Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 16-01-2004, 18.23.47   #11
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Per raggiungere l'Amore e la vera religiosità

Ecco dove sta il tuo errore, hai detto tutto con questo. Taluni non anelano alla religiosità, non solo, conoscenza non è sinonimo di religione, ma neppure lontanamente.
Il misticismo devozionale è rispettabile, ma non condivisibile (se permetti). Tu hai parole da saggio, meglio, da chi necessita del consenso altrui per sublimare la propria voglia di saggezza, al medesimo tempo, vai contro ogni principio di saggezza.
Perdona, trovo molto più sagge le parole di LaVey "Non dire nulla a meno che non ti venga chiesto" e non mi pare che in questo luogo si desideri una sorta d'iniziazione, per lomeno, non tutti... quindi, a parer mio... il tuo giudizio e le tue continue "Voi sbagliate" "Voi" "Voi" "Voi" .... non sono altro che conferme a quanto lontano tu possa mai essere dal principio di consapevolezza. Un maestro, una persona che "Ha conosciuto l'Amore"..non necessita di conferme e confronti.
deirdre is offline  
Vecchio 16-01-2004, 18.50.05   #12
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Ecco dove sta il tuo errore, hai detto tutto con questo. Taluni non anelano alla religiosità, .......... Tu hai parole da saggio, meglio, da chi necessita del consenso altrui .............
Perdona, trovo molto più sagge le parole di LaVey "Non dire nulla a meno che non ti venga chiesto" e non mi pare che in questo luogo si desideri una sorta d'iniziazione, per lomeno, non tutti... quindi, a parer mio... il tuo giudizio e le tue continue "Voi sbagliate" "Voi" "Voi" "Voi" .... ..... Un maestro, una persona che "Ha conosciuto l'Amore"..non necessita di conferme e confronti.

Vedi mia Regina.....
confondi come supponevo il vero senso della religiosità, dell'essere "riunito" con tutte le forme dell'Esistenza, e con il ritrovare l'antico contatto con la nostra Emittente! Non confondere l'argomento con l'interpretazione negata di preti e babbei vari....quelli vivono nella religione politica organizzata e divisa, non nell'unione con il Tutto..quelli vivono nella negazione e non accettazione della Vibrazione d'Amore...ma anche "quelli" fanno pur parte del Tutto e non lo vedono.
Vedi mia Divina... io non ho conosciuto Amore, sono trasportato da quell'Amore e mi sento fluire in esso, Ti assicuro che è ben
diverso, ma anche qui ci perdiamo nella matematica linguistica..
Ultimo punto.... Ciò che determina l'illusione della ricerca di consenso non sono io, ma la mente (vostra) che lo crede....rifletti.
Se io giro nudo per casa, sarai tu a vedermi tale e m'inviterai a vestirmi perchè "ti infastidisce" infastidisce la tua mente... mentre per me niente cambia, è fatto naturale.... mi accade senza pretesa....Idem per ciò che riporti con il " Voi, Voi, Voi"; per forza di cose esiste anche qui una apparente ed Illusoria divisione che "io" so di marcare, ma la lettura indotta è sempre dettata dalla "vostra" mente che non Vi consente di riconoscervi per quello che già siete e continua a creare divisione su divisione!

Namasté

Golden is offline  
Vecchio 16-01-2004, 19.04.01   #13
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Da che mondo è mondo, religione è sinonimo di fede in una forma di deità. Quando si fa coincidere il termine dio con una coscienza superiore...automaticamente decade il concetto di fede e lascia il posto a quello di consapevolezza dell'esistenza di un'origine comune che esisterà indipendentemente dal mio credere o meno, non solo, esisterà al di fuori di ogni supplica, preghiera o invocazione. Credo nelle potenzialità della mente umana... non certo in un idolo o nella fotocopia inversa di questo.
deirdre is offline  
Vecchio 16-01-2004, 19.10.34   #14
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Da che mondo è mondo, religione è sinonimo di fede in una forma di deità. Quando si fa coincidere il termine dio con una coscienza superiore...automaticamente decade il concetto di fede e lascia il posto a quello di consapevolezza dell'esistenza di un'origine comune che esisterà indipendentemente dal mio credere o meno, non solo, esisterà al di fuori di ogni supplica, preghiera o invocazione. Credo nelle potenzialità della mente umana... non certo in un idolo o nella fotocopia inversa di questo.

Mi trovi parzialmente in accordo....
ma con questa nuova lettura matematica linguistica hai tolto il puro significato delle mie parole che Ti avevo donato........
Vedi che cade sempre l'Amore a favore della mente razionale?
pazienza!
Golden is offline  
Vecchio 16-01-2004, 19.24.31   #15
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Smile Tutte le Vere strade dovrebbero condurre all'Uno.

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
... conoscenza non è sinonimo di religione...


Il misticismo devozionale è rispettabile, ma non condivisibile (se permetti).

... Conoscenza (Spirituale) non è sinonimo di religione...ma di Unione,si!

