Home Page Riflessioni.it

TESTI Canzoni - Classici in lingua spagnola con traduzione

TESTI Canzoni
Classici in lingua spagnola Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Cachito Mio - Nat King Cole

Di: Consuelo Velazquez

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Cachito Mio

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pedazo de cielo que Dios me dió
Te miro y te miro y al fin bendigo
Bendigo la suerte de ser tu amor

 

Me preguntan que ¿por qué eres mi Cachito?
Y yo siento muy bonito al responder
Que porque eres de mi vida un pedacito
Al que quiero como a nadie he de querer

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pedazo de cielo que Dios me dió,
Te miro y te miro y al fin bendigo,
Bendigo la suerte de ser tu amor.

 

Cachito, Cachito mio
Pedazo de cielo que Dios me dió,
Te miro y te miro y al fin bendigo,

Bendigo la suerte de ser tu amor.

 

Cachito, Cachito mio
Tu eres el amorcito de mi mamá
Y de papá

 

Cachito, Cachito mio
Pedazo de cielo que Dios me dió
Te miro y te miro y al fin bendigo
Bendigo la suerte de ser tu amor

 

A tu lado yo no se lo que es tristeza
Y las horas se me pasan sin sentir
Tu me miras y yo pierdo la cabeza
Y lo único que puedo es repetir

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pedazo de cielo que Dios me dió


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Cachito Mio

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pezzetto di cielo datomi da Dio
Ti guardo, ti guardo e alla fine benedico
Benedico la sorte d’esser l’amor tuo

 

Mi chiedono “perché sei il mio Cachito?”
Ed io sono  orgoglioso di rispondere
Che è perché sei un pezzetto della mia vita
Colui che amo come nussun altro

 

Cachito,  Cachito, Cachito mio
Pezzetto di cielo datami da Dio
Ti guardo, ti guardo e alla fine benedico
Benedico la sorte d’esser l’amor tuo

 

Cachito,  Cachito mio
Pezzetto di cielo datomi da Dio
Ti guardo, ti guardo e alla fine benedico
Benedico la sorte d’esser l’amor tuo

 

Cachito, cachito mio
Tu sei l’amoruccio di mamma
E papà

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pezzetto di cielo datomi da Dio
Ti guardo, ti guardo e alla fine benedico
Benedico la sorte d’esser l’amor tuo

 

Vicino a te non so cosa sia la tristezza
E le ore passano senza che me ne accorga
Tu mi guardi ed io perdo la testa
E non posso far altro che ripetere

 

Cachito, Cachito, Cachito mio
Pezzetto di cielo datomi da Dio

 

NOTA

Canzoncina per bambini da parte dei genitori.
Qui cachito, che significa letteralmente pezzettino, diventa un nome proprio, noi diremmo più italianamente “frugoletto”.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2019

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...