Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 25-11-2003, 10.17.49   #1
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Abbandonare l'idea di Adamo ed Eva

Questo messaggio è soprattutto per chi è Cristiano rigoroso e osserva tutto ciò che dice la Bibbia e gli evangeli.

Siete pronti, dopo l'evidenza delle scoperte evoluzionistiche dell'800 (Darwin) ad abbandonare l'idea di Adamo ed Eva?
Siete pronti a fare come molti, che appena vedono che la scienza scopre qualcosa, abbandonano subito una parte del loro credo chiamandolo "ormai anacronistico" come l'idea di Adamo ed Eva.

Siete pronti a pensare il mondo come n Grande Orologio, creato dall'Orologiaio (Dio), e poi lasciato funzionare da solo.
Cioè l'idea che Dio ha dato solo la scintilla, poi l'evoluzione ha fatto il suo corso?

Se NO, vorrà dire che non credete nella scienza evoluzionistica. E che quindi prevarrà in voi il non ragionare sul ragionare. Come potete concigliare il Ragionare con L'idea di Adamo ed Eva?

Non vi chiedo di annullare l'idea di Dio, vi chiedo come è il rapporto credenza - nuove scoperte.

Ma riadattare Adamo ed Eva non vuole poi dire: Negare la voce di Dio che ha scritto tramite gli apostoli?

Scusate la mia ignoranza in quanto a religioni, il mio Stato (quello italiano) non ha voluto darmi l'opportunità di studiare alle scuole pubbliche STORIA DELLE RELIGIONI, ma mi ha obbligato a dover scegliere tra religione cristiana e il nulla. Così non so quasi niente di Apostoli, Bibbia e varie.
Dunadan is offline  
Vecchio 25-11-2003, 10.57.52   #2
Dariel
Ospite abituale
 
L'avatar di Dariel
 
Data registrazione: 07-11-2003
Messaggi: 65
Ma tu stai mettendo sullo stesso piano,la scienza e la religione.
La scienza,come dice la parola stessa,si basa sul trovare una spiegazione a tutte le cose.
La religione in se',e' ancora inspiegata dalla scienza.E lo sara' per sempre.Non ci sara' mai una spiegazione sul vangelo,in termini specifici,sul corano,sui fenomeni di Sai baba e via discorrendo.
Poi uno e' libero di credere a cio' che ritiene opportuno.Se una persona crede che l'uomo si e' evoluto dalla scimmia e' libero di farlo.Se crede che si sia evoluto da Adamo ed Eva,e' libero di farlo.
Dariel is offline  
Vecchio 25-11-2003, 12.34.32   #3
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Dubito che non si possa giungere a spiegazioni valide..ovvio, se si parte con dati preconcetti... nulla sarà comprensibile
deirdre is offline  
Vecchio 25-11-2003, 21.30.15   #4
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Ma tu stai mettendo sullo stesso piano,la scienza e la religione.
veramente le starei comparando e cercando di capire come ragionano gli altri su questo problema.

Non possiamo metterci a un tavolo e cercare di vedere tutti e due i punti di vista e scegliere quello che preferiamo? Dobbiamo separare le due cose ? A scuola siamo evoluzionisti e a casa siamo religiosi? Vi sto chiedendo come fate a essere tutti e due assieme.

Citazione:
La scienza,come dice la parola stessa,si basa sul trovare una spiegazione a tutte le cose.
La religione in se',e' ancora inspiegata dalla scienza.
Le domande a cui la religione risponde sono inspiegate dalla scienza.

Citazione:
Non ci sara' mai una spiegazione sul vangelo,in termini specifici,sul corano,sui fenomeni di Sai baba e via discorrendo.
quindi?

