Home Page Riflessioni.it
TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese con traduzione

TESTI Canzoni
Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

That Old Black Magic - Frank Sinatra

Di: Harold Harlen, Johnny Mercer

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

That Old Black Magic

 

That old black magic has me in its spell
That old black magic that you weave so well
Those icy fingers up and down my spine
The same old witchcraft when your eyes meet mine
The same old tingle that I feel inside
And then that elevator starts its ride
And down and down I go, round and round I go
Like a leaf that's caught in the tide
I should stay away but what can I do?
I hear your name and I'm aflame
Aflame with such a burning desire
That only your kiss can put out the fire
'Cause you are the lover I have waited for
The mate that fate had me created for
And every time your lips meet mine
Then down, down, down I go
'Round and around I go
Caught in a spin
Lovin' the spin that I'm in
In that old black magic called love.
Darling, down and down I go, round and round I go
In a spin, loving the spin that I'm in
Under that old black magic called love.



Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Quell'Antica Magia Nera

 

Quell’antica magia nera mi ha preso nel suo incantesimo
Quell’antica magia nera che tu ordisci tanto bene
Quelle dita ghiacciate su e giù per la mia schiena
La stessa antica stregoneria quando i tuoi occhi incontrano i miei
Lo stesso antico fremito che mi sento dentro
E quindi quel montacarichi inizia la sua corsa
Ed io vado sempre più giù, vado in una spirale
Come un foglia colta dalla corrente
Dovrei stare lontano, ma che ci posso fare?
Odo il tuo nome e m’infiammo
M’infiammo con un tale desiderio bruciante
Che soltanto i tuoi baci possono estinguere
Perché tu sei l’amata che aspettavo
La compagna che il destino aveva creato per me
Ed ogni volta che le tue labbra incontrano le mie
Allora giù, giù, vado giù
Vado giù in spire
Preso in un vortice
Provando piacere nel vortice in cui sono
In quell’antica magia nera che si chiama  amore
Cara, vado sempre più giù, vado in una spirale
In un vortice, provando piacere nel vortice in cui sono
Sotto quell’antica magia nera che si chiama amore.


 

NOTA
Gustoso pezzo di jazz, interpretato da diversi artisti, fra i quali ricordiamo Ella Fitzgerald, e Marylin Monroe che esegue questo brano nel film “Bus Stop”. Qui presentiamo la versione magistralmente interpretata da Frank Sinatra.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - copyright©2000-2020

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT - Dove il Web Riflette! - Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo