Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 23-03-2008, 21.58.33   #1
arturio
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 21-03-2008
Messaggi: 1
Chiarimenti sulla questione kosovara

E di questi giorni la questione kosovo indipendente.
Alcune nazione favorevoli altre contrarie. La mia non vuole essere una domanda su come la pensate voi ma piuttosto un chiarimento storico sul kosovo.

Se dovessimo attribuire il kosovo per ragioni storiche i serbi direbbero che è loro diritto poichè li è nata la loro civiltà.
Intorno al 1200 un gruppo di slavi è partito per stanziarsi in quella zona e da li svilupparsi come popolo. E fin qui nulla da dire poichè abbiamo conferme storiche.

Invece gli Albanesi sostengono che il kosovo appartiene a loro perchè si considerano discendenti degli Illiri. Come ben sappiamo gli illiri era una popolazione che durante il periodo romano occupava la zona del balcani (il nome illiri credo sia stato coniato dai Romani)
Da questa posizione nasce la mia domanda.
E' veramente come dicono loro e cioè sono gli albanesi i discendenti degli illiri? non è possibile che siano discendenti di alcuni popoli nomadi che in quel tempo gironzolavano per il balcani e che abbiamano deciso di occupare la zona dell'attuale albania dopo la caduta dell'impero romano?

E comunque dato che gli illiri sono cristiani mentre la maggioranza degli albanesi sono musulmani (perchè si sono mescolati con i turchi) non farebbe cadere a prescindere questa loro affermazione storica?
arturio is offline  
Vecchio 24-03-2008, 11.13.38   #2
Koli
Moderatore
 
Data registrazione: 17-11-2007
Messaggi: 405
Riferimento: Chiarimenti sulla questione kosovara

Citazione:
Originalmente inviato da arturio

E' veramente come dicono loro e cioè sono gli albanesi i discendenti degli illiri? non è possibile che siano discendenti di alcuni popoli nomadi che in quel tempo gironzolavano per il balcani e che abbiamano deciso di occupare la zona dell'attuale albania dopo la caduta dell'impero romano?

Stando a un manuale di Storia albanese del 1999, gli illiri compaiono intorno al secondo millennio a.C. e si ritiene che abbiano origini autoctone. Il loro regno invece nasce alla fine del 5° sec a.C. sotto la dinastia dei Taulanteve. Stando sempre a questo manuale le antiche città di Durazzo e Apollonia furono fonadte dai coloni greci rispettivamente nel 627 a.C. e nel 588 a.C. mentre su Wikipedia viene detto che Durazzo fu fondtata da gli illiri. Sempre sul manuale si dice che la collocazione geografica illira comprendeva l'intera parte occidentale della penisola balcanica.
Si sostiene una continuità illiro-albanese (arberesh) sia in campo archeologico che linguistico ed etnografico dopo la divisione dell'impero romano nel 395 d.C.
La discendenza illira degli albanesi comunque, è comunemente accettata. Se si proverà il contrario si cambieranno i libri di Storia.


Citazione:
Originalmente inviato da arturio
E comunque dato che gli illiri sono cristiani mentre la maggioranza degli albanesi sono musulmani (perchè si sono mescolati con i turchi) non farebbe cadere a prescindere questa loro affermazione storica?
Non erano cristiani visto che sono esistiti prima di Cristo ma pagani come molti altri popoli dell'epoca. Anche se fossero stati cristiani il discorso non cambeirebbe perchè, come dici tu stesso, gli albanesi furono convertiti dai turchi.
Koli is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it