Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-06-2006, 19.41.59   #1
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
io e la magia

sono andato da un medium circa 4 anni fa' tramite un amico cosi per curiosita’ed ignoranza di catechismo,poi in questi ultimi tempi come siamo bombardati di tale publicita’ tv e riviste nella piu’ assoluta liberta,e la chiesa ne e dormiente di queste cose che uccidono l’anima piu’ di un’ateismo,la magia bianca(angeli)era l’intendo del mago.
cosi talismano di protezione contro le negativita’ fortuna in denaro amore ecc...
quindi psicologicamente ero esaltato in ottimismo.
solo a pochi giorni di distanza incominciavo a fare sogni strani esseri
con oscuri con figura di uomo e ali da pipistrello volavano sopra la mia casa, la notte rumori strani nel terrazzo come se trascinassero oggetti di ferro(con il senzo dell’udito ben viglilante) avvolte con la coda dell'occhio vedevo delle ombre passare velocemente ecc... questa era la prima volta che mi succedevano tali manifestazioni ed ero anche un ignorante di tali argomentazioni,un somaro per dirla breve .
sicche’ a breve mi appare padre pio in visione in piena notte e 2 mt.da me.non fui sconvolto mi sono alzato non in piedi ma seduto sul letto,i battiti del cuore erano normali,solo
che il livello di vigilanza era bassissimo ma coscientizzavo normalmente. nei giorni seguenti durante la notte in piena lucidita’sentivo degli strani odori aceto,zolfo che quasi mi bruciavano le narici,l'apparizione di padre pio mi ha incuriosito tanto da ricercare la sua vita su internet, gira che ti gira trovo un sito dove spiegava sogni e profumi di padre pio.
sapevo che padre pio si manifestasse con l’odore di rose ma come ho visto la varieta’ di odori erano molto di piu' ,specificava vedere nel sogno padre pio mentre guarda da un'altra parte(lo vidi di profilo come guardasse la porta della cucina) e un sogno positivo anche se il messaggio e' quello di raddrizzare la vita spirituale,quando sono andato a guardare i profumi e ho letto, ZOLFO presenza di satana mi si e agghiacciato il sangue,cosi decido di andare in chiesa e confessarmi prendo l'eucarestia,la notte faccio un sogno mi trovo su un pulmino assieme ad altre persone arrivati dal viaggio scendiamo ed ammiriamo una montagna alta senza alberi ne erba ci avviciniamo, appena arriviamo ai piedi della montagna cadiamo in ginocchio, si sentiva un'attrazione come una calamita’ e incominciamo a vomitare una sostanza verdastra,mi sveglio apro la bocca e soffio involontariamente,nel pomeriggio faccio un'altro sogno ero fuori dalla porta e sento delle voci dentro casa mia e successo'' e successo'' io entro vedo due nastri rosa appesi al muro(saranno le due nipoti femmine che sono venute al mondo)
dopo,ancora non so interpetrarla la cosa,comunque vedo discendere dall’alto un braccio mi porge due dita, io do le mie due indice e medio e sento quasi come uno strattone(riconciliazione )sicche tutti una serie di sogni montavo su un cavallo nero seduto all'incontrario e lo cambio con uno bianco,altri odori e sogni che non sto a raccontarvi ma tutto un percorso in stretto contatto con padre pio che guidava i miei passi.
visto la discussione vado avanti,due anni fa,dove lavoro smondiamo
il sedile di una macchina, il mio collega trova un sacchetto con mezza patata e del sale dentro, si parlava di roba da fattucchieri
chi ci scherzava sopra cosi esco fuori e la scaglio via in piena campagna,la notte faccio fatica a prendere sonno e non capivo il motivo, quando mi stavo accingendo al sonno(fase sonno veglia) vedo un’ombra che mi sale di sopra,mi desto un po’ ma mi addormento,sogno, il sogno si svolge dentro la mia cameretta, percepisco che sogno e non mi sfugge nulla,il mio sguardo va al soffitto,vedo scendere cristo con angeli attorno, cristo fa segno con il dito verso di me,come dire a quel essere di allontanarsi,mi veglio e rifaccio quella azione di soffiare.
oltre lamore e la consolazione di cristo, che e' larma piu' potende per combattere tali avvenimenti tutt'oggi l'umorismo e il sarcasmo mi danno un grosso aiuto.
