Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 16-12-2005, 16.03.46   #11
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
esatto yam ma è quello di cui parlavamo ieri e che si conclude con una bella "risata"...
non è tanto un "pompa magna" ...(perlomeno non per tutti)
dipende cmq dalla quantità di nodi "risolti" nelle vite precedenti...
e sino a che non si tocca "l'abisso"...
ahi ahi ahi...(e a volte non basta neppure quello...)
turaz is offline  
Vecchio 16-12-2005, 18.07.00   #12
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: cofessione spirituale

[quote][i]Messaggio originale inviato da fallible [/i sono giunto alla conclusione che il senso della "mia " vita" sia quello di giungere al femare il ciclo delle reincarnazioni; ,

anch'io credevo in ciò ma
è ben poca cosa.....
la verità è stata invece accettare di tornare infinite volte se necessario per amore dei miei simili....questo per me è stato . il senso che ho recepito e a questo sono arrivata con totale accettazione di essere al servizio......e qui è finita ogni tensione, ogni paura di ritornare a questa dimensione, ma la totale accettazione della incarnazione, qui e ora e sempre.......la totale accettazione della pienezza della vita in tutto il suo fluire, non saprei come altro esprimere questo sentire....e con un senso di gratitudine anche.
paperapersa is offline  
Vecchio 16-12-2005, 18.10.41   #13
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
in effetti papera la stessa sensazione e consapevolezza.
ciao
turaz is offline  
Vecchio 16-12-2005, 18.19.32   #14
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
pompa magna

Buona sera, a quanto pare non mi sono spiegato, yam nella sua cultura ecezionale mi cita nomi e fonti a me non conosciute, alcune considerzioni mi vengono spontanee... Quando sara' il momento, cioe' quando avrai concluso il tuo ciclo di reicarnazioni, semmai, ma non e' detto che ciascuno lo concluda, accadra'.

la nostra stessa buddhità contraddice l' affermazione virgolettata, ciò non toglie che è il mio (nostro) dharma quello di vivere per interrompere il ciclo delle reincarnazioni pur nella "consapevolezza" che non è dato per certo che ci riesca in questa forma impemanente; a me risulta comunque che il Bardo è diviso in tre parti, chikai-bardo, chonyid-bardo e il sidpa-bardo, ma non è questo di cui è importante per me "discutere"; quello che ieri , forse erroneamente, ho intuito che il L'"intelletto" menzionato al'inizio del Bardo Thodol è lo stato nirvanico e la Psiche (parte di esso) incastrato nell'impermanenza è la fautrice della realtà impermanente creata da lei stessa, questa potrebbe essere la "consapevolezza" della illusoriarietà della realtà.
Leggo di descrizioni il nostro sistema solare sia un granello di sabbia nel cuore di Buddha Vairocana. Un Buddha emana il Suo Mandala e nel mandala c'e' il Nirmanakaya che e' un Universo fisico.
che secondo me sono creazione della psiche manifestazione dell'"intelletto".

per lo stesso motivo L'esperienza della Chiara Luce si deve avere in Vita, altrimenti non la riconoscerai sul momento della morte.
l'hai in té come psiche non riconoscibile perchè nascosta tra le realtà illusorie

per yam un'ultima considerazione riguardo Semplicita', e' importante!
Partire dalle piccole cose, dalla nostra vita quotidiana e vedere come possiamo lavorare su noi stessi nel contesto della nostra vita quotidiana.
credo che tu mi conosca abbastanza per non definirmi un superbo la mia è una umile ricerca condotta dall' Amore nell'impermanenza quotidiana.
claudio

ps un suggerimento.....smettete di giocare a ping-pong tu e turaz
fallible is offline  
Vecchio 16-12-2005, 18.44.55   #15
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
I Bardo a seconda dei testi sono quattro o sei, in alcuni testi ci mettono anche quelli degli stati meditativi.

Guarda qui si dice la stessa cosa ma in modo piu' semplice (E' Nisargadatta):

"Quando "l’Io sono me stesso" se ne va, arriva "l’Io sono tutto". Quando "l’Io sono tutto" se ne va, arriva "l’Io sono". Allorché anche "l’Io sono" se ne va, solo la Realtà resta. "

Citazione:
la nostra stessa buddhità contraddice l' affermazione virgolettata,

Stai seguendo un testo Buddista e io ti parlo da Buddista.
Tu hai la potenzialita' di Buddha o Tathagatagarbha (il granello di senape dei vangeli...) devi crescere, o meglio e' la Consapevolezza che deve crescere e da seme diventare albero..

Citazione:
che secondo me sono creazione della psiche manifestazione dell'"intelletto".

Stai seguendo un testo Buddista e io ti ho detto cosa e' un Buddha per il Mahayana e il Vajrayana, tradizione a cui il libro tibetano dei morti appartiene.

