Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-06-2006, 13.01.36   #1
jezebel
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 10-06-2006
Messaggi: 2
Nam Myoho Renge Kyo

salve a tutti, sono nuova

qualcuno sa darmi qualche informazione sulla pratica del mantra buddista Nam Myoho Renge Kyo?

ho sentito dire che la vibrazione generata dalla recitazione del mantra ha il potere di risvegliare l'energia interiore e "smuovere" le cose nella direzione che desideriamo..

qualche testimonianza?

grazie e buona domenica
jez
jezebel is offline  
Vecchio 11-06-2006, 17.33.39   #2
alibrando
Ospite
 
Data registrazione: 31-05-2006
Messaggi: 6
Ciao sono nuovo anc'io in questo forum.
Questo mantra mi è stato insegnato l'anno scorso Da un signore che ho conosciuto a Verona. Queste parole grosso modo significano armonia con l'Universo. Quello che più mi piace di questo mantra è la vibrazione che ti senti dentro non solo delle corde vocali ma fino allo stomaco. quando lo recito mi da un senso di benessere.
Spero di poter condividere ancora.
alibrando is offline  
Vecchio 11-06-2006, 18.14.48   #3
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
dall'enciclopedia di Riflessioni.it
https://www.riflessioni.it/encicloped...horengekyo.htm
webmaster is offline  
Vecchio 12-06-2006, 15.47.31   #4
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Arrow questa la mia esperienza...

Recitare assiduamente un qualsiasi mantra, davanti ad un oggetto di culto (o meno) è possedere, incanalare una certa energia potenziale, variabile secondo lo stato vitale del momento.. ed ha lo scopo di trascendere (nel tempo) il livello della coscienza irrigidita nei dualismi..

Nel primo stadio la mente è ancora consapevole di essere circondata dal "muro" del corpo e dall'ambiente esterno..
Con il procedere della meditazione (questo per qualsiasi tipo di meditazione) tutte le distinzioni svaniscono... la mente si trova "libera" e va a coincidere con lo stesso divenire delle cose che nascono, pulsano... e si disintegrano (fusione)..

Tornando all'uso del mantra e alle sue funzioni (fisiche e mentali), invocando nomi importanti, sacri, ma non solo perchè l'ho sperimentato (stessa sorte alla strategia del mantra "Nam myoho renge kyo" - Lode! dedico la mia vita alla mistica Legge del Sutra del Loto - pressapoco è così)
si crea un "ritmo" un circuito, una forte vibrazione che scuote ed incanala una certa "energia"...
Più è dinamica e ritmica... armonica, più la mente (resa silenziosa e osservante), trova un collegamento "universale" necessario a ricaricarsi d’energia (carente) utile a tornare in vita...

Questo circolo (interno/esterno) è esente da divisione e crea una sorta di consapevolezza... ed ha la funzione di generare "felicità", uno spirito "estatico" in qualche modo artefatto ma necessario per un inizio del cammino spirituale..

Ho usato questa tecnica per due anni, come esercizio fondato su "leggi" importanti.. con fiducia ed in maniera attenta e cosciente, senza sentirmi pilotata dal gruppo di appartenenza..
è un mantra potente, forse più di altri, per lo meno per me così è stato.. ed ha lo scopo di attirare una certa corrente e farla circolare perfettamente dentro di noi...

E' buona cosa comunque studiarne anche gli effetti e comprendere bene qualunque scienza.. e che tipo di "alchimia" ne suscita in noi...
Poi, proseguire...

Namu

atisha is offline  
Vecchio 13-06-2006, 17.19.27   #5
alibrando
Ospite
 
Data registrazione: 31-05-2006
Messaggi: 6
Come si recita respirando nel modo giusto?
alibrando is offline  
Vecchio 13-06-2006, 21.38.46   #6
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Non forzare la respirazione , se proprio vuoi provare a recitare un mantra rimani sul suono e se la mente si distrae riportala al suono......e non esagerare.
Yam is offline  
Vecchio 14-06-2006, 16.08.09   #7
alibrando
Ospite
 
Data registrazione: 31-05-2006
Messaggi: 6
Okay!
alibrando is offline  
Vecchio 14-06-2006, 16.58.17   #8
Ricerca
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-01-2005
Messaggi: 386
E' un mantra meraviglioso, io l'ho sperimentato per un certo periodo. Ora non recito più mantra in generale e la cosa in effetti mi manca, ma vorrei riprendere.
Non sono buddista ma credo che serva a prescindere da questo.
E' vero che carica di energia se recitato nel modo corretto, ma non so se fa si che le cose vadano nella direzione voluta subito. Penso che debbano intervenire anche altre azioni in proposito!

Pensiero-parole-azione
Ricerca is offline  
Vecchio 16-06-2006, 10.56.12   #9
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
il fatto che si incanali nella direzione "voluta" (da chi? dall'IO?...)
dipende dalla consapevolezza...

ciao
turaz is offline  
Vecchio 17-06-2006, 15.16.05   #10
jezebel
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 10-06-2006
Messaggi: 2
:)

grazie a tutti

ho iniziato a praticare il mantra.. vi farò sapere come procede..

un abbraccio e buon w-e


jez
jezebel is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it