Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 14-10-2006, 00.21.32   #11
Flavio**61
Ospite abituale
 
L'avatar di Flavio**61
 
Data registrazione: 12-03-2005
Messaggi: 388
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Innanzi tutto e bene chiarire chi è il prete …

Gli apostoli nominarono degli aiutanti ….scelti dal gruppo dei credenti.. tra gli anziani …i presbiteri ..

I vescovi sono i successori degli apostoli e continuano a nominare preti e diaconi come loro aiutanti …

Il prete è l’aiutante del vescovo…

Il vescovo come il prete ….non rappresenta Gesù o Dio …..

Il vescovi e i preti danno un corpo a Dio …..nei sacramenti…in modo che l’uomo possa esprimere con un segno materiale a Dio ciò che sente dentro…. danno un corpo a Dio …ma non lo rappresentano.

Il termine vescovo deriva dal greco e significa sorvegliante….

Il compito dei vescovi e dei preti è soprattutto quello di mantenere inalterato il messaggio di Gesù….

Oggi i credenti danno troppi poteri al clero ……ma il clero svolge solo un servizio….di sorveglianza

Fino attorno all’anno mille dC vescovi e preti potevano liberamente sposarsi e mettere su famiglia….questi venivano mantenuti dalla comunità dei cristiani dove operavano….

In quegl’anni ci fu una grande carestia …e per i cristiani divenne insostenibile mantenere le famiglie del clero…

E si arrivò cosi a prendere la decisione di ordinare vescovi e preti ..non sposati ….cosi le comunità potevano mantenerli senza troppi problemi….

Tornando ai nostri tempi …….pensando a preti ( soprattutto più che ai vescovi ) sposati …credo si debba tenere conto che se il prete deve lavorare per mantenere la sua famiglia avrà poco tempo da dedicare alla parrocchia….a meno che i parrocchiani non mantengano la sua famiglia ……ma credo che oggi come oggi ..questo non sia possibile.

I preti sono sempre più criticati perché predicano bene …ma razzolano male….ed in molti casi è vero…..

Io credo che ci si debba orientare ad ordinare preti…. i monaci……per dare uno scossone al cristianesimo che sta scivolando sempre di più nell’ebraismo ….assomigliamo sempre di più ai farisei …

I monaci per scelta …hanno fatto voti di castità ..povertà …quindi il loro stile di vita è più in armonia con ciò che predicano…darebbero l’esempio anche con il loro stile di vita ….mentre la maggior parte dei preti non lo fa

Ciao Flavio
Flavio**61 is offline  
Vecchio 19-10-2006, 18.49.31   #12
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

[quote=Flavio**61]Innanzi tutto e bene chiarire chi è il prete …

Gli apostoli nominarono degli aiutanti ….scelti dal gruppo dei credenti.. tra gli anziani …i presbiteri ..
I vescovi sono i successori degli apostoli e continuano a nominare preti e diaconi come loro aiutanti …
Il prete è l’aiutante del vescovo…
Il vescovo come il prete ….non rappresenta Gesù o Dio …..
Il vescovi e i preti danno un corpo a Dio …..nei sacramenti…in modo che l’uomo possa esprimere con un segno materiale a Dio ciò che sente dentro…. danno un corpo a Dio …ma non lo rappresentano.
#########################
Non vorrei riprendere il tema già trattato nel Forum "Preti e Pedofilia", ma ritengo che, al di là delle disquisizioni filosofico-teologiche, va tenuta in considerazione anche l'essenza dell'essere umano il quale possiede, fra l'altro, l'elemento bestia.
Se i preti si sposassero, la Chiesa ne accrescerebbe il loro numero che è più che dimezzato (!)
Non solo, ma sarebbero anche meno portati verso forme poco correte di sessualità non potuta esprimere, quindi espessa in altri modi.
####
Credo che entro 10 anni la Chiesa, sarà costretta a far sposare i preti come ha già tolto il Limbo e cambierà altre realtà teologiche che porteranno a somigliare sempre più l'attuale ecclesia all'antica Chiesa di Cristo.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 19-10-2006, 19.48.51   #13
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Preti, monaci.........Oggi nel 2006 non so che differenza ci sia. Il vero monaco eremita esiste oggi........Certamente ne vediamo, ma non vivono in povetà come il Buon San Francesco. Certamente un prete che si sposa deve lavorare come tutti noi, per dare da mangiare alla sua famiglia, in fondo è una vocazione quella di trasmettere agli altri i messaggi di Gesù Cristo. Io farei proprio cadere la tonaca, i preti non devono esistere, il Vaticano non deve mantenere più nessun apostolo, e con quei soldi potrebbe sfamare tante persone bisognose al mondo........ Che ne dite
uranio is offline  
Vecchio 19-10-2006, 20.20.58   #14
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

