Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-11-2006, 19.00.19   #11
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da salvatoreR
Com’è facile confondere il senso delle parole.
Ciò di cui si parla, non è il DARE tutto ciò che gli altri inconsideratamente desiderano, esigono o pretendono.
Nel nostro caso il DARE è Amore.
L’Amore è comprensione, e laddove c’è comprensione c’è anche Visione e discernimento, giusta valutazione e conoscenza dell’evento.
Non si sceglie di fare del bene, si fa perché si sente dentro. È uno stadio d’evoluzione dell’Essere.

Dare è per-dono
dono per sè
dono per te
dono per tutti
è considerarsi dono per la totalità di cui si è parte
e considerare dono tutti e tutto ciò che ci circonda
e quante volte dovremo per-donare?
settanta volte sette e ancora e ancora e ancora........
paperapersa is offline  
Vecchio 26-11-2006, 20.48.56   #12
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
Hare Rama

Io non ho figli però la gioia negli occhi dei miei nipotini la mattina di Natale è una delle cose più belle che ricordo. Non ho figli però oggi, una persona che mi è molto vicina, mi ha detto che ha scoperto di provare gioia nell’essere generosa e fare qualcosa per gli altri ed io mi sono sentito felice.

Hare Rama


E come fai ad avere dei nipotini
A volte, anzi sempre, e lo ripeto mi ci metto dentro anche io al 100 per 100, abbiamo le fette di patate negli occhi.
Vedere veramente e' possibile, solo che non lo vogliamo, drogati marci di pensieri e abitudini ci avviamo a morire ...senza rendercene conto.
Meglio morire prima, in Vita, e si muore nel Silenzio perche' li emergono tutte le nostre ossessioni, tutte le nostre fissazioni, tutto il nostro Samsara.....
Ci vuole coraggio e intento, ma non lo abbiamo...il fatto e' che moriremo comunque.....e qualcuno anche convinto di Amare....poco male la Vita continua...non finira' certo con noi
Di quelle piccole gioie quotidiane non so cosa farmene, se si presenta l'occasione per fare felice qualcuno ben venga, io ci sono, ma non e' certo quello il senso dell'esistenza.

Ultima modifica di Yam : 26-11-2006 alle ore 21.41.06.
Yam is offline  
Vecchio 26-11-2006, 21.13.01   #13
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da salvatoreR
L’Amore è comprensione, e laddove c’è comprensione c’è anche Visione e discernimento, giusta valutazione e conoscenza dell’evento.


Ecco cosi sono gia' piu' daccordo, ma occorre approfondire, perche' c'e' molta confusione.
Yam is offline  
Vecchio 26-11-2006, 21.28.48   #14
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
.....e qualcuno anche convinto di Amare....
Mi pare che qui si parlasse di dare…. di donare e non di amare, perché forse l’amore è qualche cosa di ancora diverso…… qualche cosa di cui non amo parlare ….. Se era l’amore l’oggetto del contendere allora mi defilo.

Il discorso di donare, di dare, di considerare gli altri, è molto complesso….. Ho parlato dei doni sotto l’albero e di occhi lucidi, ma è evidente che era una metafora di qualche cosa di molto più complesso, profondo e coinvolgente.
Si tratta di vedere, di accettare, di lasciare essere, di comprendere, di intuire (le esigenze dell’altro/a), di desiderare di colmarle, di accettare di non saper colmare, di saper lasciare andare, di non interferire….. ed un tot di altre cose …. Alla cui base stà la presa di coscienza dell’importanza degli altri.
Ovviamente è solo il mio punto di vista al quale, pensa un po’, non posso neanche aggiungere la nutrita lista di sentenze di maestri, con le quali solitamente uso confortare il mio discorso.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Di quelle piccole gioie quotidiane non so cosa farmene
Non hai letto il post come lo avevo messo….. (ho cancellato un pezzo), dove spiegavo cosa ne faccio io delle “piccole gioie quotidiane”...... evidentemente sei "ricco" se le puoi gettare vita..... Io le tengo strette poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.....

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
ma non e' certo quello il senso dell'esistenza.
Per me l’esistenza ha un grande senso di suo senza bisogno di attribuirgliene altri o di cercarne altri.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
E come fai ad avere dei nipotini
Come faceva zio Paperone ad avere 3 nipotini? Anche io ne ho 3 come lui….. L’unica differenza tra me e lui è che io nuoto negli euro e lui nei dollari….. dettagli….tze


Ultima modifica di VanLag : 27-11-2006 alle ore 10.02.36.
VanLag is offline  
Vecchio 26-11-2006, 21.57.11   #15
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Di quelle piccole gioie quotidiane non so cosa farmene, se si presenta l'occasione per fare felice qualcuno ben venga, io ci sono, ma non e' certo quello il senso dell'esistenza.

