Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-12-2003, 09.27.01   #11
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
La Trascendenza

Citazione:
Messaggio originale inviato da Giuliano
Scusa ma sei sicura che le altre scuole buddiste bisogna cercare un Budda trascendente al di fuori del comune mortale , a me suona piuttosto strano, anzi non mi pare proprio

comunque allora forse e' per questo che la Soka Gakkai Italiana non fa parte dell' Unione Buddista Italiana,
come risulta dall'Ordine del Giorno del Consiglio direttivo dell' UBI del
24/1/98, nel quale si specifica che "Nessuna richiesta di adesione all'UBI è
mai stata avanzata dalla Soka Gakkai e in ogni caso lo Statuto dell'UBI, in
quanto riconosce pari validità e dignità a tutte le tradizioni buddiste, non
consente l'adesione di organizzazioni che si dichiarano uniche ed esclusive
rappresentati del Dharma autentico contestando la validità delle altre
tradizioni". Questa precisazione è stata confermata da un Comunicato della
Soka Gakkai Italiana.

permettimi ma suona un po' "fondamentalista" questa cosa visto poi che tutte le altre scuole aderiscono all' UBI

direi che il separare il grano dalle sterpaglie come dici giustamente tu mi sembra che proprio dovreste farlo,cercate di non commettere errori di altre confessioni come p.es. quella cattolica che ora e' costretta a vergognarsi letteralmente di cose successe nella sua storia che fra l'altro gli costo' una bella Riforma che gli tolse meta' dei fedeli


Ciao Giuliano
Hai già creato tra noi una separazione, collocandomi all'interno di una struttura che non mi appartiene minimamente.
Ho cercato solo di portare piccoli cenni storici della materia.
Sono stata membro anni fa per un buon periodo ma al fine di ricerca ben diversa. Per il resto, guardando dalla parte "politica" dell'organizzazione e la loro collocazione non posso che darti ragione in tutto.
Senza l'uso della trascendenza (trascendere il proprio ego), la dottrina offre, con giusta pratica studio e azione, l'aprirsi più o meno immediato della propria buddità. L'uso potente del mantra, l'ho potuto subito constatare anche su me, temprava le personalità deboli e rafforzava gli ego, diffondendo una falsa percezione di stabilità, buonismo e "felicità" a buon mercato. L'incontro con il "reale" era tutt'altra cosa e, girato l'angolo, si poteva subito notare in quasi tutti i membri. Non voglio escludere totalmente che alcuni abbiano veramente trovato la chiave giusta, cambiando l'approccio con se stessi e con la vita stessa.
E' stata una bella esperienza come altre tanto per indicarmi che la strada da percorrere per me era un'altra.
Lo studio del sutra credo non sia da escludere, quale elemento anch'esso indispensabile per una crescita interiore. Questo intendevo dire; ogni essere ricercante dovrebbe essere in grado di far emergere "la giusta causa" da ogni sentiero percorso.
un saluto.
atisha is offline  
Vecchio 23-10-2006, 19.46.35   #12
gilly79
Ospite
 
Data registrazione: 07-05-2006
Messaggi: 16
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

Personalmente sono un po' diffidente sui siti indipendenti...
Per chi volesse incontrare e conoscere la Gakkai vi consiglio il seguente link:
www.sgi.italia.org.
Saluti
Gilly
gilly79 is offline  
Vecchio 31-10-2006, 14.46.59   #13
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

ecco qua un po' di articoli sulla Soka :

dal giornale Chuo Koron,febbraio 2005
http://www.internazionale.it/cartoli...d =165&oid=48

"Giappone
Crisi religiosa

Sono passati dieci anni dall'attentato con il gas nervino nelle metropolitane di Tokyo, compiuto dai fedeli della setta Aum. Nel frattempo la società giapponese, non avendo trovato una via d'uscita alla crisi economica, è in preda all'inquietudine e oggi è senza prospettive né speranze.
(...)

E i gruppi religiosi nati nel dopoguerra come Sokagakkai , che ormai si è RIDOTTO a uno STRUMENTO ELETTORALE , sembrano incapaci di rispondere alle esigenze spirituali delle persone, sempre più disorientate e senza radici. Si spera, quindi, nel rinnovamento del buddismo tradizionale, caratterizzato dal suo distacco dagli interessi terreni."



poi


"Il partito liberaldemocratico giapponese è al potere da quasi cinquant'anni, praticamente senza soluzione di continuità. Ora sta dando gli ultimi ritocchi alla festa del suo anniversario, che cade il prossimo novembre. Il regalo più importante che vuole farsi è riscrivere la costituzione, legittimando le operazioni all'estero delle forze militari nipponiche e restaurando la sovranità imperiale.

