Home Page Riflessioni.it
TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese con traduzione

TESTI Canzoni
Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Roses Are Red - Bobby Vinton

Di: Al Byron, Paul Evans

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Roses Are Red

 

(Roses are red, my love, doo, doo, da, doooo)
A long, long time ago, on graduation day
You handed me your book, I signed this way

“Roses are red, my love”
“Violets are blue”
“Sugar is sweet, my love”
“But not as sweet as you”

We dated through high school
And when the big day came
I wrote into your book
Next to my name:

"Roses are red, my love”
“Violets are blue”
“Sugar is sweet, my love”
“But not as sweet as you”
(As sweet as you)

Then I went far away 
And you found someone new
I read your letter dear
And I wrote back to you:

"Roses are red, my love”
“Violets are blue”
“Sugar is sweet, my love”
“Good Luck, may God bless you”
(May God bless you)

Is that your little girl?
She looks a lot like you
Someday some boy will write
In her book, too:

"Roses are red, my love”
“Violets are blue”
“Sugar is sweet, my love”
“But not as sweet as you”
(Roses are Red)



Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Le Rose Sono Rosse

 

(Le rose sono rosse, amore mio, du, du, du, da, duuuu)
Molto, molto tempo fa, nel giorno del diploma
Mi desti un libro, vi scrissi così:

“Le rose sono rosse, amore mio”
“Le viole sono blu”
“Lo zucchero è dolce, amore mio”
“Ma non è dolce come sei tu”

Uscimmo insieme durante le superiori
E quando arrivò il grande giorno
Scrissi nel tuo libro
Accanto al mio nome:


“Le rose sono rosse, amore mio”
“Le viole sono blu”
“Lo zucchero è dolce, amore mio”
“Ma non è dolce come sei tu”
(Dolce come sei tu)


Poi andai molto lontano
E ti trovasti un altro
Ho letto le tue lettere cara
E ti ho scritto di rimando:

“Le rose sono rosse, amore mio”
“Le viole sono blu”
“Lo zucchero è dolce, amore mio”
“Buona fortuna, possa Iddio benedirti”
(Possa Iddio benedirti)


Quella è la tua figlioletta?
Ti assomiglia moltissimo
Un giorno un ragazzo scriverà
Anche nel suo libro


“Le rose sono rosse, amore mio”
“Le viole sono blu”
“Lo zucchero è dolce, amore mio”
“Ma non è dolce come sei tu”
(Le rose sono rosse)


 

NOTA
Successo internazionale anni ’60, la versione italiana è stata eseguita da Johnny Dorelli.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - copyright©2000-2020

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT - Dove il Web Riflette! - Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo