Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 31-12-2007, 06.09.35   #1
wilhelmina frederika
iscrizione annullata
 
L'avatar di wilhelmina frederika
 
Data registrazione: 02-02-2004
Messaggi: 154
Question Rol...

Questo personaggio enigmatico...chi dice sensitivo,che dice che era un volgare prestigiatore....qualcuno se lo ricorda?
Avevo letto già anni fa di lui,l'altro ieri ne parlavano in tv sulla rai 3(la storia siamo noi).
Ho visto che il nipote ha fatto anche un sito internet...che debbo ancora leggere.......il tempo,il tempo è poco a mia disposizione.
Ma non c'è dubbio che qualche tipo di filosofia,pensieri spirituali ha lasciato...oh no?
Mi chiedo,come era visto a suo tempo Rol,o è già nel dimenticatoio.
wilhelmina frederika is offline  
Vecchio 31-12-2007, 12.00.33   #2
Nefonos
Ospite abituale
 
L'avatar di Nefonos
 
Data registrazione: 24-12-2007
Messaggi: 41
Riferimento: Rol...

Credo che molta gente si sia scordata di Rol, la sua morte ha determinato anche un minore interesse generale. Personalmente ho avuto modo di "conoscere" (ovviamente tramite i libri) la vita di questo misterioso personaggio. C'è molto da leggere su di lui, quanto basta per poter accettare sia la tesi che tutto ciò che facesse derivasse da qualche facoltà extrasensoriale sia quella secondo cui fosse esclusivamente un bravissimo prestigiatore. Senza dubbio però è l'uomo Rol che deve interessare: come egli abbia agito (riguardo questo punto, molti tendono add affermare l'assoluta bontà di Rol nei confronti di tutti).

auf Wiedersehen
Nefonos is offline  
Vecchio 01-01-2008, 07.42.14   #3
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Rol...

Citazione:
Originalmente inviato da wilhelmina frederika
Questo personaggio enigmatico...chi dice sensitivo,che dice che era un volgare prestigiatore....qualcuno se lo ricorda?
Avevo letto già anni fa di lui,l'altro ieri ne parlavano in tv sulla rai 3(la storia siamo noi).
Ho visto che il nipote ha fatto anche un sito internet...che debbo ancora leggere.......il tempo,il tempo è poco a mia disposizione.
Ma non c'è dubbio che qualche tipo di filosofia,pensieri spirituali ha lasciato...oh no?
Mi chiedo,come era visto a suo tempo Rol,o è già nel dimenticatoio.
Tendiamo sempre a fare di un essere che ci dimostra come ognuno di noi potrebbe un giorno diventare, un mito.
Rol ha mostrato, un pò in anticipo sui tempi, potenzialità della mente che oggi molti esseri incarnati hanno, ma che il CICAP tende a sconfessare.....come mistificazioni.
Tuttavia, poichè l'accelerazione dei tempi che è in atto dimostrerà che di Rol
nel mondo ce ne sono e ce ne saranno sempre di più, è meglio che il suddetto ente la smetta di promettere soldi.........altrimenti sbanca.
Abbiamo poteri inimmaginabili e non sfruttati perchè ci insegnano che siamo limitati e così dobbiamo comportarci.....perchè se invece facessimo il contrario si destabilizzerebbero poteri materiali molto forti su cui si basa l'economia mondiale e tutto ciò che c'è intorno.......(i poteri forti...)
Come disse Mandela...la nostra paura più grande è quella di essere potenti....
di potere abbattere le montagne e allora dobbiamo fare i ::iccoli, limitati..
indifesi e in questo modo invece di aiutare il mondo lo priviamo dei nostri
talenti e delle nostre potenzialità.
paperapersa is offline  
Vecchio 03-01-2008, 14.19.40   #4
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Rol...

Citazione:
Originalmente inviato da wilhelmina frederika
Questo personaggio enigmatico...chi dice sensitivo,che dice che era un volgare prestigiatore....qualcuno se lo ricorda?
Avevo letto già anni fa di lui,l'altro ieri ne parlavano in tv sulla rai 3(la storia siamo noi).
Ho visto che il nipote ha fatto anche un sito internet...che debbo ancora leggere.......il tempo,il tempo è poco a mia disposizione.
Ma non c'è dubbio che qualche tipo di filosofia,pensieri spirituali ha lasciato...oh no?
Mi chiedo,come era visto a suo tempo Rol,o è già nel dimenticatoio.

Ciao.
Non solo non ho risposte definitive in merito, ma quel niente che so di Rol mi genera solo una domanda ulteriore. Vado con ordine.