per chi mi dovrebbe aiutare o meglio capire e chi vule intendere intenda, debbo a parer loro lottare con la mia infermita mentale.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 26-06-2006, 19.43.29   #2
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
sono qua di passaggio per testimoniare, non ho orgoglio e confesso i miei sbagli
in modo che nessuno cada da dove sono caduto io.
i maghi dicono che usano la magia del bene, ho visto a mie spese di che bene si trattava e sempre una grazia del signore che mi tolse le vele dagli occhi per farmi vedere in che casino mi ero cacciato,ci sono maghi che accalappiando una persona usano poi i malefici per sottometterla e spogliarla dei suoi averi, non e solo un ricatto psicologico ma sono delle proprie essenze che agiscono sull'uomo per sottometterlo al medium, non solo agendo sulla psiche ma anche facendoti entrare in uno stato di vittimismo,e cosi e ’ nelle tue opere quotidiane lite con familiari,nel lavoro,macchina che si guasta,lampadine che si fulminano frequentemente(essendo energie influiscono sull’energia) ecc...tanto ecc…
chi e in dio puo' chiedere aiuto e sciogliere qualsiasi maleficio.
ho portato anche mia madre da questo medium perche’ non aveva buon rapporto con mio padre in modo da ripristinare la situazione, gli prepara un sacchettino da mettere sotto il materasso all'insaputa di mio padre, che dopo qualche giorno si sentiva male vuoto e senza voglia di far niente,visto anche le mie esperienze che stavo attraversando in quel momento decido di dare alle fiamme quei talismani,chiedo il perdono del signore e la protezione,sicche’ mia madre mi racconta di aver fatto un sogno:dormiva nella sua stanza gli appare un angelo la
prende per i piedi e la fa scivolare lentamente a terra aveva la sensazione di essere come una gomma morbida, le mette delle candele a cerchio lungo tutto il suo corpo e si sveglia.
premetto che mia madre e quasi analfabeta ed ignorante di tutto cio’ che concerne la spiritualita’.
nell'estate di due anni fa’ sono andato in ferie con amici abbiamo affittato una casa, finiti le ferie quando mi accingo ad andare via dalla mia stanza sento un forte odore di candele spente,come se anche a me in quella casa mi e stata fatta una protezione in modo che entita’ malevole non potessero danneggiarmi.
potevo dire anche io ho visto un angelo che metteva le candele
a cerchio per tutto il mio corpo mentirei a me stesso a voi ma soprattutto a dio.
come vedete si deduce che ci sia una grande attivita' spirituale celata ai nostri occhi,misteriosa ed incomprensibile.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 26-06-2006, 21.42.47   #3
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
ciao Giuseppe, nell' antico Testamento è scritto proprio di non praticare ne magia ne divinazione, sappiamo dal Nuovo Testamento del perchè! nemmeno il demonio può conoscere il futuro, solo il presente per poter indovinare magari qualcosa del futuro, ossia se qualcuno ha un cancro egli lo sa e può dire che manca poco da vivere a quella persona, ma solo perchè ne conosce la malattia presente; figurarsi se l'uomo può conoscere qualsiasi futuro certo! Dante mise all'inferno coloro che praticavano la divinazione con la testa rivolta all'indietro! chi fa uso di tali pratiche (magia, carte, fatture ,tarocchi e tutto quel che ne concerne) è servo di satana e satana di lui si serve, per questo chi ne viene in contatto può essere infestato dal demonio in modo piu o meno serio; anche le fatture che compiono tali individui possono spalancare ai demoni e anime dannate la strada per prendere possesso delle persone interessate, con poca se nulla fede, che mai vanno in Chiesa ne si confessano; la confessione se fatta bene già di per se è il piu potente esorcismo! mai dunque maledire una persona, sempre benedirla! purtroppo proprio perchè la gente ha poca fede perchè, nonostante andando in Chiesa e prendendo il Corpo di nostro Signore desidera una vita migliore su questa terra e ricorre invece che al Signore, al mago di turno!
ma , come dice il Siignore, non si puo servire a due padroni...
shakespeare is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.42.07   #4
chantal
Ospite
 
