Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 26-11-2002, 20.48.41   #21
crazy
M'illumino d'immenso.
 
L'avatar di crazy
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 36
Citazione:
Messaggio originale inviato da visechi

P.P.S.: Crazy, dicci la verità, ci stai spingendo a scrivere perché devi sostenere il compito in classe di attualità? Attenta, non utilizzare i miei sproloqui, sono invisi al sistema, non scrivere KoSSiga col 'K' e con la doppia 'esse' maiuscola, rischieresti di essere guardata male dai professori; quando a scuola lo facevo io, la professoressa usava il matitone rosso o blu, non ricordo bene, e il mio voto calava inesorabilmente … rischieresti, tra l'altro, di essere additata come sovversiva e la tua mamma.

tranquilli... non è per un compito...semplice curiosita. tutto per un articolo letto sul giornale. grazie delle risposte
crazy is offline  
Vecchio 27-11-2002, 09.47.48   #22
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
<Andreotti, dal mio punto di vista, ha rappresentato e incarnato il 'Principe' di Machiavelli … Kri, questo è un mio tributo alla tua conoscenza della concezione che della politica aveva il grande pensatore Toscano. >

già .. con questo esempio hai reso propria il principe vivente!

Il problema è che credo (in realtà ne sono abbastanza convinta) che si stia cercando il grande colpevole ... (gli altri sono tutti morti) .. al quale dare il peso e la definitiva accusa e chiusura della nostra cara odiota I repubblica .... votata a gran voce da 2/3 del paese italiano. Fatto questo gli altri ne risulteranno tutti puliti. Era LUI e solo LUI che manovrava? Io mi permetto di dubitare e mi permetto di dire che forse era come tanti una pedina .. anzi per chi gioca a scacchi un pedone da mandare in avan scoperta.
Se parliamo di omicidi e macchinazioni politiche in Italia il primo grande politico che iniziò (per così dire) il principio della "collaborazione" per il raggiungimento dei favori allo scopo del mantenimento del potere fu Giolitti .... e da li la corruzione in Italia andò che una meraviglia .... ma se vogliamo ancora andare più lontano ... vogliamo parlare delle successioni Romane???? Omicidi pubblici o meno e sempre impuniti, visto che poi andavano al potere ... era il modo migliore per evitare lungaggini e ligiti ... vogliamo condannare e rinnegare millenni di storia! Vogliamo pulire le colpe con un solo grande vecchio .... hemm no quello è morto qualche tempo fa APPUNTO ...
E' chiaro che con questo non sto assolutamente giustificando la corruzione nè tantomeno gli omicidi politici ... ci mancherebbe ... ma attenzione a chi viene punito per colpe di altri, se non di tutti noi ... dico questo perchè tutti abbiamo goduto dei frutti della DC (beh ... io proprio no ero piccolina... ), è oggi e solo oggi che ne paghiamo le conseguenze! E li paghiamo noi giovani che ci ritroviamo una classe politica che continua ad andare avanti ... così come gli fu insegnato dai grandi padri ... ... ...
kri is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it