo come te stesso, ma questo implica allora che devo anche amare me stesso come il prossimo e non posso permettere al prossimo di impormi le sue credenze a casa mia, perchè io non mi sognerei mai di farlo a casa di un ospite.
Gesù è chiaro in proposito, o con me o contro di me, non si può servire a Due padroni, cerchiamo di non essere tiepidi...

in fede, the adviser
Dopo che uno frequenta le scuole elementari, va alle scuole medie (inferiori e superiori); quindi, se ha la possibilità economica e il desiderio di apprendere, passerà all'università. Poi ci sarà il lavoro, la famiglia, ecc. e non ci sarà più tempo per tornare sui banchi di scuola.
Siamo solo di passaggio in questo mondo, il cui principe (satana) si è ribellato a Dio ed ha l'infame compito di disperdere i figli di Dio. Ognuno è (o meglio, dovrebbe essere) qui per imparare a salvarsi. Il Maestro ce l'abbiamo, la scuola anche.

"Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli." (Mt 5,11)
Pace e buonanotte.
Rising Star is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it