Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 05-12-2007, 20.23.33   #1
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
la mia volonta' conta?

Ho bisogno del vostro caro parere per una questione che non riesco a capire.
Se io prego Dio per ricevere la Sua grazia ma dentro di me non l'accetto,perche' la grazia si allontana?
Ho pensato sia una questione di liberta',nel senso che Dio mi concede la Sua grazia a patto che io la accetti di cuore,ma io insisto nel chiederla benche' mi rendo conto di non volerla veramente e ho paura che Lui possa perdere la pazienza.Credo di respingerla perche' sono abituato ad uno stato di torpore e di pensieri negativi,voi che dite c'e' una soluzione per ricevere la Grazia?
Grazie
paolo di abramo is offline  
Vecchio 05-12-2007, 23.05.57   #2
Alexiel
Ospite
 
L'avatar di Alexiel
 
Data registrazione: 19-08-2007
Messaggi: 35
Riferimento: la mia volonta' conta?

Mi sembra strano che un dio misericordioso come il Nostro ti neghi una Grazia di cui tu hai bisogno come persona, anche se non riesci ad accettare di dovergliela chiedere.
Perchè invece di implorarlo non fai un compromesso d'amicizia con lui?
Collaborate insieme per ottenere la tua grazia: tu farai appieno la tua parte umana per meritartela e per costruirtela già da solo, vedrai che poi lui ci aggiungerà il resto.
Non c'è niente da vergognarsi nel collaborare con Dio e fare la sua parte, come d'altro canto non c'è nulla di cui vergognarsi nel caso si chiede a Dio di agire solamente lui, passando oltre le nostre azioni, è un po' esagerato forse (pretendere che faccia tutto lui mentre noi aspettiamo), ma a Dio si puo' chiedere di tutto.
Prima o poi risponde.
Alexiel is offline  
Vecchio 05-12-2007, 23.50.08   #3
Aisha
Ospite abituale
 
L'avatar di Aisha
 
Data registrazione: 07-09-2007
Messaggi: 72
Riferimento: la mia volonta' conta?

Io sento un Dio, se Dio posso chiamarlo, (ma lo farò almeno per intendermi con te) interiore, come parte di me, da cui io sono inscindibile poichè tutto è Dio, ossia Tutto è Uno...questo almeno è quanto cerco di raggiungere e da cui parto per risponderti...
Stasera stavo avviando una meditazione...ultimamente sento di desiderare molto di sviluppare il mio lato spirituale e quando mi accorgo che me ne allontano, mi arrabbio un po' e mi sento insoddisfatta...non capisco cosa mi impedisca di farlo se lo desidero veramente... Ma stasea mi sono posta una domanda: perchè desidero sviluppare la mia spiritualità? E' solo eprchè non la sento abbastanza sviluppata? O perchè penso onestamente che sia la via migliore? La desidero per il bene della Vita, dell'umanità, o per un mio fine egoistico?
Ecco, prova a porti le stesse domande riguardo alla Grazia che tu chiedi...forse scoprirai qualcosa di interessante
Aisha is offline  
Vecchio 06-12-2007, 05.49.14   #4
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: la mia volonta' conta?

Citazione:
Originalmente inviato da paolo di abramo
Ho bisogno del vostro caro parere per una questione che non riesco a capire.
Se io prego Dio per ricevere la Sua grazia ma dentro di me non l'accetto,perche' la grazia si allontana?
Ho pensato sia una questione di liberta',nel senso che Dio mi concede la Sua grazia a patto che io la accetti di cuore,ma io insisto nel chiederla benche' mi rendo conto di non volerla veramente e ho paura che Lui possa perdere la pazienza.Credo di respingerla perche' sono abituato ad uno stato di torpore e di pensieri negativi,voi che dite c'e' una soluzione per ricevere la Grazia?
Grazie
Secondo me la soluzione ce l'hai già!
Sei già pieno di grazie e non te ne avvedi.
Impara a pregare ringraziando invece di chiedere e ti accorgerai
di come cadrà ogni velo, tutto ti sembrerà illuminato e pieno di grazia.
Tu stesso parli di torpore e pensieri negativi.....come vedi sai già coò che impedisce che la grazia si faccia spazio e ti illumini.
paperapersa is offline  
Vecchio 06-12-2007, 12.27.31   #5
andre2
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2007
Messaggi: 258
Riferimento: la mia volonta' conta?

