Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitą solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualitą.


Vecchio 26-01-2007, 16.56.18   #11
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: multinazionali nella storia moderna

Citazione:
Originalmente inviato da Nemo
Ogni tanto mi chiedo perchč Draghi abbia comprato il 23% di riserve monetarie in sterlina...propio quando l'inghilterra č debole e stą con un debito personale totale di 1,27 mila miliardi di sterline, composto da mutui e ipoteche non garantiti...Insomma , io nn sņ niente ma le multinazionali cattive se guardi bene alla fine sono controllate dagli stati...

volevo chiederti, ma in sterline.. d'oro?
forse per fare un piacere all'inghilterra abbiamo parte delle riserve in sterline.

gli stati li controllano i politici, i politici spesso nominano i consigli di amministrazione di multinazionali...politica ed economia si son sempre scambiate confidenze nell'orecchio sottovoce mentre camminavano sottobraccio l'un con l'altra.
il problema e' che stanno distruggendo il mondo ed i suoi abitanti e non si tratta di un film di fantascienza.!
aurora is offline  
Vecchio 26-01-2007, 19.21.30   #12
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
Riferimento: multinazionali nella storia moderna

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
volevo chiederti, ma in sterline.. d'oro?
forse per fare un piacere all'inghilterra abbiamo parte delle riserve in sterline.

gli stati li controllano i politici, i politici spesso nominano i consigli di amministrazione di multinazionali...politica ed economia si son sempre scambiate confidenze nell'orecchio sottovoce mentre camminavano sottobraccio l'un con l'altra.
il problema e' che stanno distruggendo il mondo ed i suoi abitanti e non si tratta di un film di fantascienza.!

No, nn credo che stiano distruggendo il mondo ma forse in nome di un perverso equilibrio stanno ammazzando un mucchio di gente...cosa che nn č meno grave.Il fatto grave invece č che le persone con la partecipazione ,potrebbero cambiare le cose solo che nn sono interessate a farlo...
Nemo is offline  
Vecchio 01-02-2007, 20.14.58   #13
Albert.Potter
Ospite abituale
 
L'avatar di Albert.Potter
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 72
Riferimento: multinazionali nella storia moderna

Le multinazionali sembra proprio che siano al di sopra di ogni legge, pur di ingrandirsi, accrescere la loro ricchezza, potenza nel mondo non se ne importano di calpestare la dignitą umana..
Anche io tempo fa tempo trovai sulla rete varie notizie, interessante un libro scritto da due giornalisti austriaci "Il libro nero delle firme", sta su questo link

http://www.markenfirmen.org/trans/italienisch.htm

Purtroppo di questo libro non esiste una traduzione, č stato pubblicato solo in Germania, Svizzera ed Austria, chissą come mai?? Forse sarebbe una veritą troppo scomoda se molti sapessero di tutte le porcherie che combino. C'č elencato una serie di famose multinazionali: Adidas, Nestlč, Chicco, Disney, Mc'Donald non si salva nessuno.
Le multinazionali le considero come degli orchi crudeli che portano solo morte, distruzione,riducono in schiavitł le povere popolazioni degli Stati in via di sviluppo. Rappresentano il potere occulto sono loro la causa delle guerra, fame nel mondo. Se non esiste la guerra nel mondo, le armi poi a chi le vendono??
Oltre queste a preoccuparmi c'č anche il sistema bancario, che permette ad associazioni malavitose e terroriste di essere forti e spargere il male del mondo.
Albert.Potter is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it