Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 13-02-2008, 22.11.08   #1
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

NIENT'ALTRO CHE LA VERITA'

Da bambino, quando sentivo pronunciare questo giuramento mi sentivo orgoglioso. Provavo un senso di sicurezza, non solo nelle parole, ma vedere quella mano sulla Bibbia che non lasciava scampo alla menzogna, mi dava un senso di potenza e di sacralità della religione, sentendomi orgoglioso di farne parte. Quando più grandicello ho iniziato a leggere i Vangeli, solo allora mi resi conto che quando frequentavo il catechismo, nessuno mi spiegò che quel giuramento andava proprio contro gli insegnamenti di Gesù, poiché egli affermava (cito a memoria): l'uomo non deve giurare mai: quando è sì dica sì quando è nò dica nò....... Con bonarietà posso far finta di credere che i giudici e le leggi che prevedevano questo tipo di giuramento, non fossero a conoscenza dell'insegnamento di Gesù, ma la chiesa cattolica perché ha taciuto per tutti quegli anni senza fiatare un alito di protesta? Cosa gli veniva in tasca da quella burla bella e buona, alle spalle e tutta a spese della religione ebraico/cristiana? Se poi aggiungiamo che su questo falso giuramento non hanno avuto mai a che dire nemmeno i protestanti, con annessi e connessi, lascio a voi giudicare.

Saluti.
Giancarlo.
katerpillar is offline  
Vecchio 14-02-2008, 11.50.53   #2
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Amico, è vero quanto tu riporti sull'insegnamento di Cristo, ma se tutti seguissero quell'insegnamento, probabilmente non sarebbero più necessari né i giudici, né i processi. Sostanzialmente, ritenendomi fortemente un cristiano, sono d'accordo con te; spesso, però, alle persone chiamate a deporre in un processo, la "solennità" di relazionare ciò che diranno con il riferimento assoluto, per noi cristiani, identificato dalla Bibbia, porta ad una sorta di celebrazione del "vincolo morale". Come sempre l'uomo ha bisogno di celebrazioni, a volte di immagini o di simboli, per "ricordarsi" di Gesù; questo per me non è cristianesimo: il vero cristiano non ha bisogno di celebrazioni, immagini o simboli per "ricordare" il Cristo, poiché Egli è parte vitale, fondamentale, è il "tutto" per il vero cristiano; ma non tutti gli uomini lo sentono. E allora se tale "giuramento" possa instillare nella persona una sorta di solennità dell'atto, la cui trasgressione sarebbe tradotta in una trasgressione ai principi insegnati dal Cristo, allora ben venga tale celebrazione. Questo è il mio pensiero.
Un saluto all'amico Katerpillar.
Rising Star is offline  
Vecchio 14-02-2008, 12.21.25   #3
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Riguardo al giuramento citi il Vangelo di Matteo:

(5, 34-36) Ma io vi dico: non giurate affatto, né per il cielo, perché è il trono di Dio…..


Giurare significa chiamare a testimonio Dio, facendo una affermazione o una promessa o un proposito davanti a Dio, ossia invocare la punizione di Dio se non si mantenga quel proposito o quella promessa.

Gesù intende contrastare il vizio di giurare su Dio, di chiamarlo a testimone per ogni affermazione, e di evitare di giurare su Dio per dei propositi omicidi, per invocare il male sugli altri.

1Samuele 14:24 Gli uomini d'Israele in quel giorno erano sfiniti; ma Saul fece fare al popolo questo giuramento: «Maledetto l'uomo che toccherà cibo prima di sera, prima che io mi sia vendicato dei miei nemici». Così nessuno del popolo toccò cibo.
Numeri 5,21 allora il sacerdote farà giurare la donna con un giuramento di maledizione e le dirà: «Il Signore faccia di te un oggetto di maledizione e di esecrazione in mezzo al tuo popolo, facendoti dimagrire i fianchi e gonfiare il ventre
Numeri 30:13 Il marito può convalidare o annullare qualunque voto e qualunque giuramento, per il quale la moglie si è impegnata a mortificare la sua persona.


Con questo precetto mette anche in guardia dal non fare proponimenti dei quali l’uomo non può garantire l’adempimento.

(Matteo 5,36)… non giurare neppure per il tuo capo, poiché tu non puoi far diventare un solo capello bianco o nero.


Paolo non esiterà a giurare in circostanze gravi rendono le sue parole più solenni e significative.

2Corinzi 1,23 Io chiamo Dio a testimone sulla mia vita, che solo per risparmiarvi non sono più venuto a Corinto.
Galati 1:20 In ciò che vi scrivo, io attesto davanti a Dio che non mentisco.


Si ritiene perciò che nella circostanza di un processo quello che si afferma sia molto importante per tutti, di qui la ammissibilità del giuramento in tribunale mentre è stigmatizzato il ricorso ad esso in circostanze futili o di poca importanza....basta essere sinceri.

