Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 01-10-2003, 18.05.09   #11
Bavani
Ospite
 
Data registrazione: 23-09-2003
Messaggi: 25
Credo che leggere libri spirituali, seguire pratiche spirituali e così via, siano solo degli strumenti che possono essere validi aiuti per il ricercatore spirituale. Una volta che il messaggio dei grandi profeti e messaggeri divini raggiungono il cuore, qualcosa si accende e allora siamo pronti ad incamminarci sul sentiero spirituale. Chiunque stritola gli altri perchè non si inchinano, chi si riempie la bocca di belle parole ma non mette in pratica niente di ciò che dice e non si mette in gioco, é uno che oltre a perdere del tempo e a far perdere tempo, sta prendendo in giro non solo gli altri, ma soprattutto se stesso. Meglio starne alla larga!
Bavani
Bavani is offline  
Vecchio 01-10-2003, 22.29.22   #12
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da basil
di questi tempi, non è neanche più certo che quando schiacci un interruttore si accenda la luce...

scherzi a parte, nulla da dire su quanto hai scritto.

ciao

b.

A casa mia è più probabile prendere la scossa!

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 01-10-2003, 23.11.05   #13
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
grande Fragola!

Certezze... piccole realtà quotidiane.
Dubbi... grandi enigmi eterni

I piccoli detengono le certezze, i grandi creano i dubbi.
Attilio is offline  
Vecchio 03-10-2003, 23.25.47   #14
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Condivido il tuo pensiero,

aggiungo solo che non esiste una sola certezza in questo mondo.

Noi siamo come bambini di scuola materna in un Universo abitato da universitari.

Sappiamo solo che non sappiamo, questa è la sola verità.

Lottiamo per aggrapparci a certezze e verità, ma la vera conoscenza ci porta a comprendere che è una vana lotta.

E solo quando si smette di lottare che ci accorgiamo di non dover fare nulla.

Molti anni fa volevo imparare a nuotare, ma non riuscivo a stare a galla. Il mare sembrava sempre pronto a tirarmi giù come un sasso. Più mi agitavo, mi dibattevo più affondavo. Mi dicevano: rilassati. Mi sentivo presa in giro: come facevo a rilassarmi senza affondare?!!!!!

Mi ci è voluto tempo e pazienza. Ora mi domando come si possa non saper nuotare! E' facilissimo, bellissimo. Si sta a galla da soli, senza fare niente. E' la stessa acqua a tenerti su. E' così semplice! Così ovvio! Non costa nessuna fatica, nessuno sforzo.

Credo che questo valga anche per gli illuminati. Loro sono riusciti a stare a galla dove noi affondiamo.
Dobbiamo solo imparare a nuotare. Un istruttore può dirti come fare ma a galleggiare devi essere tu: lui sa già come si fa.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 03-10-2003, 23.29.10   #15
Attilio
Ospite abituale
 
L'avatar di Attilio
 
Data registrazione: 07-08-2002
Messaggi: 375
Hai beccato proprio quello che non sta a galla...

Una delle mie certezze è di affondare non appena supero la zona in cui tocco...

Ma imparerò
Attilio is offline  
Vecchio 04-10-2003, 00.29.16   #16
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Caro Attilio
lo so che non è facile. Ma quando ci riesci è meraviglioso.

Sia a nuotare che a vivere.

Pensa a quanto è difficile per un bambino imparare a camminare.

Noi siamo bambini che devo imparare a vivere.

Quando un bambino impara a camminare non fa altro che correre, cadere, rialzarsi, correre.

Ce la farai.
Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 04-10-2003, 19.52.42   #17
maurizio pierpaolo
ppm
 
Data registrazione: 13-09-2003
Messaggi: 66
certezze..............

chi sono gli universitari?
maurizio pierpaolo is offline  
Vecchio 04-10-2003, 22.17.15   #18
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
caro maurizio pierpaolo

gli universitari sono gli illuminati.

Non tutti gli scolari vogliono diventare universitari. In effetti coloro che tendono verso l'illuminazione non sono moltissimi.

Sono molti ad accontentarsi di sapere a malapena leggere e scrivere. Per i motivi più diversi.

Io non tendo più alla ricerca della verità come un tempo.

Vorrei solo conoscere di più me stessa. Ma è impresa molto difficile. Proprio come imparare a leggere e scrivere.

In verità è facilissimo, ma in questa vita ho imparato che le cose facili sono le più difficili, e quelle difficili le più facili.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 05-10-2003, 14.03.27   #19
maurizio pierpaolo
ppm
 
Data registrazione: 13-09-2003
Messaggi: 66
certex..........

allora,se è così, non vorrai fare l'universitario?ciao.......... .......
maurizio pierpaolo is offline  
Vecchio 13-10-2003, 12.46.42   #20
Elfo
Ospite
 
Data registrazione: 29-05-2003
Messaggi: 12
Il tema che Basil pone è certamente il più doloroso con cui ogni ricercatore fa i conti sempre nel suo cammino. Anche il ricercatore più onesto cade nella trappola del suo ego più e più volte.
Ma credo che sia importante mturare un atteggiamento di profonda accettazione delle cadute, a volte rovinose, attraverso le quali è possibile avere uno shock che ci fa vedere l'errore e ci consentono di aggiustare il tiro.
Ma non c'è solo questo aspetto così scoraggiante....il ricercatore, se non è un teorico, ma segue con costanza e con Amore una Via, ottiene sukkla strada dei "regali"...cioè delle esperienze di coscienza che gli fanno "vedere" una verità, semplicissima, ma imprescindibile... queste esperienze, come perle improvvise, trasformano il ricercatore e sono dei punti fermi che gli consentono di proseguire.
Certo, più si "sale in alto" più si illuminano gli abissi della nostra ombra....e proprio in questo processosi realizza la conoscenza di sè e si smaschera l'ego.
Quanti abissi.....ahimè....indigo
Elfo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it