Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 21-12-2005, 18.37.58   #1
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Chi festeggeremo Domenica prossima?

Buone Feste!
Feste di chi?
per spiegarlo mi metto nei panni di un Etrusco Romagnolo del
2000 a.C. :
oggi abbiamo il 21 Dicembre e il Sole è alla minima altezza sull'orizzonte:solstizio d'Inverno.
Ma io,povero agricoltore Etrusco di nome Fannio,credo che la terra sia piatta e che il Sole giri attorno ad essa e mi chiedo:

"Aiuto,mamma! E se il Sole scenderà ancora nei giorni prossimi?
Il Sole sprofonderà agli Inferi,non risorgerà più e io morirò di fame e di freddo! E sì perchè,secondo noi Etruschi,dopo che il sole è tramontato,scende nella grotta degli Inferi a Occidente e poi ricompare a oriente dall'altra grotta.
Ma se declina ancora,allora si mette a girare solo negli Inferi e io non lo vedrò più!
Speriamo di no.
Ma domani vedrò come andranno le cose,e anche dopodomani 23 e poi il 24 e il 25."
Così il nostro amico Fannio l'Etrusco guarda,guarda il tramonto e gli sembra che...mah! Forse....Evviva ! Evviva!
Oggi siamo il 25 Dicembre e vedo che l'ombra del mio cipresso è più lunga di quanto non lo fosse il giorno 21 !
Il Sole è nato di nuovo ! Io chiamerò questo giorno,giorno di Natale!Il Natale del Dio Sole Apollo.

Segue alla prosima puntata ma.....dopo la pubblicità.

Kant-Ay.
kantaishi is offline  
Vecchio 21-12-2005, 18.51.27   #2
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
Re: Chi festeggeremo Domenica prossima?

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
Buone Feste!
Feste di chi?
per spiegarlo mi metto nei panni di un Etrusco Romagnolo del
2000 a.C. :
oggi abbiamo il 21 Dicembre e il Sole è alla minima altezza sull'orizzonte:solstizio d'Inverno.
Ma io,povero agricoltore Etrusco di nome Fannio,credo che la terra sia piatta e che il Sole giri attorno ad essa e mi chiedo:

"Aiuto,mamma! E se il Sole scenderà ancora nei giorni prossimi?
Il Sole sprofonderà agli Inferi,non risorgerà più e io morirò di fame e di freddo! E sì perchè,secondo noi Etruschi,dopo che il sole è tramontato,scende nella grotta degli Inferi a Occidente e poi ricompare a oriente dall'altra grotta.
Ma se declina ancora,allora si mette a girare solo negli Inferi e io non lo vedrò più!
Speriamo di no.
Ma domani vedrò come andranno le cose,e anche dopodomani 23 e poi il 24 e il 25."
Così il nostro amico Fannio l'Etrusco guarda,guarda il tramonto e gli sembra che...mah! Forse....Evviva ! Evviva!
Oggi siamo il 25 Dicembre e vedo che l'ombra del mio cipresso è più lunga di quanto non lo fosse il giorno 21 !
Il Sole è nato di nuovo ! Io chiamerò questo giorno,giorno di Natale!Il Natale del Dio Sole Apollo.

Segue alla prosima puntata ma.....dopo la pubblicità.

Kant-Ay.


Beh Kanta....anche il 22 l'ombra era più lunga....e adesso non mi dire che Gesù in realtà si chiama Francesca Cabrini eh?
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 21-12-2005, 19.37.35   #3
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
anche ammesso che il Cristo fosse una simbologia del Sole che sorge, e spesso anche nella Bibbia viene definito così, ciò non toglie nulla al Suo insegnamento, alla Sua venuta come simbolo della Luce che sconfigge l'Ombra o le tenebre......Kantai con la tua venerazione per gli Egizi, sei alla stessa stregua di chiunque affermi che la sua è l'unica verità.
Il fatto che in tutto il mondo si festeggi il Natale dovrebbe farti sorgere qualche piccolo dubbio...
paperapersa is offline  
Vecchio 22-12-2005, 13.42.17   #4
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Festeggi il Sol Invictus, Kantaishi?

freedom is offline  
Vecchio 23-12-2005, 17.02.48   #5
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Re: Re: Chi festeggeremo Domenica prossima?

[quote]Messaggio originale inviato da SonoGiorgio
[b]Beh Kanta....anche il 22 l'ombra era più lunga....e adesso non mi dire che Gesù in realtà si chiama Francesca Cabrini eh?


No! Gesù si chiamava Giovanni detto il Battista:il più grande segreto dei Templari.
Spiegazione?
Solo un cenno,un indovinello:
ammettiamo che tu hai una figlia,famosa ballerina,e Berlusconi ti dice:

"Se la fai ballare solo per me qui ad Arcore,ti dò quello che vuoi,anche 10 miliardi di Euro.Tu accetti e dici alla figlia ballerina:

"Quando Berlusconi ti dirà cosa vuoi in cambio del balletto,non chiedere soldi ma la testa del Presidente Ciampi in un piatto d'argento."

In questo caso chi saresti tu per aver tanto interesse per la morte di Ciampi?

Se proprio non ce la fai chiedi aiuto.