Mentre molti altri partiti sono d'accordo "con l'adeguamento della carta alla realtà esistente" (Komeito, partito buddista) o "con il rinnovo del paese" (democratici), Shukan Kinyobi lancia una campagna contro il revisionismo costituzionale."

http://www.internazionale.it/cartoli...d =173&oid=48



Ikeda al mare e raffigurato nel Tempio

http://www.proudblackbuddhist.org/Ikeda/page2.htm


Ciao
Giuliano is offline  
Vecchio 31-10-2006, 16.30.56   #14
gilly79
Ospite
 
Data registrazione: 07-05-2006
Messaggi: 16
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

Personalmente preferisco non commentare articoli di carattere politico e foto scndalistiche o presunte

La Soka non ha mai definito Ikeda come "Budda vivente" ne tanto meno lui è definito tale

Nel Gosho stesso c'è scritto che lo Stesso Nichiren desiderava la costruzione di un Santuario per custodire il Dai-gohonzon e la Soka Gakkai aveva costruto lo Sho Hondo per esaudire tale desierio...
gilly79 is offline  
Vecchio 31-10-2006, 17.33.56   #15
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

Da presidente dell'Associazione Britannica di studi Buddhisti , Peter Harvey:

"La Soka-gakkai considera false tutte le altre religioni e ogni altra forma di buddhismo e le combatte
anche violentemente, tanto che il suo rapido sviluppo durante gli anni '50 si dovette ai metodi 'compassionevoli' usati per indurre le persone ad abbandonare gli errori in cui versavano, che consistevano in tecniche particolarmente aggressive chiamate _shakubuku_, ovvero dello 'spezzare e sottomettere'. I tentativi di persuasione erano seguiti da raffiche di propaganda e dalla distruzione degli oggetti di culto degli avversari, venivano annunciati avvenimenti catastrofici nel caso in cui la 'vera fede' non fosse accettata, e non mancava l'applicazione di sanzioni economiche. Questi metodi cosi' drastici suscitarono, fin dall'inizio, forti reazioni negli avversari, e a poco a poco divennero piu' miti"
(Introduzione al Buddhismo, Le Lettere, Firenze 1998, p. 263).


Molti scandali ma nessuna Tangentopoli hanno mantenuto al potere le stesse forze politiche dell'immediato dopoguerra. Junichiro Koizumi, il premier che le elettrici accostano a Richard Gere, volto nuovo della politica nel 2001, è pur sempre un rappresentante del Jiminto (Jmt), una sorta di Democrazia cristiana che governa il Giappone dal 1946, con una breve parentesi nel 1993. Il Jiminto (Partito liberaldemocratico) oggi si regge con l'appoggio del Komeito, emanazione politica della Soka Gakkai, potente setta del buddismo Nichiren, e dei neoconservatori dello Hoshushinto.
http://www.dweb.repubblica.it/dweb/d...ben369119.html



"Io sono il RE DEL GIAPPONE . Io sono il suo Presidente. Io sono il maestro della sua vita spirituale . Io sono il POTERE SUPREMO che dirigente interamente la sua cultura intelletuale"
Daisaku Ikeda

Questo dall'articolo di Benjamin Fulford David Whelan | Sep 06 '04 , SENSEI'S WORLD pubblicato da FORBES MAGAZINE

http://www.forbes.com/business/forbe.../0906/126.html
http://www.findarticles.com/p/articl...09/ai_n6911324
http://www.rickross.com/reference/gakkai/gakkai26.html
Giuliano is offline  
Vecchio 31-10-2006, 19.23.48   #16
gilly79
Ospite
 
Data registrazione: 07-05-2006
Messaggi: 16
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

- Non è vero che Soka considera false tutte le religioni e le altre forme di religioni infatti vi sono spesso occasioni di incontro e di dialogo specie sulla pace
- Si, è vero gli anni 50 furono anni di grandi proseliti per la Soka in Giappone. Ma non ha mai usato metodi violeti e persuasivi per il loro proseliti
- Se il nostro utente ha studiato sa benissimo che Shakubuku non significa "spezzare e sottomettere" ma parlare della pratica alle persone con il cuore
- La Soka non ha mai distrutto oggetti du culto altrui. Anzi fu la Butzuryo Shu che negli anni '50 requisiva i Gohonzon degli adempti che passavano alla Soka e inseguito vi furono anche delle scuse in merito
-Ikeda non ha mai affermato quelle cose citate da Forbes, mi spiace

Saluti
Gilly
gilly79 is offline  
Vecchio 02-11-2006, 05.26.54   #17
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

"- Non è vero che Soka considera false tutte le religioni e le altre forme di religioni infatti vi sono spesso occasioni di incontro e di dialogo specie sulla pace"

E invece la Soka Gakkai non fa parte dell'Unione Buddhista Italiana proprio per questo,e' la stessa Soka ad ammetterlo :

dall'Ordine del Giorno del Consiglio direttivo dell' UBI del
24/1/98, nel quale si specifica che "Nessuna richiesta di adesione all'UBI è
mai stata avanzata dalla Soka Gakkai e in ogni caso lo Statuto dell'UBI, in
quanto riconosce pari validità e dignità a tutte le tradizioni buddiste, non
consente l'adesione di organizzazioni che si dichiarano uniche ed esclusive
rappresentati del Dharma autentico contestando la validità delle altre
tradizioni". Questa precisazione è stata confermata da un Comunicato della
Soka Gakkai Italiana.


