Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-09-2004, 16.25.20   #21
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mirror
Ben tornato, caro Golden!
Ci mancava la tua energica e sferzante Compassione.
Spero che tu rimanga, almeno per un pò.
E' il momento per la tua "frusta" piumata.
E' finita la "ricreazione", ragazzi: i sonnolenti sono avvisati.

ciao Mirror!
ben trovato
sai che quando leggo la parola Gurdjieff, più di tanto non resisto ..esco dalla bara!
Golden is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.27.35   #22
luvia
Ospite
 
Data registrazione: 07-09-2004
Messaggi: 20
xwallace

apprezzo molto e condivido in pieno le tue parole. Molti si rifugiano in un ritualismo sterile e si stampano sul viso un sorriso ebete, sentendosi pieni d'amore e realizzati. Io ritengo che solo riconoscendo la propria ombra e accettandola si possa accettare quella altrui e soprattutto penso che si debba portare nella quotidianità e nel rapporto con gli altri tutto ciò che si apprende lungo la via. la verità, con se stessi e con gli altri, è la vera maestra!
luvia is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.35.20   #23
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
ogni tanto sento parlare di un certo maestro che tiene seminari nell'Italia centrale per cifre che per due giorni superano il vecchio milione:


mai nessuno sente parlare però di chi tiene seminari gratis, come mai?

è difficile regalare perle ai porci, la mente non le accetta! meglio fargliele pagare, così contenti e soddisfatti le apprezzano alla grande!
Golden is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.41.12   #24
luvia
Ospite
 
Data registrazione: 07-09-2004
Messaggi: 20
forse perchè se tieni un seminario gratis, date pretendono anche disponibilità assoluta su tutti i piani: devi ospitarli, sfamarli, accudirli, sollevarli da ogni responsabilità...ci ho provato!
luvia is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.48.09   #25
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
esistono le vie di mezzo....
Golden is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.52.21   #26
luvia
Ospite
 
Data registrazione: 07-09-2004
Messaggi: 20
x golden
cosa proponi?
luvia is offline  
Vecchio 08-09-2004, 16.57.01   #27
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
piazza affari

tempo di saldi d'accordo... non mi sembra la piazza giusta per parlar d'affari!
Golden is offline  
Vecchio 08-09-2004, 19.43.19   #28
Wallace
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-09-2004
Messaggi: 54
Ciao, a tutti...whao!
mi sono "distratto" per mezza giornata e ho perso un bel po' di interventi...sono contento! ( che la discussione sia partita)

luvia
apprezzo molto e condivido in pieno le tue parole. Molti si rifugiano in un ritualismo sterile e si stampano sul viso un sorriso ebete, sentendosi pieni d'amore e realizzati. Io ritengo che solo riconoscendo la propria ombra e accettandola si possa accettare quella altrui e soprattutto penso che si debba portare nella quotidianità e nel rapporto con gli altri tutto ciò che si apprende lungo la via. la verità, con se stessi e con gli altri, è la vera maestra!

ti ringrazio e non posso che condividere...io credo che un maestro sia colui che abbia portato in atto tutte le sue potenzialità, colui che abbia realizzato tutte le teorie di cui si parla nei diversi libri di spiritualità e varie; lo stare a contatto con una persona del genere non può quindi che avvicinare l'allievo alla propria "illuminazione"...provo a fare un'esempio: prendete la recitazione, tu puoi leggere un testo di shakespare, poniamo l'amleto, e dentro di te immaginarti lo stato d'animo dei personaggi, le situazioni ecc...solo l'attore però ( paragunabile quindi al maestro ) da vita a queste emozioni, sviscera la personalità d'amleto e ce la presenta; senz'altro si rimarrà più toccati nel vederlo rappresentato che nel leggerlo...bene, io credo che, coi dovuti paragoni, il maestro abbia lo stesso ruolo dell'attore...tutti a parole siamo grandi attori...

giulma
Ognuno ha ciò che gli spetta

non si possono usare massime di ogni tipo così, fuori contesto: vallo a dire a uno che ha appena perso il figlio in un incidente, vallo a dire a una che ha perso il marito d'improvviso, per infarto...
ora, non prendertela, giulma, uso il tuo caso solo come esempio, ma è questo che intendo quando dico che c'è gente che va in giro a pontificare senza aver il minimo contatto con la realtà...