Citazione:
Poi uno e' libero di credere a cio' che ritiene opportuno.Se una persona crede che l'uomo si e' evoluto dalla scimmia e' libero di farlo. Se crede che si sia evoluto da Adamo ed Eva,e' libero di farlo.
giusto, quindi? Non siamo liberi di esprimere il ragionamento che seguiamo?
Io sto chiedendo come si fa a far andare d'accordo evoluzionismo con Adamo ed Eva, e lo chiedo anche per me stesso, perchè io stesso mi sono posto il problema, sto vietando a qualcuno di pensare a quello che vuole?


Forse non hai capito cosa ho scritto o forse mi sono spiegato male o non ho capito cosa hai scritto.

Deirdre mi pare ancora più ambigua. PArla con te? con me ? A quale delle mie domande risponde?
Dunadan is offline  
Vecchio 26-11-2003, 11.31.24   #5
Dariel
Ospite abituale
 
L'avatar di Dariel
 
Data registrazione: 07-11-2003
Messaggi: 65
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Dubito che non si possa giungere a spiegazioni valide..ovvio, se si parte con dati preconcetti... nulla sarà comprensibile
Deidre' io ti ammiro moltissimo perche' segui con fermezza il tuo "credo" o quello che sia.Se ognuno nel suo credo fosse come te,sarebbe bellissimo.Ma nessuno e' libero da preconcetti.Io,forse nn mi sono spiegato molto bene,sono aperto a tutte le filosofie.Le accolgo,le valuto e mi comporto.E dovrebbe essere cosi' per ogni cistiano.Levarsi i paraocchi incastonati dalla chiesa.Se anche tu',non avessi dei preconcetti,saresti piu' flessibile su discorsi che parlano di DIo.Flessibile,inteso come accoglienza.
Dariel is offline  
Vecchio 27-11-2003, 01.18.08   #6
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
per Dunadan

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
...Le domande a cui la religione risponde sono inspiegate dalla scienza...
C'è una religione che trova risposte proprio grazie alla scienza. Questa religione si può averla solo dopo essere passati attraverso la filosofia panteistica. E' una religione che fornisce una quantità di risposte attendibili che non trova paragoni con qualunque altra (religione) ed in più, ogni risposta che ti fornisce risulta perfettamente in armonia col resto, senza alcun controsenso.
Molti, in questo forum, ne sanno qualcosa, ma penso che a nessuno di questi vada molto di spiegare, me compreso.

Ciao...
Mistico is offline  
Vecchio 27-11-2003, 09.28.25   #7
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
... esiste una scienza che studia i fenomeni descritti nella bibbia, e in tutti i testi sacri.
... esiste una scienza che prende il suo punto di origine dall'ipotesi e poi comincia a dedurre.
... hanno dimostrato che lo spirito esiste attraverso un'esperimento scientifico.
... hanno dimostrato che religione e scienza DEVONO andare a braccetto perchè altrimenti entrambe rimarrebbero senza chiusura del cerchio.
... hanno dimostrato attraverso non so che complicata ricerca che l'umanità deriva da un'unico seme, un'unico essere vivente (pare fosse una donna).

Tutto questo per dire che molti scienziati sono aperti alla "ricerca" ... e cercano la verità studiando e non chiudendo la mente.
Non è così pessimistica la visione, basta cercare e si trova molto ...
E cmq non è colpa dello stato e della scuola se la nostra curiosità non va oltre .. non "conoscere" la religione cristiano cattolica non è un merito del 'l'io non ci sto e ti combatto " .. ma un grosso limite verso la ricerca. Si fa come gli scienziati che hanno preconcetti e come i religiosi che hanno preconcetti .. . è una chiusura verso un conoscere. Però quando la si conosce non è necessario abbatterla perchè il papa è ricco! Insomma cerchiamo di andare oltre .. si parla di concetti, i fatti e i processi alle intenzioni li faremo poi ...
Allora perchè non partire dalla cultura che il "destino" ci ha fornito e poi dopo portare le nostre critiche e ricerche??

p.s.

non sono cattolica, non sono cristiana, non sono religiosa, non sono atea.

kri is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it