[quote=Alessandro D'Angelo]
Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
Innanzi tutto e bene chiarire chi è il prete …

Gli apostoli nominarono degli aiutanti ….scelti dal gruppo dei credenti.. tra gli anziani …i presbiteri ..
I vescovi sono i successori degli apostoli e continuano a nominare preti e diaconi come loro aiutanti …
Il prete è l’aiutante del vescovo…
Il vescovo come il prete ….non rappresenta Gesù o Dio …..
Il vescovi e i preti danno un corpo a Dio …..nei sacramenti…in modo che l’uomo possa esprimere con un segno materiale a Dio ciò che sente dentro…. danno un corpo a Dio …ma non lo rappresentano.
#########################
Non vorrei riprendere il tema già trattato nel Forum "Preti e Pedofilia", ma ritengo che, al di là delle disquisizioni filosofico-teologiche, va tenuta in considerazione anche l'essenza dell'essere umano il quale possiede, fra l'altro, l'elemento bestia.
Se i preti si sposassero, la Chiesa ne accrescerebbe il loro numero che è più che dimezzato (!)
Non solo, ma sarebbero anche meno portati verso forme poco correte di sessualità non potuta esprimere, quindi espessa in altri modi.
####
Credo che entro 10 anni la Chiesa, sarà costretta a far sposare i preti come ha già tolto il Limbo e cambierà altre realtà teologiche che porteranno a somigliare sempre più l'attuale ecclesia all'antica Chiesa di Cristo.

Saluti a Tutti

o lo fa o muore!!!
inoltre dovrà aprire il sacerdozio anche alle donne.....
questo maschilismo imperante finirà per distruggerla..
paperapersa is offline  
Vecchio 28-10-2006, 21.40.43   #15
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

[quote=paperapersa]
Citazione:
Originalmente inviato da Alessandro D'Angelo

o lo fa o muore!!!
inoltre dovrà aprire il sacerdozio anche alle donne.....
questo maschilismo imperante finirà per distruggerla..

###############
Gentili amici,
per ampliare il discorso, è d'obbligo riportare quanto segue:
il papa, il 28 ottobre 2006, ai vescovi irlandesi in visita ad limina apostolorum a proposito dei preti pedofili, ha dichiarato: "Nell'esercizio del vostro ministero pastorale, avete dovuto fare fronte negli anni recenti a molti e terribili casi di abusi sessuali su minori. Questi sono ancora più tragici quando ad abusare è un uomo di Chiesa. Le ferite causate da tali atti agiscono in profondità ed è un'operazione urgente ricostruire la fiducia e la sicurezza là dove esse sono state danneggiate". I Papa ha proseguito: "...Il pregevole lavoro e l'abnegazione della grande maggioranza dei sacerdoti e religiosi non devono essere oscurati dalle trasgressioni di alcuni dei vostri fratelli.... " Mi chiedo, ma non solo io, la piaga della pedofilia non potrebbe essere risolta o attenenuata attraverso il matrimonio di preti e vescovi, lasciando celibe solo chi vuole fare la carriera ecclesiastica per giungere ai livelli di arcivescovo o di cardinale? Sarebbe una forma di "Compromesso storico" contenuti ecclesiastici presenti nele lettere a Tito e in quella di I Timoteo redatte da Paolo, favorevole al matrimonio dei vescovi e la realtà dei concili, contraria?

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 29-10-2006, 07.34.22   #16
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

[quote=Alessandro D'Angelo]
Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa

###############
Gentili amici,
per ampliare il discorso, è d'obbligo riportare quanto segue:
il papa, il 28 ottobre 2006, ai vescovi irlandesi in visita ad limina apostolorum a proposito dei preti pedofili, ha dichiarato: "Nell'esercizio del vostro ministero pastorale, avete dovuto fare fronte negli anni recenti a molti e terribili casi di abusi sessuali su minori. Questi sono ancora più tragici quando ad abusare è un uomo di Chiesa. Le ferite causate da tali atti agiscono in profondità ed è un'operazione urgente ricostruire la fiducia e la sicurezza là dove esse sono state danneggiate". I Papa ha proseguito: "...Il pregevole lavoro e l'abnegazione della grande maggioranza dei sacerdoti e religiosi non devono essere oscurati dalle trasgressioni di alcuni dei vostri fratelli.... " Mi chiedo, ma non solo io, la piaga della pedofilia non potrebbe essere risolta o attenenuata attraverso il matrimonio di preti e vescovi, lasciando celibe solo chi vuole fare la carriera ecclesiastica per giungere ai livelli di arcivescovo o di cardinale? Sarebbe una forma di "Compromesso storico" contenuti ecclesiastici presenti nele lettere a Tito e in quella di I Timoteo redatte da Paolo, favorevole al matrimonio dei vescovi e la realtà dei concili, contraria?