"- Si, è vero gli anni 50 furono anni di grandi proseliti per la Soka in Giappone. Ma non ha mai usato metodi violeti e persuasivi per il loro proseliti"

Strano perche' tutti gli autori che non abbiano relazioni con la Soka sostengono il contrario , vuoi che ti riporti qualche giudizio in proposito..ah gia' ma voi sostenete che non si puo' giudicare...un po' come la Caterina Caselli nella canzone , scusa


"- Se il nostro utente ha studiato sa benissimo che Shakubuku non significa "spezzare e sottomettere" ma parlare della pratica alle persone con il cuore"

La questione e' molto semplice , basta tradurre il termine dal giapponese,magari proprio da un giapponese che fa il traduttore,come ho fatto io..



"- La Soka non ha mai distrutto oggetti du culto altrui. Anzi fu la Butzuryo Shu che negli anni '50 requisiva i Gohonzon degli adempti che passavano alla Soka e inseguito vi furono anche delle scuse in merito"

Qui vale ancora quanto detto riguardo i "metodi violenti e persuasivi"

"-Ikeda non ha mai affermato quelle cose citate da Forbes, mi spiace "

beh forse a volte ci vorrebbe un poco piu' di modestia e pensare che una dichiarazione riportata da famosi giormalisti su una pubblicazione nota e stimata a livello internazionale meriterebbe piu' rispetto.Certo che se si chiede ai soliti personaggi si hanno le solite risposte ,caro mio , dovresti "aprirti un po' di piu' al mondo"

Ciao
Giuliano is offline  
Vecchio 03-11-2006, 01.49.52   #18
gilly79
Ospite
 
Data registrazione: 07-05-2006
Messaggi: 16
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

E invece la Soka Gakkai non fa parte dell'Unione Buddhista Italiana proprio per questo,e' la stessa Soka ad ammetterlo :

dall'Ordine del Giorno del Consiglio direttivo dell' UBI del
24/1/98, nel quale si specifica che "Nessuna richiesta di adesione all'UBI è
mai stata avanzata dalla Soka Gakkai e in ogni caso lo Statuto dell'UBI, in
quanto riconosce pari validità e dignità a tutte le tradizioni buddiste, non
consente l'adesione di organizzazioni che si dichiarano uniche ed esclusive
rappresentati del Dharma autentico contestando la validità delle altre
tradizioni". Questa precisazione è stata confermata da un Comunicato della
Soka Gakkai Italiana.

Si è vero, la Soka non fa parte dell' UBI.
Comunque che io sappia l ci sono anche le Zen, Rizzu e Shingon in passato in cotrasto con quella di Nichiren...Comunque spero un giorno si possano risolvere le questioni UBI e INTESA

Strano perche' tutti gli autori che non abbiano relazioni con la Soka sostengono il contrario , vuoi che ti riporti qualche giudizio in proposito..ah gia' ma voi sostenete che non si puo' giudicare...un po' come la Caterina Caselli nella canzone , scusa

Bha, io di solito non giudico quasi mai le persone, ma se sbagliano gle lo faccio notare...

La questione e' molto semplice , basta tradurre il termine dal giapponese,magari proprio da un giapponese che fa il traduttore,come ho fatto io..

E chi sarebbe questo "traduttore"?

"-Ikeda non ha mai affermato quelle cose citate da Forbes, mi spiace "

beh forse a volte ci vorrebbe un poco piu' di modestia e pensare che una dichiarazione riportata da famosi giormalisti su una pubblicazione nota e stimata a livello internazionale meriterebbe piu' rispetto.Certo che se si chiede ai soliti personaggi si hanno le solite risposte ,caro mio , dovresti "aprirti un po' di piu' al mondo"

Ciao[/quote]

Io sono un tipo aperto e sincero e se una cosa da dire la dico!
Notte!
gilly79 is offline  
Vecchio 04-11-2006, 14.26.17   #19
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

"E chi sarebbe questo "traduttore"?"

E' uno che lavora per l'azienda dove sto io , vuoi anche il nome e l'indirizzo , cosi' poi vi fate trovare sotto casa,voi della Soka,come e' successo a Michele Santoro
che lo ha raccontato in diretta nella penultima puntata di "Annozero"?

non ha fatto il nome Soka Gakkai ma si riferiva a voi
Giuliano is offline  
Vecchio 04-11-2006, 17.17.18   #20
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Riferimento: Per Chi Incontrasse La Soka Gakkai

Vi invito a non trasformare la discussione in lite o sarò costretto, come da regolamento, a chiudere il thread.
Grazie
webmaster is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it