Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 05-12-2007, 17.32.49   #1
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Le possibili vie evolutive

Due sono le possibilità di apprendimento dell’anima* e quindi della sua evoluzione:

1) L’apprendimento inconsapevole. Questo avviene automaticamente, ogni volta che l’uomo trascura di risolvere consapevolmente un problema. Questo modo è legato al karma e comporta sofferenza. La via della sofferenza è la via di sviluppo naturale della creazione, basata sul Desiderio di Ricevere solo per se stessi (egoismo). Ci si sviluppa lentamente finché non ci si sia definitivamente stancati del male e si decida volontariamente e consapevolmente di scegliere il bene. Questa via è indubbiamente assai lunga e dolorosa. Fino a quando l’Umanità non si sarà risvegliata e non percorrerà la via dell’Ascensione Globale, seguirà questa via basata sulla sofferenza.

2) L’apprendimento consapevole, tramite l’Ascensione. Esige che l’uomo sia sempre disponibile a seguire la guida dell'anima e a risolvere volontariamente, attraverso l’azione, ogni problema che si presenta. La via dell’Ascensione, può condurci al termine del nostro percorso evolutivo con il minor dolore possibile e in un arco di tempo molto più breve di quanto ne occorrerebbe seguendo la Via della Sofferenza. Lo Spirito sostiene che la sofferenza è necessaria solo come stimolo iniziale e non come mezzo di crescita in sé.
Gianfry is offline  
Vecchio 05-12-2007, 18.48.00   #2
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Le possibili vie evolutive

Citazione:
Originalmente inviato da Gianfry
Lo Spirito sostiene che la sofferenza è necessaria solo come stimolo iniziale e non come mezzo di crescita in sé.
Sono sostanzialmente d'accordo con la tua sintesi.
Direi che la prima via ,quella inconsapevole della sofferenza karmica,sia preparatoria alla presa di coscienza che produce la seconda Via,quella della Consapevolezza
Credo comunque sia tutto Opera della Grazia,piuttosto che di volontà umana...
Noor is offline  
Vecchio 05-12-2007, 20.51.22   #3
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Riferimento: Le possibili vie evolutive

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Sono sostanzialmente d'accordo con la tua sintesi.
Direi che la prima via ,quella inconsapevole della sofferenza karmica,sia preparatoria alla presa di coscienza che produce la seconda Via,quella della Consapevolezza
Credo comunque sia tutto Opera della Grazia,piuttosto che di volontà umana...

Finché l'essere umano non si risveglia spiritualmente non può avere una vera volontà la quale appartiene solo all'anima. Solo l'anima infatti può esercitare la Volontà che rappresenta il potere creativo dello Spirito. Chi "dorme" ancora non possiede un'anima ma solo una scintilla divina.
Pertanto ritengo che la volontà umana non sia in grado di far evolvere l'essere umano; l'Opera della Grazia in fondo vuol dire essere connessi alla propria anima e questo accade solo quando l'essere umano si risveglia.
Gianfry is offline  
Vecchio 05-12-2007, 23.00.46   #4
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Le possibili vie evolutive

Tutto è evoluzione, grande verità che non permette a nessuno di dire " io sono".
Fede, ragione, uomo... tutto è in evoluzione continua...e questa è la speranza più concreta.
Ciao Buon Natale a tutti.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 06-12-2007, 21.05.18   #5
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: Le possibili vie evolutive

Citazione:
Originalmente inviato da Gianfry
Finché l'essere umano non si risveglia spiritualmente non può avere una vera volontà la quale appartiene solo all'anima. Solo l'anima infatti può esercitare la Volontà che rappresenta il potere creativo dello Spirito. Chi "dorme" ancora non possiede un'anima ma solo una scintilla divina.
Pertanto ritengo che la volontà umana non sia in grado di far evolvere l'essere umano; l'Opera della Grazia in fondo vuol dire essere connessi alla propria anima e questo accade solo quando l'essere umano si risveglia.

Ciao Gianfry...
se dici che la volontà umana non è in grado di far evolvere l'essere umano, e poi che la Grazia accade solo quando l'essere umano si risveglia perchè è connesso alla propria anima, allora domando: chi determina questa connessione e risveglio spirituale? C'è un mistero nella discesa della Grazia negli esseri umani? O c'è per te un "merito" a monte di questo accadimento?

Mirror is offline  
Vecchio 07-12-2007, 11.30.21   #6
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Riferimento: Le possibili vie evolutive

Citazione:
Originalmente inviato da Mirror
Ciao Gianfry...
se dici che la volontà umana non è in grado di far evolvere l'essere umano, e poi che la Grazia accade solo quando l'essere umano si risveglia perchè è connesso alla propria anima, allora domando: chi determina questa connessione e risveglio spirituale? C'è un mistero nella discesa della Grazia negli esseri umani? O c'è per te un "merito" a monte di questo accadimento?


E' l'Anima che si risveglia! Secondo me, la forma è solo un abito che l'Anima indossa per fare esperienza nella materia, al fine di accelerare la sua evoluzione. Ci sono Anime più o meno evolute che si sono incarnate per Ascendere e queste prima o poi si risvegliano ed intraprendono la via dell'Ascensione Globale. Sono anime creatrici e si sono incarnate per realizzare il Regno di Dio sulla Terra. Ci sono poi molte anime (poco evolute) che si sono incarnate per trascendere un grosso karma (spesso attraverso la sofferenza) al fine di supportare l'Ascensione di tutto lo spazio-tempo. Sono Anime distruttrici che servono appunto a distruggere il karma umano. Metaforicamente queste Anime demoliscono la vecchia "casa" affinché poi le Anime creatrici possano costruirvi sopra la nuova "Casa" (il Nuovo Regno di Dio). Comunque l'Ascensione Globale serve all'evoluzione di tutte le Anime.

Due sono le possibilità di apprendimento dell’anima* e quindi della sua evoluzione:

1) L’apprendimento inconsapevole. Questo avviene automaticamente, ogni volta che l’uomo trascura di risolvere consapevolmente un problema. Questo secondo modo è legato al karma e comporta sofferenza. La via della sofferenza è la via di sviluppo naturale della creazione, basata sul Desiderio di Ricevere solo per se stessi (egoismo). Ci si sviluppa lentamente finché non ci si sia definitivamente stancati del male e si decida volontariamente e consapevolmente di scegliere il bene. Questa via è indubbiamente assai lunga e dolorosa. Fino a quando l’Umanità non si sarà risvegliata e non percorrerà la via dell’Ascensione Globale, seguirà questa via basata sulla sofferenza.

2) L’apprendimento consapevole, tramite l’Ascensione. Esige che l’uomo sia sempre disponibile a seguire la guida dell'anima e a risolvere volontariamente, attraverso l’azione, ogni problema che si presenta. La via dell’Ascensione, può condurci al termine del nostro percorso evolutivo con il minor dolore possibile e in un arco di tempo molto più breve di quanto ne occorrerebbe seguendo la Via della Sofferenza. Lo Spirito sostiene che la sofferenza è necessaria solo come stimolo iniziale e non come mezzo di crescita in sé.
Gianfry is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it