Il Mistico ed il Saggio, da qualunque eperienza religiosa provengano,
al culmine della loro esperienze spirituali convergono nel senso
dell' Unione, anche se sono partiti da strade diverse ( Yoga, Tantra, Tao, Sufismo, Zen, Vaijrayana, Advaita, Chassidismo... ) per riferirci solo all' "Oriente...poi ci sono le Vie "Occidendali".
Se, invece, la tua ricerca é orientata alle Vie connesse alla magia, é una tua scelta...che rispetto, ma non può negare il vissuto altrui.
E' evidendente, però, che se alla base non ci sono esperienze dirette, si tratta solo di credenze, in ogni caso...e qui, hai ragione.
Mirror is offline  
Vecchio 17-01-2004, 10.13.15   #16
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Golden
Mi trovi parzialmente in accordo....
ma con questa nuova lettura matematica linguistica hai tolto il puro significato delle mie parole che Ti avevo donato........
Vedi che cade sempre l'Amore a favore della mente razionale?
pazienza!
Allora tu dici che l'Amore esiste solo escludendo la logica? Mi pare assurdo dato che la stessa esiste e come tale ha un suo valore ed un suo fine che non è di certo l'esclusione a priori.
deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 10.19.16   #17
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Re: Tutte le Vere strade dovrebbero condurre all'Uno.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
... Conoscenza (Spirituale) non è sinonimo di religione...ma di Unione,si!

Il Mistico ed il Saggio, da qualunque eperienza religiosa provengano,
al culmine della loro esperienze spirituali convergono nel senso
dell' Unione, anche se sono partiti da strade diverse ( Yoga, Tantra, Tao, Sufismo, Zen, Vaijrayana, Advaita, Chassidismo... ) per riferirci solo all' "Oriente...poi ci sono le Vie "Occidendali".
Se, invece, la tua ricerca é orientata alle Vie connesse alla magia, é una tua scelta...che rispetto, ma non può negare il vissuto altrui.
E' evidendente, però, che se alla base non ci sono esperienze dirette, si tratta solo di credenze, in ogni caso...e qui, hai ragione.
No, permettimi...

"Il mistico ed il saggio da qualsivoglia esperienza introspettiva provengano..."
Questo mi sta bene... escluderei il termine religioso che come ho già detto implica la credenza in una forma di deità.

Ecco che sei arrivato a ciò che intendevo... tu citi il termine "magia" ma saprai meglio di me che la parola stessa sta ad indicare "saggio" non a caso proviene dal greco Magheia alterazione del termine Mag che sta ad indicare ciò che ho detto sopra.
Ora, in magia il concetto di Universo è la sintesi dell'esistente. Diceva Kremmerz "Tutto ciò che è, è un'unità, sintesi di tre elementi essenziali: materia, vita ed energia." Non solo..e qui mi riconduco al discorso fatto in merito all'alchimia.
"Il gran tutto ha analogia nelle parti"...
deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 10.57.41   #18
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Gli opposti

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Allora tu dici che l'Amore esiste solo escludendo la logica? Mi pare assurdo dato che la stessa esiste e come tale ha un suo valore ed un suo fine che non è di certo l'esclusione a priori.

No... non bisogna escludere la logica, ma compenetrarla lasciando fluire l'irrazionalità. Ecco un grande segreto... troppo semplice per essere..compreso dalla mente.
Golden is offline  
Vecchio 17-01-2004, 11.59.20   #19
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
La mente non può comprendere Ciò che la trascende

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre


... escluderei il termine religioso che come ho già detto implica la credenza in una forma di deità.


"Tutto ciò che è, è un'unità, sintesi di tre elementi essenziali: materia, vita ed energia."
"Il gran tutto ha analogia nelle parti"...

...in realtà non mai parlato di deità...ma di principio "Divino" ( é una parola, mettici quella che ti pare) inteso come Armonia del TUTTO-UNO (Coscienza ) e Trino nella manifestazione.

Però, sono sempre e solo parole...ci vorrebbe la Comprensione esistenziale, che l'ego non può avere...permettimi di dirlo.
Mirror is offline  
Vecchio 17-01-2004, 12.38.13   #20
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Re: La mente non può comprendere Ciò che la trascende

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
...in realtà non mai parlato di deità...ma di principio "Divino" ( é una parola, mettici quella che ti pare) inteso come Armonia del TUTTO-UNO (Coscienza ) e Trino nella manifestazione.

Però, sono sempre e solo parole...ci vorrebbe la Comprensione esistenziale, che l'ego non può avere...permettimi di dirlo.
miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii allora.... tu parli di Comprensione esistenziale che deve escludere l'Ego, ma benedetto iddio..se l'ego esiste significa che ha un suo fine. La volontà proviene dalla mente pensante che s'avvale dell'ego, ovvero, il sé...
Dato che hai fatto la differenza, saprai anche che nella via occulta la volontà cosciente è alla base, l'agire....
Azione dettata dalla volontà e non dal desiderio....

L'armonia del tutto avviene e si sviluppa nella discesa dall'origine, alla materia... se l'uomo vuol giungere alla comprensione necessiterà di equilibrio degli aspetti (ovvero, armonia) nella risalita dalla materia all'origine che, in ogni caso, non potrà mai esser raggiunta....
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it