Ciao Giancarlo
Giorgiosan is offline  
Vecchio 14-02-2008, 15.20.36   #4
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Katerpillar
Citazione:
Da bambino, quando sentivo pronunciare questo giuramento mi sentivo orgoglioso. Provavo un senso di sicurezza, non solo nelle parole, ma vedere quella mano sulla Bibbia che non lasciava scampo alla menzogna, mi dava un senso di potenza e di sacralità della religione, sentendomi orgoglioso di farne parte. Quando più grandicello ho iniziato a leggere i Vangeli, solo allora mi resi conto che quando frequentavo il catechismo, nessuno mi spiegò che quel giuramento andava proprio contro gli insegnamenti di Gesù, poiché egli affermava (cito a memoria): l'uomo non deve giurare mai: quando è sì dica sì quando è nò dica nò....... Con bonarietà posso far finta di credere che i giudici e le leggi che prevedevano questo tipo di giuramento, non fossero a conoscenza dell'insegnamento di Gesù, ma la chiesa cattolica perché ha taciuto per tutti quegli anni senza fiatare un alito di protesta? Cosa gli veniva in tasca da quella burla bella e buona, alle spalle e tutta a spese della religione ebraico/cristiana? Se poi aggiungiamo che su questo falso giuramento non hanno avuto mai a che dire nemmeno i protestanti, con annessi e connessi.
Rising Star
Citazione:
E allora se tale "giuramento" possa instillare nella persona una sorta di solennità dell'atto, la cui trasgressione sarebbe tradotta in una trasgressione ai principi insegnati dal Cristo, allora ben venga tale celebrazione. Questo è il mio pensiero.
Giorgiosan
Citazione:
Giurare significa chiamare a testimonio Dio, facendo una affermazione o una promessa o un proposito davanti a Dio, ossia invocare la punizione di Dio se non si mantenga quel proposito o quella promessa.

Gesù intende contrastare il vizio di giurare su Dio, di chiamarlo a testimone per ogni affermazione, e di evitare di giurare su Dio per dei propositi omicidi, per invocare il male sugli altri.
katerpillar

Dal che si deduce che i seguaci di Cristo possono decidere, con il loro libero arbitrio, quando è lecito giurare e quando no? Inoltre, "Non nominare il nome di Dio invano", credo che dovrebbe bastare per far desistere chiunque, figuriamoci poi, se nominarlo per un giuramento che Gesù aveva espressamente vietato, non solo una volta..mi sembra.

Saluti.
Giancarlo.
katerpillar is offline  
Vecchio 14-02-2008, 17.20.08   #5
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Caro Katerpillar, è vero che la Bibbia è un libro ispirato da Dio, ma non è Dio. Giurare su un libro, per te, è come giurare su Dio? Se così fosse, la relativa formuletta sarebbe dovuta essere: "giuro su Dio ecc. ecc." e non "giuro di dire la verità, soltanto la verità". Che poi tale verità è quella relativa all'uomo. Certe "celebrazioni" o comportamenti, o regole, sono fatte per la durezza del cuore e l'ottusità dell'uomo.
Rimango comunque d'accordo con te sul fatto che non sia bene giurare ma che il nostro "si" sia "si" e che il nostro "no" sia "no".
Un'ultima cosa: anche l'orgoglio non è cosa buona per Dio.
Saluti.
Rising Star is offline  
Vecchio 14-02-2008, 17.52.44   #6
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar

Dal che si deduce che i seguaci di Cristo possono decidere, con il loro libero arbitrio, quando è lecito giurare e quando no? Inoltre, "Non nominare il nome di Dio invano", credo che dovrebbe bastare per far desistere chiunque, figuriamoci poi, se nominarlo per un giuramento che Gesù aveva espressamente vietato, non solo una volta..mi sembra.
Saluti.
Giancarlo.

Nell'At Dio stesso giura ...su se stesso: il Signore ha giurato e non si pente

ed in Mt 23,16,22 Gesù dice:

Guai a voi, guide cieche, che dite: Se si giura per il tempio non vale, ma se si giura per l'oro del tempio si è obbligati.
Stolti e ciechi: che cosa è più grande, l'oro o il tempio che rende sacro l'oro?
E dite ancora: Se si giura per l'altare non vale, ma se si giura per l'offerta che vi sta sopra, si resta obbligati.
Ciechi! Che cosa è più grande, l'offerta o l'altare che rende sacra l'offerta?
Ebbene, chi giura per l'altare, giura per l'altare e per quanto vi sta sopra;
e chi giura per il tempio, giura per il tempio e per Colui che l'abita.
E chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi è assiso.

Da questi versetti si può dedurre che giurare non c'è il divieto di giurare ma bisogna giurare cum grano salis.

Ciao Giancarlo
Giorgiosan is offline  
Vecchio 14-02-2008, 18.18.29   #7
daniele75
Ospite abituale
 
L'avatar di daniele75
 
Data registrazione: 12-10-2007
Messaggi: 127
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar
Katerpillar

Dal che si deduce che i seguaci di Cristo possono decidere, con il loro libero arbitrio, quando è lecito giurare e quando no? Inoltre, "Non nominare il nome di Dio invano", credo che dovrebbe bastare per far desistere chiunque, figuriamoci poi, se nominarlo per un giuramento che Gesù aveva espressamente vietato, non solo una volta..mi sembra.