Saluti a Tutti


La pedofilia non è purtroppo provocata solo dalla mancanza di un sano rapporto di coppia con una donna.....sappiamo che molti pedofili non preti
sono persone apparentemente normali, sposate e padri di figli.
Il problema è sempre quello della trasformazione di energie che sono in noi
e che dobbiamo riconoscere come parti di noi e pertanto dar loro lo spazio che meritano.
Assagioli insegna che solo una personalità ben integrata può divenire un essere spirituale. Se non lavoriamo prima su quella, se non diamo spazio
e riconoscimento alle nostre emozioni, ai nostri sensi (e quindi al piacere
che chiede di essere ascoltato) alle nostre parti negate
esse prima o poi emergeranno per sconvolgere l'apparente
normalità della nostra vita. Solo armonizzandole e integrandole
si può fare il salto di qualità e mettere il nostro piccolo sè
al servizio del Sè Tranzpersonale.......
I giovani seminaristi studiano teologia, si sentono chiamati (la vocazione)
in età in cui il loro Eros è talmente forte che necessariamente
devono reprimerne le richieste.....ora se riescono a trasmutare
e sublimare tali energie divengono "santi sacerdoti" altrimenti
sono poveri "cristi" come ognuno dinoi che deve fare i conti con la propria
umana personalità non integrata.......
paperapersa is offline  
Vecchio 04-12-2006, 19.58.29   #17
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Gentili amici,

Ormai, pare che la Chiesa, attraverso l’affermazione del cardinale Claudio Hummes, nuovo prefetto della Congregazione per il clero, si stia avvicinando a piccoli passi verso un’apertura al matrimonio anche fra i preti. In fondo, seguendo quanto scrisse in più lettere S. Paolo. L’alto prelato ha, infatti, sostenuto che: “Il celibato dei preti non è un dogma, ma una disciplina”. Egli ha anche affermato che il calo delle vocazioni in Europa, in America Latina ed in altre parti del mondo potrebbe essere arginata se la Chiesa rivedesse la norma sul celibato. Egli ha anche aggiunto: “La chiesa non è stazionaria, ma un’istituzione che cambia. Alcuni apostoli erano sposati, ha spiegato il cardinale e la proibizione è avvenuta solo dopo alcuni secoli”.

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 05-12-2006, 02.33.43   #18
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Il problema che sta emergendo oggi piu' che mai all'interno della Chiesa, ci porta inevitabilmente ad una riflessione.
Il matrimonio per i preti sarebbe poi la panacea di tutti i mali?
Non credo,almeno secondo il mio parere, chi e' diventato prete per vocazione nella Chiesa Cattolica di Roma, sapeva che il sacerdozio esclude qualunque rapporto matrimoniale, Il Sacerdozio e' un rito Sacro,esattamente come il Matrimonio.
Mi pongo una domanda allora, come mai tutto questo baccano intorno al matrimonio dei preti?
Io scusate la mia monotonia, ma vado sempre a parare a Fatima, allora sorgeranno vescovi contro vescovi e sacerdoti contro sacerdoti.
Altro non mi viene in mente.
massylety is offline  
Vecchio 05-12-2006, 10.07.00   #19
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Per me è giusto che i preti si possano sposare,perchè sono uomini anche loro.Dio disse:"andate e moltiplicatevi!"...vale anche per loro,no?
dany83 is offline  
Vecchio 27-01-2007, 11.25.01   #20
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Preti: è giusto che li facciano sposare?

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Per me è giusto che i preti si possano sposare,perchè sono uomini anche loro.Dio disse:"andate e moltiplicatevi!"...vale anche per loro,no?
########
Gentili amici,
sarebbe il caso di riproporre due domande: "Poichè in due lettere di San Paolo (lettera a Tito cap. 1,5-6-7 e lettera a I° Timoteo cap. 3,2) è riportato che il vescovo deve sposarsi una sola volta, essere irreprensibile, avere figli, essere sano di mente ed atto all’insegnamento; chi vive più vicino alla spiritualità cristiana? Il prete che si attiene alle lettere di San Paolo o quello che segue il concilio papalino?
Alessandro D'Angelo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it