Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 17-01-2004, 12.39.50   #21
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Re: Gli opposti

Citazione:
Messaggio originale inviato da Golden
No... non bisogna escludere la logica, ma compenetrarla lasciando fluire l'irrazionalità. Ecco un grande segreto... troppo semplice per essere..compreso dalla mente.

Ma l'irrazionalità non proviene dalla logica, bensì dall'istinto che prevarica sulla razionalità facendola soccombere...
deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 12.53.17   #22
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Re: Re: Gli opposti

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Ma l'irrazionalità non proviene dalla logica, bensì dall'istinto che prevarica sulla razionalità facendola soccombere...

infatti Mia Divina...devi crearne una Sintesi.......un Incontro e sguazzare in esso..non si tratta di eliminare un opposto, impossibile: Ti stai perdendo nella mente e non nell'essenza...
Golden is offline  
Vecchio 17-01-2004, 14.07.07   #23
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
E se ti dicessi che l'essenza umana sta nella mente? nelle capacità nascoste che sublimano l'uomo rendendolo pari ad un dio? Mi daresti della pazza?
deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 14.24.59   #24
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
E se ti dicessi che l'essenza umana sta nella mente? nelle capacità nascoste che sublimano l'uomo rendendolo pari ad un dio? Mi daresti della pazza?

No Mio Tesoro..ti darei ragione ma anche della inconsapevole, perchè se avessi accertato e quindi accettato questo "trip" saresti a Casa...mentre ancora non lo vuoi essere.

M'inchino alla tua Bellezza....
Golden is offline  
Vecchio 17-01-2004, 15.16.09   #25
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Sai, io non confido nell'essenza divina del ricercatore spinto dal desio mistico, ricorda, il desiderio di conoscenza rende l'uomo fallace creatura, la volontà che s'unisce all'intuizione rende l'uomo libero da tutti i cataclismi mentali che la devozione induce.

Non scorderò mai l'affermazione "Il mistico parla per esaltazione psichica"...e se tu tanto indugi sull'aspetto del tutto, io reco d'appresso l'enigma del dubbio, lo stesso emblematico disquisire che pone la logica a confonto con l'intuito. Non vi è altra strada per chi vaga nel regno dell'enigma, come dal dubbio nasce evoluzione, dal credo statico (di qualsivoglia natura), proviene "la morte", la statica creatura che infarcisce il suo pasto d'illusioni autoindotte.

Non vi è tutto che non abbia analogia nelle parti, come non vi è parte che non sia mattone dell'unità. Se l'uno tu vuoi definirlo dio, allora le parti saranno illusione, se invece l'uno tu chiami coscienza, allora non vi è spazio che non sia impregnato dell'essenza mentale, fonte d'ispirazione e di analisi. La via che giunge al carro di questo è cosparsa, e se su di esso tu piede vuoi porre, allora bada alla scelta, poiché una volta compiuta, nulla potrà permetter di far ritorno ed allora la giustizia sarà al tuo fianco e come eremita varcherai le soglie che ti permetteranno di aprir le fauci. (sto delirando? Forse..ma tutto ha un senso, almeno per me)...

deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 15.50.36   #26
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
e si' pazienza Lui cosi' vuole , vuole che la terra grida le lacrime dei suoi figli piu' deboli , che noi miscredenti ci si perda nel buio della realta' cieca

talvolta

abbi pazienza ma invidio chi ha la luce della fede a dargli ragione di tutto
Giuliano is offline  
Vecchio 17-01-2004, 18.21.57   #27
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Io non invidio l'ottusità di chi crede ciecamente, anzi, sono felice di non esser stata contagiata da tale aspetto... per lo meno, riesco a discernere le invenzioni religiose che hanno quale unico fine il tener soggiogato chi crede, da ciò che, forse, in un dogma, può avere valore.
deirdre is offline  
Vecchio 17-01-2004, 19.51.14   #28
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
Per raggiungere l'Amore e la vera religiosità, lo Spirito (siamo su un sito apparentemente a carattere spirituale e si può liberamente dire...) è necessario attraversare la corrente del fiume impetuosa e travolgente e non sedersi facendo attenzione a non bagnarsi.
Questa è un'azione inconsapevole.
Manca l'intuizione e vi autococcolate e gratificate a vicenda nascondendo la testa beatamente sotto un cuscino.
Tale limitazioni sono di fatto non sufficienti a riprodurre un minimo salto percettivo.
Eppure tra Voi ci sono individui che vorrebbero indossare la frizzante "Energia"...
Pazienza!.........non è colpa di nessuno, Lui così vuole! (e la ruota gira..gira....gira e la mente pure!)

il mio post precedente era in risposta a questo di Golden (solo per chiarimento visto che altrimenti il post non avrebbe molto senso)
Giuliano is offline  
Vecchio 19-01-2004, 13.29.58   #29
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
x giuliano

Citazione:
Messaggio originale inviato da Giuliano
e si' pazienza Lui cosi' vuole , vuole che la terra grida le lacrime dei suoi figli piu' deboli , che noi miscredenti ci si perda nel buio della realta' cieca

talvolta

abbi pazienza ma invidio chi ha la luce della fede a dargli ragione di tutto

Sì Giuliano, l'arresa è anche questa.. questo è il processo finale!
Difficile da comprendere e ti capisco in pieno, ma è ciò che ho trovato nella Vetta.
Doversi riempire di responsabilità per gli altri (anche se Gli altri siamo noi...) è ancora un lavoro dettato dal senso di colpa e dall'autocompiacimento... quindi dall'Ego, dall'Io "me", dal protagonista che "crede" di poter fare ed essere quello che dimostra agli altri... So di scivolare nel paradosso ai tuoi occhi...ma solo quando la coscienza si sarà "distaccata" dagli oggetti e dalla dualità si avrà il riconoscimento della vera natura del "Brahman"... e questa realtà risplenderà fine a se stessa e nell'accettazione si comprenderà...
Un caro saluto
Golden is offline  
Vecchio 19-01-2004, 14.19.31   #30
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
ma e' un paradosso (paradosso almeno per la mia mente cosi' occidentale) che un poco ho gia' conosciuto avendo letto un bel libro di Giorgio Manganelli sull'India
una cosa tra le tante che mi colpi' in quella lettura fu la descrizione della distanza tra la cultura religiosa che muoveva le suore di Madre Teresa ad occuparsi dei poveri e dei lebbrosi mentre mi pare' gli indu' mantenevano una sorta di sacro distacco da queste sofferenze che sono per loro l'espletarsi della legge Karmica universale

mi pare di ritrovare qualcosa o forse molto di questo nelle tue parole, riguardo anche al concetto dell'unita' fondamentale di tutto il reale che noi spesso ci rifiuteremmo di riconoscere,se ho capito bene quello che Manganelli ha scritto

nel libro si parlava anche del nirvana cioe' dell'interruzione del samsara dell'eterno ciclo delle reincarnazioni del ricongiungimento col Tutto sempre da quello che raccontava lo scrittore almeno

tutto molto interessante

mi pare che sia la questa cultura religiosa che ti appartiene,o sbaglio?
Giuliano is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it