Interamente dedicato a Rol è stato trasmesso lo scorso anno (2007) un documentario TV. Purtroppo non ricordo nè la rete nè l'autore, ma fece abbastanza discutere e spero l'abbiate visto in molti.
Per scontato sembrava dare soltanto il fascino del personaggio, ossia non sembrava globalmente prendere posizioni nette in ordine alla reale esistenza di poteri particolari o, invece, alla semplice suggestione creata dal modus vivendi del protagonista. Sin quando.... viene annunciato dal presentatore un autentico scoop , peraltro documentabile, documentato, e annunciato con enfasi degna di un FATTO epocale : un cameramen addetto alle riprese in casa Rol.... si rende conto che qualcosa di strabiliante sta accadendo dinanzi ai propri occhi: attraverso la telecamera si rende conto che la donna ritratta in un dipinto appeso alla parete.... sembra mutare espressione e sorridere....
Pertanto.... (inspiegabilmente), per l'entusiasmo di "documentare" il tutto..... cosa fa .......
Ovvio! (secondo lui e secondo il presentatore ) : abbandona il prodigio in diretta (che stava - DUNQUE - filmando con la telecamera, notoriamente dotata di fermo immagine e rallentatore, e dunque ECCELLENTE mezzo per dare visivamente atto di una mutazione nell'oggetto filmato!)..... e pensa di andare a procurarsi la FOTOcamera..... con la quale..... (pensate quanto rigore metodologico e, prima ancora, quanta padronanza degli strumenti del PROPRIO mestiere fossero in quel cineoperatore e in chi gli ha dato retta)... con la quale FOTOGRAFA il dipinto ATTRAVERSO l'obiettivo della TELEcamera!

Per così poter mostrare il "prodigio" : una foto "mossa"... in cui la prevalente oscillazione in senso orizzontale.... disegna una bocca... che è solo più larga (a destra e a sinistra) di quella realmente dipinta..... Magico, vero?

Vengo alla domanda: premesso che la bufala m'han detto essere stata beffeggiata anche da Striscia o da Le Iene (non ho visto, non so)..... , e quindi non sono stata l'unica in Italia a sentirmi un tantino offesa nell'affronto... ma che all'intelligenza.... al buon senso! Basta invocare il buon senso!.... Premesso questo, mi chiedo: ma se OGGI, pur di credere e far credere, s'arriva a tanto (e non può che arrivarcisi nella mala fede di chi considera, evidentemente, d'avere una platea di idioti)..... ma cosa sarà stato... a partire da cinquant'anni fa e andando indietro
Quante lucciole saranno state vendute per lanterne.... via via che, risalendo indietro, l'ignoranza crassa e di tutto si riespande come unico e sicuro "patrimonio" di intere e sempre più oceaniche masse
donella is offline  
Vecchio 18-01-2008, 20.34.45   #5
erasmo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-01-2007
Messaggi: 92
Riferimento: Rol...

Citazione:
Originalmente inviato da wilhelmina frederika
Questo personaggio enigmatico...chi dice sensitivo,che dice che era un volgare prestigiatore....qualcuno se lo ricorda?
Avevo letto già anni fa di lui,l'altro ieri ne parlavano in tv sulla rai 3(la storia siamo noi).
Ho visto che il nipote ha fatto anche un sito internet...che debbo ancora leggere.......il tempo,il tempo è poco a mia disposizione.
Ma non c'è dubbio che qualche tipo di filosofia,pensieri spirituali ha lasciato...oh no?
Mi chiedo,come era visto a suo tempo Rol,o è già nel dimenticatoio.

wf ( che nome lungo)
qualche mese fa nell'isolato accanto al teatro Alfieri nel centro di Torino, è stata allestita una mostra su Rol.
Lì c'era una serie foto e di pronunciamenti di personaggi, da Fellini ad Agnelli a Presidenti vari italiani e stranieri e altre persone che erano venute in contatto, entusiaste, con il Gustavo Rol.
E sono citate frasi ( di cui molte già raccolte nei libri ) in cui tutti dicono di aver visto o sentito cose strabilianti dal Rol.
Nel portone accanto al mio ufficio abita una biografa di Rol: la tentazione di andare a chiedergli qualcosa sul Rol, mi è venuta ma non ci sono andato.
Ho letto qualcosa di lui, compreso l'ultimo in cui lui Rol si definisce una grondaia di Dio nel senso che si sentiva solo un raccoglitore e un divulgatore dei doni che Dio gli aveva dato.
Comunque è un personaggio interessante, direi quasi affascinante.
ciao
erasmo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it