L'avatar di chantal
 
Data registrazione: 06-07-2006
Messaggi: 14
Adesso non esageriamo! demonio di qua, satana di là. Non confondiamo le panzane di qualche mago stupido con le paure che noi stessi ci creiamo, con le energie negative di cui ci convinciamo di essere circondati. Fare dei tarocchi, utilizzare le erbe non ha mai fatto male a nessuno ed io dormo sonni tranquilli, e satana, belzebù e le sue mosche ancora sono a casa loro e non si sono serviti di me! io non mi confesso da un bel pò di tempo e non per questo sto male, vomito melma verde ed entrando in chiesa mi divincolo alla vista della croce. Io non riesco a capire chi dice di non credere ai tarocchi, alle pozioni, agli incantesimi, ai talismani e poi però dà tanto peso a questo satana, presentandolo come una specie di possessore di povere vittime circondato da uno stuolo di anime malvagie richiamate da fatture e legamenti di chissà quale potente mago.
Andiamo, un pò di coerenza.
chantal is offline  
Vecchio 07-07-2006, 13.48.29   #5
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
ciao chantal.
in effetti... come darti torto?

turaz is offline  
Vecchio 07-07-2006, 14.13.01   #6
chantal
Ospite
 
L'avatar di chantal
 
Data registrazione: 06-07-2006
Messaggi: 14
essì, lo so che ho sempre ragione
chantal is offline  
Vecchio 07-07-2006, 14.14.47   #7
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
beh, buon per te

mi sembra che alla base del 3d iniziale ci sia "re-azione"
cmq l'esempio di per se lo considero positivo.

diciamo che può servire a chi partendo dalle stesse premesse di giuseppe si può trovare nella medesima situazione.

anche se poi... chi si troverà li cmq si muoverà in base alla sua testa...

Ultima modifica di turaz : 07-07-2006 alle ore 14.16.49.
turaz is offline  
Vecchio 22-08-2006, 17.22.52   #8
Vyvyan
Anima in viaggio
 
L'avatar di Vyvyan
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 53
Riferimento: io e la magia

Io personalmente credo che, come al solito, dipenda in buona parte dallla suggestione e dall'autoconvincimento, inconscio, che tante, tantissime discussioni oggi si fanno strada attraverso i mass media.
Dipende, come sempre, dall'utilizzo che se ne fa, di uno strumento.
Nei rituali pagani si usano candele, simboli, alla stregua di quanto avviene durante una messa. Ma dipende dal cuore e dalle intenzioni con cui si usano i simboli, la connotazione "positiva" o "negativa" del rituale stesso. Il Satanismo utilizza gli stessi simboli crisitani, spesso, capvolgendoli e sfruttandoli con intenti tutt'altro che candidi.
Praticare magia per trarre vantaggio personale da un punto di vista materiale o con fini di lucro (come fanno i maghi che vendono a caro prezzo le loro prestazioni) equivale, secondo me, a pregare Dio di farci vincere al lotto.
Come sempre, tutto dipende dal cuore con cui si fanno le cose. E comunque, i rituali, siano essi cristiani o di altro tipo, a mio parere, andrebbero officiati personalmente, tenendo sempre e mente che, sopra di noi, c'è sempre une "mente", entità - chiamatela come volete - che è a noi superiore e da vita. Affidarsi a un mago per avere un incantesimo equivale a chiedere a un prete di aiutarci a raggiungere un certo obbiettivo, delegare ad altri la risoluzione di nostri problemi prima di tutto interiori. Riporre in un talismano la certezza e l'ottimismo che esso mi porterà fortuna è diabolico di per sè, se alla base non c'è una conoscenza, quanto meno, di cosa quel talismano significhi, della sua simbologia. Il simbolo non è altro che un modo per convogliare energia (vedasi la preghiera e la gestualità o l'utilizzo della parola) personale verso qualcosa che è più forte di noi.
Non c'è nulla di magico nella magia, nulla di sovrannaturale, di paranormale. C'è energia, c'è Dio (o gli dei delle religioni politeiste), ci siamo noi.