Partire dalla semplicita' significa che non ti vai a complicare la vita con il Libro Tibetano dei Morti, ma che ti iscrivi ad un corso di meditazione se ti interessa meditare e parti dal basso iniziando a scoprire cosa e' la Consapevolezza, che e' la Chiara Luce.

Ultima modifica di Yam : 16-12-2005 alle ore 18.46.48.
Yam is offline  
Vecchio 16-12-2005, 19.19.32   #16
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
oppure che ti crei il "tuo" metodo di meditazione...(dato che alla fine si traduce in ciò)
ciao fallible (ping pong)
turaz is offline  
Vecchio 17-12-2005, 11.53.10   #17
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
conclusione

Nessuno ha preso in considerazione quanto da me scritto e da me (nell'ambito della mie capacità) attuato (scusate se evidenzio in grassetto ma non sono capace a usare il <riferimento> chiederò istruzioni) questo si ottiene seguendo al meglio l'ottuplice sentiro del Buddha

In tutto il mio pensiero, comunque, affermavo e affermo che il Nirvana o l'essere Buddha si "ottiene" alla fine dell'imparmanenza, le altre situazioni sono spesso astrazioni metafisiche attuate dalla psiche chiusa nell'impermanenza
fallible is offline  
Vecchio 18-12-2005, 13.22.02   #18
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
elaborazione

Buon giorno a tutti, le risposte datemi dai miei due amici (paperapersa mi ha dato una sua opinione sull'accettazione della vita grazie) forumisti riguardo questo 3d e quanto da me affermato ha messo in crisi il mio cammino e mi ha dato da pensare specialmente quando yam afferma giustamente "comincia dal basso e dalle cose semplici" (per lui sarebbe opportuno che mi iscrivessi ad un corso di meditazione ); queste cose semplici e altri avvenimenti ( per esempio un programma di ieri sera sul rai3 sull'italia da 60 al 90) mi hanno dato da pensare e a chiedermi da quanto tempo non tenda una mano ad un bisognoso (quella che tendo agli ammalati non la considero essendo remunerata e la mia professione); è una "buona" crisi, in questo forum si parla di amore con la A maiuscola ma da quanto una carezza agli altri? per me da molto forse troppo tempo, non voglio essere disfattista ma forse è veramente meglio che ri-cominci dal basso claudio
fallible is offline  
Vecchio 18-12-2005, 14.44.26   #19
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: elaborazione

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
Buon giorno a tutti, le risposte datemi dai miei due amici (paperapersa mi ha dato una sua opinione sull'accettazione della vita grazie) forumisti riguardo questo 3d e quanto da me affermato ha messo in crisi il mio cammino e mi ha dato da pensare specialmente quando yam afferma giustamente "comincia dal basso e dalle cose semplici" (per lui sarebbe opportuno che mi iscrivessi ad un corso di meditazione ); queste cose semplici e altri avvenimenti ( per esempio un programma di ieri sera sul rai3 sull'italia da 60 al 90) mi hanno dato da pensare e a chiedermi da quanto tempo non tenda una mano ad un bisognoso (quella che tendo agli ammalati non la considero essendo remunerata e la mia professione); è una "buona" crisi, in questo forum si parla di amore con la A maiuscola ma da quanto una carezza agli altri? per me da molto forse troppo tempo, non voglio essere disfattista ma forse è veramente meglio che ri-cominci dal basso claudio

non c'è nulla che tu debba cambiare se non il modo in cui fai le cose. Essere al servizio degli altri non vuol dire necessariamente non essere ricompensati per questo, anche se i missionari e i volontari veri lo fanno essendo gratificati solo dal donare. Anch'io credevo di dover farechi sa cosa te l'ho detto, e da lì le frustrazioni perchè non potevo realizzare i miei sogni "alti".
Invece poi ho compreso il valore dell'essere dove sono con le persone che mi stanno intorno, con il lavoro che faccio, con i vicini di casa che ho, con gli amici che mi trovo ancora accanto e la ri-velazione è stata che se ero qui c'era un motivo, se avevo fatto delle scelte c'era un motivo e questo motivo visto che erano state dettate dal mio Sè era che era qui e ora che potevo canalizzare l'Amore e donarlo e le occasioni di dare un sorriso una carezza una spinta all'autostima erano infinite

Così avverrà per te, vedrai, tutto è qui non c'è niente da raggiungere, c'è soltanto da entrare in contatto con il tuo vero Sè ed ascoltare l'intuito (grande dote dello spirito).
Auguri per il prossimo solstizio, per una casacata di energia solare....
paperapersa is offline  
Vecchio 18-12-2005, 18.13.05   #20
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
pifferi

non c'è nulla che tu debba cambiare se non il modo in cui fai le cose hai detto pifferi!! ; quello che faccio verso il mio prossimo è mosso da Amore infinito quello che faccio verso me stesso è mosso da una forma di autocompiacimento che penso sia dannosa allo spirito e su questo devo migliorare claudio
fallible is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it