Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 17-05-2004, 18.40.02   #21
Lachesis
muta-muta
 
L'avatar di Lachesis
 
Data registrazione: 27-04-2004
Messaggi: 119
Io ho visitato i paesi dell'est prima e dopo la caduta del muro... ed è vero che la situazione che si è creata dopo questo avvento è peggiore di quando tutto era organizzato dallo stato. E' chiaro prima esisteva un ordinamento.. dopo solo confusione con individui senza scrupoli ( molto spesso questi prima erano dei funzionari di partito) che sfruttano la situazione creando la nuova mafia. E' evidente che un vuoto di potere crea confusione. Ma non voglio discutere su questo, potrebbe succedere anche in altri paesi con discreta esperienza di democrazia. Vediamo cosa è cambiato tra prima e dopo la caduta del muro. Prima TUTTO era buono bello e abbondante!!!! Quando sono stato a Timascevsch ( dopo la caduta del muro) avevamo una interprete ( ahh sicuramente tu dirai.."quella era fascista").. mi ha raccontato che durante l'università anche tra amici NON parlavano MAI di politica.. e dato che ha frequentato una università di lingue quando sono state a mosca erano sempre accompagnate da "un tutor".. perchè non potessere comunicare con stranieri e raccontare come si viveva li. Ho un amico Rumeno, un ingegnere che è fuggito dalla romania proma dela caduta di ceausescu.. Ebbene anche se eravamo amici NON mi ha MAI raccontato nulla della romania.. quando gli chiedevo qualcosa mi ha sempre detto " la i miei parenti vivono lavorando... una vita tranquilla.." Subito dopo la caduta del dittatore mi ha raccontato come si viveva li in romania.. cose indicibili..... Prima non ha mai detto nulla " per paura di ritorsione verso i suoi parenti che vivevano e vivino tuttora a Bucarest. O ti racconto del mercato principale di Krasnodar.. un mercato enorme con bancarelle che facevano piangere... 3 salami... un secchiello di patate o cavoli... sai quante scarpe singole c'erano in vendita ???? Sai perchè... come ha precedentemente detto nemiann.. scarpe di pessima fattura e materiale scadente prodotte dalle fabbriche di stato... però PER FORTUNA.. erano tutte dello steso colore e steso modello così se a una persona gli si distruggeva una scarpa aveva la possibilità di trovarne una uguale al mercato. Questa si che è organizzazione non come qui che DOBBIAMO passare molti negozi per poter comperare l' ultima novità dell'anno!!!! Avevo la macchina fotografica.. ho scattato .. penso non più di 6 fotografie.. avevo vergogna a ritrarre simili miserie. E chiaro che tu sei andato come "TOVARISC" a visitare situazioni rurali dove anche con poco fanno festa perchè si sa che qualcosa trovano sempre per mangiare.. e si sa che nei paesi di campagna ( non solo nei paesi dell'est.. lo puoi trovare in africa..in sudamerica ..in estremo oriente) ogni occasione è buona per far festa ... in modo particolare se si presenta un tovarisc in porsche... Bell'esempio di "tovarisc"... loro con il carro trainato da un asino.. e tu con porsche.. Questa è molto spesso la coerenza di chi vede nel totalitarismo comunista la libertà dei popoli!!! Dopo sputano nel piatto che mangiano.. dimmi la porsche l'hai avuta per diritto ereditario o per il lavoro che svolgi..... nel primo caso nel regime comunista no avresti potuto averla perchè la proprietà (degli altri) è un furto... nel caso che sia frutto del tuo lavoro.... vai a vedere quanta gente dei paesi dell'est possedevano Porche.. ( ameno di funzionari o gente di malaffare. Dato che mi è data l'opportunità vorrei mettere in evidenza anche "la grande cultura per l'ambiente" che caratterizza i regimi comunisti.... (perchè sono i popoli sfruttatori.. guerrafondai.. capitalisti che non si curano dell'ambiente)... il mar caspio è stato devastato da chi ???.. oppure se entrate in repubblisa ceca attraverso la germania in direzione Karlowi Vari troverete nella zona di Nova Sedlo una distesa enorme di foresta distrutta per far posto a miniere a cielo aperto...a stabilimenti orrendi.. metà in completo abbandono... i verdi dove erano ???? Sicuramente in vacanza!!!!
Lachesis is offline  
Vecchio 17-05-2004, 18.51.07   #22
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
io non capisco proprio

con chi ce l'hai
o dove tu voglia arrivare
? ! ?
Ho forse affermato
che il comunismo sia il paradiso terrestre
dove tutto funzioni alla perfezione
e tutto è giustizia e libertà ?
Ogni sistema
ha in sé delle aberrazioni
dall'est all'ovest
questa è la verità
tu probabilmente
come il tuo camerata nemamiah
punti maggiormente gli occhi
solo sulle cose
che hai deciso di vedere a priori
questo traspare
dall'astio che metti nelle tue parole
io in realtà
me ne frego delle ideologie
e girare in porsche o in bici
mi è del tutto indifferente
è solo questione di circostanze
(infatti adesso amo pedalare)
io potrei elencarti
un milione di esempi di vita quotidiana
in cui vedresti
come funzionassero bene quei paesi
nel campo del "sociale"
ma a che pro ?
Potrei ugualmente
darti un milione di motivi
per cui sono contro
quel tipo di stati
ed in generale
contro OGNI TIPO di stato
ma sarebbe ugualmente inutile
dato che tu non sei affatto
disposto a parlarne
(né capace- ritengo).

Con questo ho chiuso.
Statemi bene (però mollatemi...)

<<<w.>>>
dawoR(k) is offline  
Vecchio 17-05-2004, 19.06.03   #23
Lachesis
muta-muta
 
L'avatar di Lachesis
 
Data registrazione: 27-04-2004
Messaggi: 119
SIA FATTA LA TUA VOLONTA' !!!! comunque io non sono camerata di NESSUNO perchè odio il fascismo quanto il comunismo.
Il fascismo ha il disprezzo dei popoli.. il comunismo ha il disprezzo della persona ... e questo non fanno per me !!!!!!!!!
Lachesis is offline  
Vecchio 17-05-2004, 19.54.08   #24
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
beh...

almeno su questo
concordi con me

(fiuuuuuu...)
<<<w.>>>
dawoR(k) is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it