Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

TESTI Canzoni - Classici Country - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Don’t Cry Joni
- Conway Twitty e Joni Lee

Di Conway Twitty

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Don’t Cry Joni

 

"Jimmy, please say you'll wait for me
I'll grow up someday, you'll see
Saving all my kisses just for you
Signed with love, forever true"

 

Joni was the girl who lived next door
I've known her, I guess, ten years or more
Joni wrote me a note one day
And this is what she had to say

 

"Jimmy, please say you'll wait for me
I'll grow up someday, you'll see
Savin' all my kisses just for you
Signed with love, forever true"

 

Slowly I read her note once more
Then I went over to the house next door
Her tear drops fell like rain that day
When I told Joni what I had to say

 

"Joni, Joni, please don't cry
You'll forget me by and by
You're just fifteen, I'm twenty-two
And Joni I just can't wait for you"

 

Soon I left our little home town
Got me a job and tried to settle down
But these words kept haunting my memory
The words that Joni said to me

 

"Jimmy, please say you'll wait for me
I'll grow up someday, you'll see
Savin' all my kisses just for you
Signed with love, forever true"

 

I packed my clothes and I caught a plane
I had to see Joni, I had to explain
How my heart was filled with her memory
And ask my Joni if she'd marry me

 

I ran all the way to the house next door
But things weren't like they were before
My tear drops fell like rain that day
When I heard what Joni had to say

 

"Jimmy, Jimmy, please don't cry
You'll forget me by and by
It's been five years since you've been gone
Jimmy, I married your best friend, John"



Testo della canzone (Traduzione in italiano)
Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 


Non Piangere Joni

 

“Jimmy per favore di che mi aspetterai
Un giorno crescerò, vedrai
Riservando tutti i miei baci per te
Firmato con amore, fedele per sempre”

Joni era la ragazza della porta accanto
La conoscevo da dieci anni o più
Joni mi scrisse un biglietto un giorno
Ed ecco ciò che aveva da dirmi

“Jimmy per favore di che mi aspetterai
Un giorno crescerò, vedrai
Riservando tutti i miei baci per te
Firmato con amore, fedele per sempre”

Lessi il biglietto adagio
Quindi mi recai alla porta accanto
Le sue lacrime caddero come pioggia quel giorno
Quando dissi a Joni ciò che avevo da dire

“Joni, Joni, per favore non piangere
Fra breve mi dimenticherai
Tu hai solo quindici anni, ed io ventidue
E Joni non posso proprio aspettarti”

Presto lasciai la nostra cittadina natale
Mi procurai un lavoro e cercai di metter su famiglia
Ma queste parole continuavano a tormentare i miei ricordi
Le parole che Joni mi disse

“Jimmy per favore di che mi aspetterai
Un giorno crescerò, vedrai
Riservando tutti i miei baci per te
Firmato con amore, fedele per sempre”

 

Feci fagotto e presi un aereo
Dovevo vedere Joni, dovevo spiegarle
Come il mio cuore fosse pieno del suo ricordo
E chiedere alla mia Joni se volesse sposarmi

Corsi fino alla porta accanto
Ma le cose non erano più come prima
Le mie lacrime caddero come pioggia quel giorno
Quando udii ciò che Joni aveva da dire

“Jimmy, Jimmy, per favore non piangere
Fra breve mi dimenticherai
Sono cinque anni che te ne sei andato
Jimmy, ho sposato il tuo migliore amico, John”

 

NOTA

Piacevole e simpatico brano che l’autore esegue in duetto con sua figlia Joni Lee.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...