...anche Gurdijeff, nel suo priorè di Fontainbleu, non poteva fare a meno di chiedere un contributo economico, è normale, lui però poi ti arricchiva dentro...

...infine, qualche tempo fa, navigando ho trovato un divertentissimo articolo: i falsi illuminati, sintomi....(se lo ribecco lo posto), beh, un sintomo è la perdita dell'umorismo o, al contrario, un umorismo forzato...

ciao,
wallce
Wallace is offline  
Vecchio 08-09-2004, 22.34.43   #29
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
...infine, qualche tempo fa, navigando ho trovato un divertentissimo articolo: i falsi illuminati, sintomi....(se lo ribecco lo posto), beh, un sintomo è la perdita dell'umorismo o, al contrario, un umorismo forzato...

Golden is offline  
Vecchio 08-09-2004, 22.43.49   #30
Golden
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 28-11-2003
Messaggi: 457
I dieci sintomi di Finctus Illuminatus
Dal sito Otoons

Soffri di finta illuminazione? Un complesso allucinatorio a volte descritto come ‘essere toccato dalla luce divina’, ‘conoscere Dio’ o ‘essere in armonia con il settimo chakra’? Se questa è la tua situazione, non sei solo: la maggior parte dei giovani attori avvenenti e senza parte nelle grandi città contraggono questa malattia. E quasi tutti finiscono per essere presi in giro dai loro insegnanti di yoga, che curiosamente soffrono di una sintomatologia analoga. I più pericolosi effetti a lungo termine della finta illuminazione sono (non necessariamente in quest’ordine): una noiosa vita comunitaria, debolezza cronica, veganismo, bambini e dipendenza ossessiva da una chiesa (e/o da una terapia).


Questi sono dieci sintomi a cui devi fare attenzione:
1. Soffri di una malattia mentale: uno squilibrio chimico nel cervello non costituisce l’illuminazione (malgrado tu oda delle voci e abbia strani pensieri).
2. Fai molti esercizi di origine orientale: Yoga, Tai Chi, eccetera. (Se Dio avesse voluto mettere il tuo naso così vicino al tuo culo, ti avrebbe dato una forma diversa.)
3. Ti lasci ipnotizzare e prendere dalla sonnolenza facilmente.
4.Quando qualcuno ti parla i tuoi occhi diventano sfocati e tornano a essere animati solo quando è il tuo turno di parlare.
5. Tu ‘capisci’ sempre: certo, certo. Nessun altro vegetariano lettore di libri self-help dalla lunga chioma che abbia praticato la meditazione Kundalini per un mese capisce a fondo quanto te, non è vero?
6. Hai perso completamente il senso dell’umorismo.
7. La gente ride alle tue spalle e ti affibbia nomignoli.
8. Sei fisicamente attraente. I belli non sono mai veramente illuminati. Gesù ha detto che i mansueti erediteranno la terra: con ‘mansueti’ intendeva i brutti, gli sciatti – un fatto dimostrato, dato che gli storici hanno stabilito che Gesù non era più avvenente del culo spelacchiato di un vecchio cane bassotto.
9. I libri che leggi ricadono in una o in tutte tre le seguenti categorie: salute, self-help, teologia. Oppure leggi solo opuscoli.
10. È OK ferire gli altri perché “tutto ciò che faccio e tutto ciò che mi accade è il mio divino Destino” (vedi oltre, Egoismo giustificato, e sopra, Malattia mentale).

(http://www.innernet.it/geoxml/)

Ultima modifica di Golden : 08-09-2004 alle ore 22.49.16.
Golden is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it