Non lo so Yam non lo so.

Cosa c'è di meglio dell'occasione di far felice qualcuno?
freedom is offline  
Vecchio 27-11-2006, 08.36.17   #16
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Non lo so Yam non lo so.

Cosa c'è di meglio dell'occasione di far felice qualcuno?

far felice qualcuno è spesso una gratificazione per il proprio ego..
e non far parlare il proprio Cuore...
atisha is offline  
Vecchio 27-11-2006, 09.57.03   #17
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag


Come faceva zio Paperone ad avere 3 nipotini? Anche io ne ho 3 come lui….. L’unica differenza tra me e lui è che io nuoto negli euro e lui nei dollari….. dettagli….tze

Gia', ci ho pensato dopo che potevi essere lo Zio Paperone.
Chissa' come ti adorano!
Spero tu abbia molto denaro da investire per loro...questo prossimo Natale...
Piu' crescono e piu' dovrai fare loro regali preziosi.
I miei figli cuccano da tutti gli Zii e ovviamente li adorano...pero' permettimi....questo va bene, e' importante...ma sotto, sotto c'e' sempre l'ego, soprattutto il loro ego....ma anche il nostro.... Lo vedo nei mei figli...
Se riesci dona loro anche qualcosa di te, qualcosa che non costa nulla..per esempio una lunga chiaccherata sul senso della Vita....tipo quelle che sai fare benissimo qui...
Questo si che e' importante.
Yam is offline  
Vecchio 27-11-2006, 10.04.09   #18
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Non lo so Yam non lo so.

Cosa c'è di meglio dell'occasione di far felice qualcuno?

Di quale felicita' parli?
Della Gioia naturale e spontanea e senza oggetto che caratterizza il nostro vero Se'?
O delle gioie effimere e subitanee che vanno e vengono come le sofferenze della Vita?
Certo e' mio dovere dar da bere agli assetati e da mangiare agli affamati e lo faccio con Gioia, ma ci sono due tipi di fame e due tipi di sete....e per riuscire a donare lo Spirito, prima occorre averlo donato a se stessi.
E' a noi stessi che dobbiamo imparare a pensare come ad "altri"...o meglio come non separati dagli altri ed avere compassione di noi, prima di tutto, solo allora la nostra compassione sara' vera ed autentica...anche verso gli altri....e' cioe' un processo dialettico...

Ultima modifica di Yam : 27-11-2006 alle ore 12.47.00.
Yam is offline  
Vecchio 27-11-2006, 13.16.17   #19
crepuscolo
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 199
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da salvatoreR
Com’è facile confondere il senso delle parole.
Ciò di cui si parla, non è il DARE tutto ciò che gli altri inconsideratamente desiderano, esigono o pretendono.
Nel nostro caso il DARE è Amore.
L’Amore è comprensione, e laddove c’è comprensione c’è anche Visione e discernimento, giusta valutazione e conoscenza dell’evento.
Non si sceglie di fare del bene, si fa perché si sente dentro. È uno stadio d’evoluzione dell’Essere.

Contraporre il Dare con l'Avere per poi andare oltre, solo allora ci sarà la vera Compassione. Altrimenti sono solo parole
crepuscolo is offline  
Vecchio 27-11-2006, 13.35.56   #20
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: La nascita del DARE.

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Se riesci dona loro anche qualcosa di te, qualcosa che non costa nulla..per esempio una lunga chiaccherata sul senso della Vita....
Può essere che loro non necessitino da me altro che i doni sotto l’albero.
Aprirsi agli altri significa anche capire i loro bisogni e che parte di questi, noi possiamo colmare o non colmare, altrimenti non stò vedendo l’altro, ma stò seguendo solo la mia voglia di pontificare, stò dando spazio solo ai miei valori e stò negando i loro.



P.S. E chi siete voi perché gli uomini vi mostrino il cuore, e tolgano il velo al proprio orgoglio così che possiate vedere il loro nudo valore e la loro improfanabile fierezza ?
Da Il Profeta di K. Gibran

ri

Ultima modifica di VanLag : 27-11-2006 alle ore 13.57.18.
VanLag is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it