Saluti.
Giancarlo.

Se oggi fosse stato compreso il messaggio di Cristo come del resto quello degli altri profeti e non il messaggio contorto dei suoi primi seguaci,non avremo di certo bisognio del giuramento.
Con una mente perfettamente consapevole priva della schiavitù dell'ego e dell' propria identità personale,il verbo giurare non esisterebbe,chi oserebbe distanziarsi dalla verità o realtà, se il falso non fosse mai stato creato?.Il tutto sarebbe in equilibrio perfetto come del resto lo é la natura.Il disequilibrio lo crea l'uomo oramai lontano anni luce dalla verità,schiavo della sua stessa mente pensante.
Quel libero arbitrio in realtà sarebbe vincolato dalla verità universale(se fosse stato compreso il messaggio),il concetto bene-male probabilmente sarebbe arrivato a noi sotto forma di barzelletta
-mio punto di vista-
daniele75 is offline  
Vecchio 14-02-2008, 22.38.58   #8
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Rising Star
Citazione:
Caro Katerpillar, è vero che la Bibbia è un libro ispirato da Dio, ma non è Dio. Giurare su un libro, per te, è come giurare su Dio? Se così fosse, la relativa formuletta sarebbe dovuta essere: "giuro su Dio ecc. ecc." e non "giuro di dire la verità, soltanto la verità". Che poi tale verità è quella relativa all'uomo. Certe "celebrazioni" o comportamenti, o regole, sono fatte per la durezza del cuore e l'ottusità dell'uomo.
Giorgiosan
Citazione:
Nell'At Dio stesso giura ...su se stesso: il Signore ha giurato e non si pente

ed in Mt 23,16,22 Gesù dice:

Guai a voi, guide cieche, che dite: Se si giura per il tempio non vale, ma se si giura per l'oro del tempio si è obbligati.
Stolti e ciechi: che cosa è più grande, l'oro o il tempio che rende sacro l'oro?
E dite ancora: Se si giura per l'altare non vale, ma se si giura per l'offerta che vi sta sopra, si resta obbligati.
Ciechi! Che cosa è più grande, l'offerta o l'altare che rende sacra l'offerta?
Ebbene, chi giura per l'altare, giura per l'altare e per quanto vi sta sopra;
e chi giura per il tempio, giura per il tempio e per Colui che l'abita.
E chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi è assiso.

Da questi versetti si può dedurre che giurare non c'è il divieto di giurare ma bisogna giurare cum grano salis.
katerpillar

Insomma, mi state confermando con le stesse parole prese dal Vangelo che, in quei libri, come nella Bibbia, vi sono tante contraddizioni o tante interpretazioni; ma io ero un bambino e vedevo e sentivo che dietro quelle parole e quel gesto di posare la mano sulla Bibbia, vi era il timore solenne nei confronti di Dio, anche se non si nominava, e che quel giuramento solenne veniva effettuato come se si pronunciasse in nome di Dio, che quel libro rappresentava. Altrimenti: perché non hanno adoperato la Divina Commedia?

Saluti.
Giancarlo.
katerpillar is offline  
Vecchio 14-02-2008, 23.42.52   #9
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

Citazione:
Originalmente inviato da katerpillar
(...) ma io ero un bambino (...). Altrimenti: perché non hanno adoperato la Divina Commedia?

Saluti.
Giancarlo.
Perché i bambini la Divina Commedia non la conoscono !
Scusa ma questa mi è scappata!
Ciao
Rising Star is offline  
Vecchio 15-02-2008, 11.53.12   #10
katerpillar
Ogni tanto siate gentili.
 
L'avatar di katerpillar
 
Data registrazione: 14-03-2007
Messaggi: 665
Riferimento: Giuro Di Dire La Verita', Soltanto La Verita'.

katerpillar
Citazione:
Insomma, mi state confermando con le stesse parole prese dal Vangelo che, in quei libri, come nella Bibbia, vi sono tante contraddizioni o tante interpretazioni; ma io ero un bambino e vedevo e sentivo che dietro quelle parole e quel gesto di posare la mano sulla Bibbia, vi era il timore solenne nei confronti di Dio, anche se non si nominava, e che quel giuramento solenne veniva effettuato come se si pronunciasse in nome di Dio, che quel libro rappresentava. Altrimenti: perché non hanno adoperato la Divina Commedia?
Rising Star
Citazione:
Perché i bambini la Divina Commedia non la conoscono !
Scusa ma questa mi è scappata!
katerpillar

La tua non è una battuta senza senso, Rising Star, perché è vero che i bambini non conoscono la divina commedia come non conoscono la Bibbia; ma poi diventano adulti e leggeranno tutte e due, quindi continueranno a stupirsi di quel giuramento "pantomimico" e contradditorio, che la chiesa ha avvallato per tanti anni, senza battere ciglio, che mi ha fatto tanto ricordare la famosa frase: parlatene male purché ne parliate.

Saluti.
Giancarlo.
katerpillar is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it