Home Page Riflessioni.it

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese con traduzione

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

A-Tisket, A-Tasket - Ella Fitzgerald

Di: Ella Fitzgerald, Van Alexander

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

A-Tisket, A-Tasket

 

A-tisket A-tasket(1)
A brown and yellow basket
I send a letter to my mommy
On the way I dropped it
I dropped it
I dropped it
Yes on the way I dropped it
A little girlie picked it up
And put it in her pocket
She was truckin’ on down the avenue
Not a single thing to do
She went peck peck pecking all around 
When she spied it on the ground
She took it
She took it
My little yellow basket
And if she doesn't bring it back
I think that I will die
A-tisket A-tasket
I lost my yellow basket
And if the girlie don't return it 
Don't know know what I'll do
Oh dear I wonder where my basket can be
(So do we, so do we, so do we, so do we, so do we?)
Oh gee I wish that little girl I could see
(So do we, so do we, so do we, so do we, so do we?)
Oh why was I so careless with that basket of mine?
That itty bitty basket was a joy of mine!
A-tisket
A-tasket
I lost my yellow basket
Won't someone help me find my basket 
And make me happy again?
(Was it green?) No, no, no, no
(Was it red?) No, no, no, no
(Was it blue?) No, no, no, no
Just a little yellow basket
A little yellow basket.


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 


Estro, Capestro (A-Tisket, A-Tasket)

 

Estro, capestro
Giallo e marrone il mio canestro
Ho spedito una lettera alla mamma
Mi è caduto per la strada
Mi è caduto
Mi è caduto
Si, mi è caduto per la strada
Una bimbetta l’ha raccolto
E se lo è messo in tasca
Scendeva lungo il viale
Non avendo nulla da fare
Girando qua e là
Quando  lo intravide per terra
Lo prese
Lo prese
Il mio canestrino giallo
E se non lo riporta
Penso che ne morirò
Estro, capestro
E’ giallo e l’ho perso il mio canestro
E se la bimbetta non me lo ridarà
Non so cosa farò
Oh mamma, mi domando dove possa essere il mio canestro
(allora che facciamo, allora che facciamo, che facciamo?)
Oh perbacco vorrei incontrare quella bimbetta
(allora che facciamo, allora che facciamo, che facciamo?)
Oh perché sono stata così noncurante col mio canestro?
Quel canestro piccolino, piccolino era la mia gioia
Estro
Capestro
E’ giallo e l’ho perso il mio canestro
Nessuno vuole aiutarmi a trovare il mio canestro
E rendermi felice di nuovo?
(Era verde?) No, no, no, no
(Era  rosso?) No, no, no, no
(Era azzurro?) No, no, no, no
Proprio un piccolo canestro giallo
Un piccolo canestro giallo.

 

NOTE

Rielaborazione di un tradizionale canto per bambini tipo girotondo, diventato poi un pezzo jazz di successo. In seguito la Fitzgerald ha fatto un altro disco con la canzone del ritrovamento del famoso canestro, ma con molto minore successo.

1) Parole senza un preciso significato che si usano nelle tiritere infantili. Naturalmente ho fatto anch’io un gioco di parole per mantenere la rima.

IN TUTTE LE LIBRERIE

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITAIvo Nardi ha posto dieci domande esistenziali a più di cento personaggi della cultura, una preziosa raccolta di riflessioni che mettono in luce le prospettive della società contemporanea.

L’intento è quello di offrirti più punti di vista possibili sul senso della vita, così da aiutarti in maniera più obiettiva davanti alle circostanze della tua esistenza. Approfondisci


Leggi l’introduzione
e scarica gratuitamente l'eBook contenente gli aforismi tratti dalle risposte.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2018

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...