Kantai il Giovannita.
kantaishi is offline  
Vecchio 23-12-2005, 17.08.27   #6
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
[quote]Messaggio originale inviato da freedom
[b]Festeggi il Sol Invictus, Kantaishi?


ma neanche per sogno! Siete voi che lo festeggiate chiamandolo Gesù. Ma non vi andava bene il vecchio nome Apollo?
Perchè gli avete cambiato nome?
Io festeggio il Natale il 1 Settembre che è la vera data della nascita di Gesù.
NB:il Messìa davidico non poteva nascere se non nel mese del Kippur,dell'espiazione che corrisponde al nostro Settembre.
E il povero Giuseppe poteva far sesso con Maria solo in Dicembre
ed erano controllati dal Sinedrio.
Parola del rabbino francese Mossud Sabbah,esperto in matrimoni dinastici.

kant-Ay.
kantaishi is offline  
Vecchio 23-12-2005, 17.14.08   #7
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
[quote]Messaggio originale inviato da paperapersa
[b]anche ammesso che il Cristo fosse una simbologia del Sole che sorge, e spesso anche nella Bibbia viene definito così, ciò non toglie nulla al Suo insegnamento, alla Sua venuta come simbolo della Luce che sconfigge l'Ombra o le tenebre......Kantai con la tua venerazione per gli Egizi, sei alla stessa stregua di chiunque affermi che la sua è l'unica verità.
Il fatto che in tutto il mondo si festeggi il Natale dovrebbe farti sorgere qualche piccolo dubbio...

Il Natale si festeggia in Europa,nelle Americhe e in Australia,quei paesi dove l'invasione cristiana ha avuto successo.
Vai a dire ai Cinesi,ai figli di Lao Tzu e Mao, se festeggiano il Natale.
E ricorda che:

"La maggioranza ha sempre torto e la Storia lo dimostra."

Per fortuna è così.

Kantai,lo sciamano etrusco romagnolo.
kantaishi is offline  
Vecchio 23-12-2005, 17.31.06   #8
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
L'albero di Natale.

Salve,
sono ancora io,lo sciamano etrusco-romagnolo.
Dunque,noi Etruschi abbiamo inventato anche l'albero di natale.
Come mai?
Noi Etruschi adoravamo molti dei e soprattutto dee come Turanna,Feronia,Meana,Norcia la dea dei tartufi,la Bella Marta,
Diana,Erodiade I,Losna,Urfia,Artemisia,la Madonna del fuoco ecc.
E adoravamo anche Attis,il dio della vegetazione,degli alberi,dei fiori,del grano,delle rose,delle margherite ecc.
E noi ,poveri Etruschi ignoranti,si chiedevamo:

"Ma durante l'Inverno,quando i rami sono secchi,l'erba è secca,non ci sono frutti nè fiori,dove va Attis,lo Spirito della vegetazione?

Allora il nostro saggio Faflon di Laronda ci spiegò così:

"Amati discepoli,voi dovete sapere che,durante l'inverno lo Spirito della vegetazione va a rifugiarsi nelle piante sempreverdi come il pino,l'abete,il Larice ecc.Infatti quegli alberi sono sempre vivi perchè? Ma perchè dentro di loro vive Nostro Signore Attis e pertanto voi,durante le feste di Aplu (Apollo),taglerete una cima di abete e lo terrete in casa pe tutto il priodo delle feste natalizie.
E onorerete Nostro Signore Attis appendendo sull'abete dei doni
e dei cibi che voi potrete mangiare il giorno 6 Gennaio,festa della Stregheria romagnola."

Dunque, noi poveri contadini romagnoli e Toscani abbiamo inventato l'albero di Natale.
E il presepe?
Anche quello lo abbiamo inventato noi nel 1200 a.C.circa.

Libro consigliato:"Streghe,esseri incantati e incantesimi nell'Italia
del Nord" di Charles G.leland.
Siti consigliati:
www.stregoneria.info/

Buone feste di Apollo e Attis.

Kantai,il politeista.
kantaishi is offline  
Vecchio 23-12-2005, 18.22.29   #9
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
Re: Re: Re: Chi festeggeremo Domenica prossima?

[quote]Messaggio originale inviato da kantaishi
[b]
Citazione:
Messaggio originale inviato da SonoGiorgio
Beh Kanta....anche il 22 l'ombra era più lunga....e adesso non mi dire che Gesù in realtà si chiama Francesca Cabrini eh?


No! Gesù si chiamava Giovanni detto il Battista:il più grande segreto dei Templari.
Spiegazione?
Solo un cenno,un indovinello:
ammettiamo che tu hai una figlia,famosa ballerina,e Berlusconi ti dice:

"Se la fai ballare solo per me qui ad Arcore,ti dò quello che vuoi,anche 10 miliardi di Euro.Tu accetti e dici alla figlia ballerina:

"Quando Berlusconi ti dirà cosa vuoi in cambio del balletto,non chiedere soldi ma la testa del Presidente Ciampi in un piatto d'argento."

In questo caso chi saresti tu per aver tanto interesse per la morte di Ciampi?

Se proprio non ce la fai chiedi aiuto.

Kantai il Giovannita.

Troppo facile Kanta: sono Berlusconi e mia figlia balla per me.

Morale: Giovanni e Gesù sono la stessa persona, e si sono uccisi a vicenda.....il che vuol dire che si sono suicidati.

Però sotto la Croce, gesù dice a Maria, indicando l'Altro giovanni: "Questo è tuo figlio". Ma vuoi vedere che anche l'altro Giovanni è Gesù?
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 23-12-2005, 18.35.10   #10
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
bhe, se non altro vero è che non si sa quando Gesù sia nato.

La festa del 25/12 era una festa pagana che poi fu adottata come natività di Gesù dalla Chiesa di Roma. Questo la Chiesa lo sa bene e lo ammette, ma evita di fare troppa pubblicità.

La data della nascita di Cristo resta un mistero (per alcuni lo è anche la sua reale esistenza).
nonimportachi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it