Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

TESTI Canzoni - Indice

 

Borrowed time - John Lennon

Di John Lennon

Dall'album: Milk and Honey - EMI, 1984

 

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Borrowed time(1)

 

When I was younger
Living confusion and deep dispair
When I was younger ah hah
Living illusion of freedom and power

When I was younger
Full of ideas and broken dreams (my friend)
When I was younger ah hah
Everything simple but not so clear

Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow
Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow

Now I am older
The more that I see the less that I know for sure
Now I am older ah hah
The future is brighter and now is the hour

Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow
Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow

Good to be older
Would not exchange a single day or a year
Good to be older ah hah
Less complications everything clear

Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow
Living on borrowed time
Without a thought for tomorrow

 


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Giorni Contati

 

Quando ero più giovane
vivevo nella  confusione e la disperazione più nera
quando ero più giovane ah, ah
vivevo l’illusione della libertà e del potere

 

Quand’ero più giovane
pieno di idee e di sogni infranti (amico mio)
Quand’ero più giovane ah, ah
tutto era più semplice ma non altrettanto chiaro

 

Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani
Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani

 

Ora sono più vecchio
E più ne vedo meno ne sono sicuro
Ora sono più vecchio ah, ah
Il futuro è più luminoso ed è ciò che conta adesso

 

Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani
Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani

 

E’ bello essere più vecchi
Non cambierei né un singolo giorno né un anno
E’ bello essere più vecchi ah, ah
Meno complicazioni tutto risulta chiaro

 

Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani
Vivevo ogni giorno come fosse l’ultimo
Senza minimamente pensare al domani

 

NOTE
1) To live on borrowed time = alla lettera vivere in un tempo preso a prestito, in realtà è una locuzione idiomatica che significa avere i giorni contati, nel nostro caso il protagonista non essendo in agonia viveva da giovane ogni giorno come se fosse l’ultimo, come se la vita non glie ne concedesse altri, viveva l’oggi come se il domani non esistesse.


Cerca nel sito


Utenti connessi

seguici su facebook



Iscriviti alla Newsletter mensile

Iscriviti alla NEWSLETTER

Riceverai Gratis la Newsletter mensile

con gli aggiornamenti di Riflessioni.it

Un solo invio al mese

IN TUTTE LE LIBRERIE

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

Ivo Nardi ha posto dieci domande esistenziali a più di cento personaggi della cultura, una preziosa raccolta di riflessioni che mettono in luce le prospettive della società contemporanea.

L’intento è quello di offrirti più punti di vista possibili sul senso della vita, così da aiutarti in maniera più obiettiva davanti alle circostanze della tua esistenza. Approfondisci


Leggi l’introduzione
e scarica gratuitamente l'eBook contenente gli aforismi tratti dalle risposte.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...