Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 06-12-2003, 20.21.24   #11
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
X Golden.

CONFERMO...e ne ero consapevole......... ....papà....
Marco_532 is offline  
Vecchio 06-12-2003, 20.25.06   #12
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
x Marco

CHI SONO IO?!?!....mah...dipende...

Ti ringrazio della risposta.
Per ora mi basta...ho visto dove sei.

Un saluto
Mirror is offline  
Vecchio 06-12-2003, 20.34.15   #13
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Re: x Marco

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Ti ringrazio della risposta.
Per ora mi basta...ho visto dove sei.

...e dove?
Marco_532 is offline  
Vecchio 07-12-2003, 03.05.59   #14
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
nn ho capito tanto la discussione fra marco e mirror ....
bomber is offline  
Vecchio 07-12-2003, 03.12.49   #15
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Niente di particolare........ho chiesto risposte e sono stato "indicato"...

...ma tralasciamo e continuiamo la discussione...a proposito, il messaggio al quale hanno risposto loro, era per te...

Ciao .
Marco_532 is offline  
Vecchio 07-12-2003, 03.31.06   #16
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: x Bomber

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Condivido molto di di quello che hai scritto.
La vera Fede e l'integralismo religioso, a mio avviso, sono antitetici.
Perché l'una é sorretta dall'Amore, da un senso di Unità, da un riconoscere in senso profondo che la strada che "l'altro" sta percorrendo, se fatta con sincerità ed apertura, dovrà necessariamente, portare nello stesso luogo a cui tutti, aldilà del tempo e dello spazio, siamo destinati: il ritorno alla sorgente.
L'integralismo religioso, invece, a mio parere, maschera il dubbio, nasconde la sfiducia e malessere interiore, rivendica assolutismi pericolosi, per coprire un tormento dell'animo irrisolto, e si attacca a verità letterali, a certezze aggressive, per cercare consolazioni e punti di riferimento immediati.
Questa, per me, é la differenza importante fra credere ed aver Fede.
E in questo senso che gli uomini di fede tendono ad incontrarsi... mentre gli uomini "credenti" lottano per affermare le loro "verità".
I Mistici, invece, sono gia Uniti; non hanno più ne libri ne bandiere.
E per essere un "Mistico" (scienziato dell'Anima), a mio parere, non é necessario abbracciare una religione: basta Essere sinceramente Religiosi nell'animo, disponibili all'Amore e alla Verità non mentale.
Si può anche essere anche dei Mistici "laici"; e ce ne sono forse di più di quelli che pensiamo.


e vero quello che dici ma penso anche che il modo di interpretare la fede e anche dato dal tipo della personalita della persona ,o meglio spesso le persone che hanno un tipo di carattere tendono ad essere assolutisti ,mentre altri sono piu liberi di essere uomini di fede pero capaci di aprisi al dialogo ,cmq aNCHE IL MODO in cui sono stati istruiti alla fede e impostante nello svp di queste persone ...
bomber is offline  
Vecchio 07-12-2003, 09.25.38   #17
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Re: gli uomini di fede

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
nella mia vita ho forse avuto una fortuna quella di viaggiare spesso e per lunghi periodo e non so come mai quando viaggi conosci delle persone che hanno del incredibile ,particolari a volte in senso negativo ma anche in senso positivo,capitata poi di conoscere delle persone che per cultura e per modi di vivere non ti saresti mai aspettato ,in modo particolare in queste categorie ci sono anche gli uomini di fede ,di varie fedi ne ho conosciuti ,dai missionari cambogiani ,a preti ortodossi ,capi mussulmani e anche capi di sette anche se in occiasioni molto piu rare ,e direi che di per se a parte i fantomatici truffatori come magari puo capitare nelle sette ma anche nelle religioni piu serie o visto che di uomini di fede hanno due modi di essere fantastici o meglio cose che non ti aspetteresti mai di incontare ,dal mio parere ce ne sono due tipi quelli che credono solo alla loro fede e cmq sono molto severi con chi non la pensa come loro e questi per se sono da ammirare ma a volte diventono anche pericolosi ,sono poi quelli che possono portare ad atti di integralismo ,ma questi sono solo una parte ,quelli che sono da ammirare sono quelli che hanno una grossa fede ma che pero oltre avere la loro fede pensano che non sia completamente sbagliata quella degli altri e che mettono la vita a base di tutto e che sono mossi piu dalla felicita di vivere che quella della fede ,ho visto preti che in mezzo ad una guerra avevono un sorriso per le persone che stavano morendo e per i feriti che il giorno prima erano assassini ,ho visto queste persone prestarsi a cose che hanno per lo piu dello stupefacente ,e spesso vedendo loro che pensi che la fede di per se possa avere un senso vero

Condivido ciò che dici, in effetti, la valutazione va fatta da soggetto a soggetto e non dipende dal tipo di credo ma da quanta coerenza dimostrano nell'agire in conformità con le "norme" dettate da ciò in cui credono. Nutro una profonda ammirazione nei confronti di persone come Madre Teresa che, da sola, ha dimostrato al mondo quanto l'amore per il prossimo, l'amore vero, quello che non chiede nulla in cambio, possa essere grande.
temo i personaggi da te citati nel primo esempio, li ritengo pericolosi proprio per la loro chiusura mentale.
buona domenica
deirdre is offline  
Vecchio 07-12-2003, 13.35.53   #18
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: gli uomini di fede

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Condivido ciò che dici, in effetti, la valutazione va fatta da soggetto a soggetto e non dipende dal tipo di credo ma da quanta coerenza dimostrano nell'agire in conformità con le "norme" dettate da ciò in cui credono. Nutro una profonda ammirazione nei confronti di persone come Madre Teresa che, da sola, ha dimostrato al mondo quanto l'amore per il prossimo, l'amore vero, quello che non chiede nulla in cambio, possa essere grande.
temo i personaggi da te citati nel primo esempio, li ritengo pericolosi proprio per la loro chiusura mentale.
buona domenica



come diceva qualcuno l uomo che non vuole discutere le sue idee e un uomo pericoloso
bomber is offline  
Vecchio 07-12-2003, 14.06.05   #19
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
no capito....
deirdre is offline  
Vecchio 08-12-2003, 09.53.16   #20
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Smile Re: Re: Re: gli uomini di fede

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
come diceva qualcuno l uomo che non vuole discutere le sue idee e un uomo pericoloso

Se é un bigotto ti do ragione.
Ma se invece, é solo uno che ha più esperienza di te, a volte può ritenere prematuro discuterne, senza che tu abbia fatto un'esperienza almeno analoga.
Molte volte si vedono pericoli che derivano solo dalle nostre paure dell'ignoto, dello sconosciuto.
Ti faccio paura?
Non ti preccupare, casomai, mi adeguo alle tue aspettative.
Cos'é la fede profonda se non un grande abbraccio al Mistero della Vita ?
Mirror is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it