Home Page Riflessioni.it

TESTI Canzoni - Classici in lingua spagnola con traduzione

TESTI Canzoni
Classici in lingua spagnola Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Cielito Lindo - Ana Gabriel

Di: Quirino Mendoza y Cortes

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Cielito Lindo

 

De la Sierra Morena,
Cielito lindo(1), vienen bajando,
Un par de ojitos negros,
Cielito lindo, de contrabando(2)

 

(Estribillox2)
Ay, ay, ay, ay,
Canta y no llores,
Porque cantando se alegran,
Cielito lindo, los corazones.

 

Ese lunar que tienes,
Cielito lindo, junto a la boca,
No se lo des a nadie,
Cielito lindo, que a mí me toca.

(Estribillox2)


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Piccioncino Bello

 

Dalla Sierra Morena
Piccioncino bello, stanno scendendo
Un paio di occhietti neri
Piccioncino bello, piuttosto furbetti

 

(Ritornello x2)
Ay, ay, ay, ay
Canta e non piangere
Perché cantando i cuori
Piccioncino bello, si allietano

 

Quel neo che hai
Piccioncino bello, vicino alla bocca
Non darlo a nessuno
Piccioncino bello, quello tocca a me.

 

(Ritornello x2)

 

NOTE

1) Cielito lindo = vezzeggiativo affettuoso, che si può tradurerre: amoruccio santo, piccioncino bello, etc. Non c’entra col cielo sereno.

2) de contrabbandono = non ho tradotto alla lettera perchè credo che sia un eufemismo.

 

Questo motivo che viene cantato in tutte le salse, variando le parole, aggiungendo o togliendo strofe, è quasi un inno messicano, molto radicato nella tradizione.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2019

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...