Citazione:
Originalmente inviato da paolo di abramo
Ho bisogno del vostro caro parere per una questione che non riesco a capire.
Se io prego Dio per ricevere la Sua grazia ma dentro di me non l'accetto,perche' la grazia si allontana?
Ho pensato sia una questione di liberta',nel senso che Dio mi concede la Sua grazia a patto che io la accetti di cuore,ma io insisto nel chiederla benche' mi rendo conto di non volerla veramente e ho paura che Lui possa perdere la pazienza.Credo di respingerla perche' sono abituato ad uno stato di torpore e di pensieri negativi,voi che dite c'e' una soluzione per ricevere la Grazia?
Grazie
scusa, ma se la chiedi, perchè non l'accetti? che la chiedi a fare? o meglio, se non l'accetti vuol dire che non la vuoi, allora perchè la chiedi?
andre2 is offline  
Vecchio 06-12-2007, 14.57.18   #6
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: la mia volonta' conta?

Grazie per le vostre parole.
Mi sta a cuore capire la mia situazione spirituale.
E,anche se sia per un fine egoistico ,penso che il risultato sarebbe buono per quelli che mi stanno attorno.
L'altro giorno ho pregato con mia madre affinche' Dio ci guidi nella vita e quando 2 o piu' sono riuniti nel nome di Gesu',quello che chiedono avverra' come e' scritto anche se sinceramente mi vengono dei dubbi.
Insomma temo che un qualche demone possa usarmi per fare cattiverie,anche se non so come possa dato come e' scritto Dio li ha confinati sotto dense tenebre,non credete che sia una mia scusa ,ne una cosa infantile ,a volte mi chiedo se sono io a pensare certe cose o c'e' lo zampino di un demone anche se come dice il corano alcuni di loro sono pentiti.
Perche' credo nell'esistenza del Diavolo?:
"Una volta disegnai un pupazzo impiccato ad un albero ,ci disegnai una ringhiera e sotto un parallelepipedo ,(che serviva al pupazzo per fare l'ultimo salto) con su scritto 666,non avevo idea di cio' che significasse quel numero non leggevo la bibbia avevo sentito una canzone che diceva quel numero.
Quel foglio lo appesi poi nella camera dove suonavo con gli amici.
Accadde 2 anni dopo che ,nella realta' io fossi ero quel pupazzo,coincideva l'albero, la ringhiera ed il parallelepipedo(un pezzo di tufo) e quel giorno feci il salto ma la corda si spezzo!"E meno male perche' ebbi la possibilita' di amare Dio come mai avevo fatto!
Ora questa e' una cosa che non ho mai raccontato a nessuno e mi farebbe piacere capirci qualcosa.

Sono andato ot?
paolo di abramo is offline  
Vecchio 06-12-2007, 14.58.29   #7
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: la mia volonta' conta?

Citazione:
Originalmente inviato da paolo di abramo
ma io insisto nel chiederla benche' mi rendo conto di non volerla veramente e ho paura che Lui possa perdere la pazienza.

Non si capisce..
chiedi la grazia perchè vorresti passare per una persona migliore?

Scusami la metafora,ma sembra come un volontario che non vuole andare in guerra.

Sembra come un volontario che ha paura di essere chiamato..perchè ti fai volontario?Perchè qualcuno ti ha detto che è bene?
Perchè cerchi di trovare la forza di andare in guerra?
Perchè in fondo vorresti avere un coraggio che non hai?

Insomma,detto in parole povere..
Non sarebbe prima meglio chiarire cosa vuoi veramente e poi cominciare a chiedere in giro?
Mi sembra che ti stia perdendo in un bicchier d'acqua,
in base a quello che scrivi.
Spero di sbagliarmi!
aile is offline  
Vecchio 06-12-2007, 15.15.21   #8
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: la mia volonta' conta?

In guerra ci sono gia' stato e agli altri non e' piaciuto ,forse preferiscono un uomo incapace
paolo di abramo is offline  
Vecchio 06-12-2007, 15.20.07   #9
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: la mia volonta' conta?

Citazione:
Originalmente inviato da paolo di abramo
Credo di respingerla perche' sono abituato ad uno stato di torpore e di pensieri negativi,voi che dite c'e' una soluzione per ricevere la Grazia?
Grazie


Ma che intendi esattamente per Grazia?
Qualcosa di generale?Con "Grazia" intendi lo stare meglio?

O la intendi come una richiesta specifica,del tipo "spero che avvenga questa cosa particolare"?
aile is offline  
Vecchio 06-12-2007, 19.08.30   #10
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: la mia volonta' conta?

Citazione:
Originalmente inviato da aile
Ma che intendi esattamente per Grazia?
Qualcosa di generale?Con "Grazia" intendi lo stare meglio?

O la intendi come una richiesta specifica,del tipo "spero che avvenga questa cosa particolare"?
per grazia intendo lo stare bene in relazione agli altri diciamo cosi' ,perche' faccio fatica a stare con gli altri e' come se volessi proteggerli da me stesso
paolo di abramo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it