Anche Internet è strumento nelle mani dell'uomo per arricchire il patrimonio culturale personale; è ovvio che se lo utilizzo in un certo modo (e imparo personalmente a usarlo), con intenti di evoluzione, ne trarrò beneficio; altrimenti ne ricaverò, nel peggiore dei casi, una conoscenza parziale e limitata, se non delteria. Ma chiedere a qualcuno di fare delle ricerche in Internet al posto nostro (senza avere conoscenze del web che ci permettano, alla fine, di valutare il lavoro delegato come positivo o negativo)equivale a rimandare l'impegno di risolvere autonomamente le nostre problematiche. Se questo, nella vita pratica, è anche fattibile ed anzi, spesso, necessario, non lo si può fare, secondo me, nella sfera spirituale, dove tutto è troppo personale e intimo per affidarci a un estraneo.
Anche una bellissima Ferrari, se la so guidare e ne sfrutto le prestazioni con buon senso, è uno strumento in grado di donarmi emozioni bellissime; ma se guiderò la Ferrari in modo incosciente, senza conoscerla, pigiando il piede sull'acceleratore senza saper tenere una curva, me ne andrò fuori e quella che è una macchina stupenda diventerà mero strumento di morte, per me e/o per gli altri.
Vyvyan is offline  
Vecchio 22-08-2006, 18.56.52   #9
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: io e la magia

dal momento che il mio credo mi porta pensare all'esistenza di una vita ultraterrena e che questa altro non è che una diversa dimensione che utilizza un'energia con vibrazioni più elevate, non trovo proprio strano che vi siano persone in grado di percepire queste frequenze. Il come si interpretano queste manifestazioni però, dipende dalla propria cultura, dai preconcetti e dai condizionamenti ricevuti. E' chiaro che se uno ha vissuto in un ambiente dove il mondo viene visto sotto l'eterna lotta tra Dio e Satana, in un mondo fatto di superstizioni, indemoniati o di miracolati, a tutte queste manifestazioni viene attribuito soltanto l'uno o l'altro significato.
angelo2 is offline  
Vecchio 22-08-2006, 20.54.16   #10
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Riferimento: io e la magia

badate a non far traviare la mia testimonianza x un'altra.
dite suggestione!
o detto che dopo aver ricevuto il talismano ero esaltato in ottimismo.
quindi la suggestione era per il bene mio.
-(solo a pochi giorni di distanza incominciavo a fare sogni strani esseri
con oscuri con figura di uomo e ali da pipistrello volavano sopra la mia casa, la notte rumori strani nel terrazzo come se trascinassero oggetti di ferro(con il senzo dell’udito ben vigilante) avvolte con la coda dell'occhio vedevo delle ombre passare velocemente ecc... questa era la prima volta che mi succedevano tali manifestazioni ed ero anche un ignorante di tali argomentazioni,un somaro per dirla breve)-.


-mi tocca fare pure il copia incolla della mia testimonianza(dai ragazzi state piu' attendi nella lettura-).

vyvyan tu dici,Non c'è nulla di magico nella magia, nulla di sovrannaturale, di paranormale. C'è energia, c'è Dio (o gli dei delle religioni politeiste), ci siamo noi.
la mia testimonianza ti smentisce.
anche le sacre scritture ti smentiscono.
dio a usato misericordia del mio peccato x la mia ignoranza.
ma non tutti agiscono per ignoranza,altri vogliono mettere le mani sul fuoco nonostante vi si prega,con testimonianze personali,come me tanti altri.
le energie sono o positive o negative!!!
a proposito di ferrari,ci sono persone che con vari riti iniziatici hanno ricevuto energie da maestri,che poi non hanno potuto controllare travandosi in serie difficolta,e su questo forum se ne e parlato parecchio.
comunque riassumento e partito tutto da li.
i link sottostanti sono un susseguirsi a quanche paio di anni dopo.

https://www.riflessioni.it/forum/spiritualita/9054-spirito-e-locuzione.html
https://www.riflessioni.it/forum/spiritualita/9053-consapevolezza-del-bene-e-del-male.html
giuseppe di davide is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it